Lasagne con la zucca

/5

PRESENTAZIONE

Lasagne con la zucca

La zucca, profumato e dolce regalo dell'autunno... chi sa resistere al suo sapore avvolgente? Noi no di certo, infatti di ricette con la zucca ne abbiamo già proposte tante, molte delle quali legate alla festa di Halloween. Però non abbiamo saputo resistere alla tentazione di assaporarlo in nuove versioni, per questo oggi vi proponiamo le lasagne alla zucca! In questa ricetta si alternano gustosi strati di lasagne e ricca besciamella intervallati da lei: sua maestà la zucca, in morbidi dadini! Nelle fredde giornate in cui viene voglia di accendere il forno per scaldarsi, vi suggeriamo di cuocere questa delizia: non c’è niente di meglio che lasciarsi coccolare da un piatto così gustoso e avvolgente, che vi farà chiudere gli occhi al primo assaggio mentre vi godete le prime piogge autunnali!

Provate anche le lasagne ai funghi, un'imperdibile variante autunnale!

INGREDIENTI

Ingredienti per una pirofila 20x30 cm
Lasagne all'uovo 500 g
Zucca polpa già pulita 1,2 kg
Brodo vegetale 100 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Rosmarino 3 rametti
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 40 g
Aglio 2 spicchi
Provola 250 g
per la besciamella
Latte intero 500 g
Burro 50 g
Farina 00 50 g
Noce moscata q.b.
Preparazione

Come preparare le Lasagne con la zucca

Per preparare le lasagne con la zucca cominciate preparando il brodo vegetale. Poi dedicatevi alla pulizia: tagliate a metà la zucca privatela dei semini e dei filamenti interni 1, quindi eliminate la buccia 2. Tagliate a fettine la polpa e poi a cubetti 3.

Sciacquate il rosmarino, tamponatelo e tritate finemente gli aghi (in questa fase potete tritare insieme anche gli spicchi di aglio) 4; altrimenti gli spicchi di aglio puliti e interi potrete farli soffriggere in padella antiaderente con l'olio scaldato leggermente 5. Aggiungete il trito di rosmarino 6 e quando l’aglio sarà dorato, potrete eliminarlo.

Poi a fuoco molto basso aggiungete un mestolo di brodo per far andare il trito 7 perchè non bruci ma rilasci il suo profumo. Lasciate insaporire qualche istante e poi unite i dadini di zucca 8. Alzate la fiamma e fatela saltare per bene, mescolando spesso. Insaporite con sale e pepe; quando la zucca sarà ben rosolata aggiungete un mestolo di brodo vegetale 9. Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 15 minuti mescolando e aggiungendo un mestolino di brodo al bisogono, fino a che non sarà ammorbidita.

Mentre la zucca cuoce, dedicatevi alla preparazione della besciamella: scaldate in un pentolino il latte, che non dovrà arrivare a bollore, aromatizzandolo con della noce moscata 10. Mentre lo scaldate, in un altro pentolino fate sciogliere il burro a fuoco dolce e quando sarà totalmente sciolto aggiungete, toglietelo dal fuoco e unite la farina a pioggia 11, continuando a frustare energicamente per evitare la formazione di grumi. Rimettete sul fuoco quando avrete ottenuto il roux, per renderlo dorato sempre a fuoco moderato;  dopodichè unite il latte 12.

Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti 13 e lasciate addensare per alcuni minuti. A questo punto avrete tutti gli ingredienti pronti per comporre le lasagne con la zucca. Prendete una pirofila 20x30 cm e create uno strato di besciamella 14, poi uno strato di sfoglie di pasta all'uovo fino a riempire tutta la superficie della pirofila 15.

Disponete uno nuovo strato di besciamella 16, poi di dadini di zucca e provola 17. Create quindi un nuovo strato di lasagne e di besciamella 18.

Proseguite a farcire con zucca e provola e poi di nuovo con strati alternati fino a terminare con besciamella, zucca 19 e Parmigiano grattugiato 20. Infornate le lasagne con la zucca in forno statico preriscaldato a 180°C per 30 minuti. Se preferite ultimate la cottura in modalità grill per pochi minuti fino a che non noterete una leggera crosticina in superficie. Quindi estraete la pirofila dal forno, lasciate riposare alcuni minuti a temperatura ambiente e poi servite la vostra lasagna con zucca ancora fumante 21.

Conservazione

Vi consigliamo di consumare le lasagne alla zucca ancora fumanti. Nel caso avanzassero potete conservarle in frigorifero coperte da pellicola alimentare trasparente 1 giorno al massimo.

Potete anche congelarle, se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati: se le congelate da crude potete scongelarle in frigorifero e cuocerle come indicato. Se le congelate da cotte, potete riscaldarle in forno.

Consiglio

Volete rendere queste lasagne ancora più invitanti? Provate a frullare parte della zucca creando così una soffice crema da usare strato dopo strato: diventeranno irresistibili! E per renderle super aggiungete dei dadini di pancetta affumicata o delle striscioline di speck leggermente scottati in padella!

Non tutto fa brodo

La ricetta di Virtù di Brodo Vegetale Orogel è molto semplice: le migliori verdure coltivate in Italia, senza grassi e sale aggiunti, aromi, glutine o glutammato. Per sceglierlo basta leggere l'etichetta e lasciarti ispirare dalla varietà di ricette che puoi realizzare. Scopri di più

COMMENTI54
  • 29giulietta90
    martedì 24 novembre 2020
    buonasera, c’è scritto che è possibile frullare parte della zucca per fare una cremina. questa va fatta prima o dopo la cottura?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 24 novembre 2020
    @29giulietta90: ciao, va messa prima tra uno strato e l'altro
  • GiuliaFab
    venerdì 13 novembre 2020
    salve, la besciamella si può preparare il giorno prima?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 13 novembre 2020
    @GiuliaFab: Ciao, si puoi tenerla in frigo.