Lasagne alle zucchine

PRESENTAZIONE

Come si può resistere alle lasagne? Strati di pasta fresca alternati a condimenti cremosi e saporiti dalle mille varianti che si possono gustare tutto l’anno, combinando insieme gli ingredienti di stagione. E’ proprio questa infinità di varianti che le rendono buone per tutti i palati, anche quelli più esigenti: lasagne al pesto per l’estate, alla zucca per l’autunno, al ragù per l’inverno e per la primavera vi proponiamo qui le lasagne alle zucchine. Un primo piatto dai sapori semplici, realizzato con pasta fresca, besciamella homemade e tante zucchine saporite!

Leggi anche: Lasagne alla ricotta

INGREDIENTI

Ingredienti per la pasta
Farina 00 300 g
Uova medie 3
per la besciamella
Latte intero 1 l
Farina 00 100 g
Burro 100 g
Noce moscata q.b.
Sale fino q.b.
per il ripieno
Zucchine 650 g
Parmigiano Reggiano DOP 120 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Timo q.b.
Preparazione

Come preparare le Lasagne alle zucchine

Per realizzare le lasagne alle zucchine, preparate la pasta fresca: versate la farina in una ciotola, create un incavo al centro e aggiungete le uova intere, con la forchetta mescolate e contemporaneamente iniziate a incorporare la farina. Una volta che la parte liquida è stata assorbita iniziate a impastare a mano: trasferite sulla spianatoia e lavorate l'impasto per circa 10 minuti. Una volta che l’impasto risulterà liscio, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

Intanto preparate la besciamella: mettete a scaldare in un pentolino il latte; a parte fate sciogliere il burro a fuoco basso, poi spegnete il fuoco e aggiungete la farina tutta in una volta mescolando con una frusta. Rimettete sul fuoco dolce e mescolate fino a farla diventare dorata. Aromatizzate con la noce moscata e un pizzico di sale, versate poco latte caldo sul composto per stemperare il fondo, poi unite anche il resto, mescolando energicamente il tutto con la frusta. Cuocete 5-6 minuti a fuoco dolce finché la salsa si sarà addensata.

Prendete ora il panetto di pasta, dividetelo in due 7 e iniziate a stendere prima un panetto e poi l’altro per facilitare il passaggio alla sfogliatrice. Stendete le sfoglie con il mattarello (8-9).

Poi inseritele nella sfogliatrice, partendo dallo spessore più largo, fino ad arrivare a quello più sottile 10. Otterrete così una sfoglia che dovrà misurare circa mezzo millimetro di spessore. Tagliate dunque al coltello le vostre due sfoglie, ottenendo dei rettangoli che misurano circa 9x16 cm 11. Adagiate le vostre sfoglie su di un vassoio rivestito con un canovaccio umido 12.

Tagliate le zucchine alla mandolina, per il lungo, allo spessore di circa mezzo millimetro 13. Tenetele da parte in ciotola 14. Ora potete comporre le lasagne: prendete una pirofila da 20x30 cm, distribuite sul fondo uno strato di besciamella 15.

Ora adagiate le sfoglie 16, poi spalmate ancora della besciamella 17 e ponete le zucchine per il lungo 18, una accanto all’altra.

Salate, pepate 19, aggiungete delle foglioline di timo e spolverizzate la superficie con il formaggio grattugiato 20. Proseguite con un altro strato di pasta 21.

Versate la besciamella 22 e adagiate le zucchine, questa volta nel senso opposto rispetto a prima 23. Insaporite ancora con il parmigiano e proseguite alternando gli strati fino a esaurire gli ingredienti. Ultimate con uno strato di zucchine e insaporite ancora con del timo 24.

Ora spolverizzate la superficie con il formaggio grattugiato (25-26) e cuocete in forno statico a 200° per 35 minuti, poi passatele al grill per 4 minuti. A cottura ultimata le vostre lasagne dovranno risultare dorate in superficie, sfornatele 27 e lasciatele intiepidire prima di servirle.

Conservazione

Le lasagne di zucchine si con servano in frigorifero per un paio di giorni. E’ possibile congelarle dopo la cottura.

Consiglio

Aromatizzate la vostra besciamella con foglie di basilico fresco: una volta realizzata la besciamella aggiungete foglie di basilico e frullate con un frullatore a immersione. Otterrete una besciamella profumatissima e dall’effetto cromatico assicurato. Se scegliete quest’opzione evitate l’utilizzo del timo.

7 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • mariajosepabon
    sabato 27 luglio 2019
    sembra buonissima
  • Sambacca
    venerdì 19 luglio 2019
    non bisogna sbollentare le sfoglie di pasta prima di comporre la lasagna?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 19 luglio 2019
    @Sambacca: Ciao, noi non l'abbiamo fatto ma se preferisci puoi farlo: ricorda di sistemare le sfoglie su un canovaccio pulito prima di usarle.
10 FATTE DA VOI
Nadia 1977
Delicatissime e leggere. Ho utilizzato pasta fresca già pronta. Da rifare 😋
Rabette
Gustose e leggere: un'ottima alternativa alle classiche lasagne!
bettyf
buonissima, ho aggiunto dei cubetti di prosciutto cotto e mozzarella.
mbottieri
io ho unto leggermente le zucchine in olio poi fritte leggermente credo aggiunge più sapore
insolitacucina
buonissima e leggera🥒🥒tutti a fare il bis
Sambacca
Ottima ricetta. Versione con besciamella aromatizzata al basilico. Molto delicate
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo