Lasagne con ricotta e ortiche

PRESENTAZIONE

Probabilmente molti di voi penseranno che ci siamo sbagliati, che le ortiche sono solo delle piante urticanti a cui stare attenti durante le passeggiate in campagna. Oggi vogliamo stupirvi, perché le ortiche sono anche un ottimo ingrediente da sfruttare in cucina! È vero, bisogna avere dei piccoli accorgimenti, come utilizzare dei guanti durante la pulizia e scottare le cimette di ortica in abbondante acqua bollente per annullare il loro potere irritante. Ma una volta fatto questo resterete stupidi dal loro sapore, che solo in pochi conoscono. Le lasagne con ricotta e ortiche sono un primo piatto insolito, dai sapori semplici e antichi. Il gusto leggermente amarognolo di questa erbetta, simile a quello della rucola, si sposa alla perfezione con la dolcezza della crema di ricotta. Allora vi abbiamo convinto? Se siete ancora scettici non vi resta che provare!

Leggi anche: Risotto alle ortiche

INGREDIENTI

Ingredienti per le lasagne (per una teglia 20X30 cm)
Lasagne all'uovo 250 g
Grana Padano DOP grattugiato 40 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Timo 10 rametti
Noce moscata 1 pizzico
per le ortiche
Ortiche 1 kg
Aglio 1 spicchio
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero 1 pizzico
Olio extravergine d'oliva 50 g
per la crema di ricotta
Ricotta vaccina 750 g
Olio extravergine d'oliva 60 g
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero 1 pizzico
Acqua 250 g
Preparazione

Come preparare le Lasagne con ricotta e ortiche

Per preparare le lasagne con ricotta e ortiche iniziate dalla pulizia di quest'ultime. Utilizzando dei guanti da cucina usa e getta, separate le foglie dai gambi 1: dovrestre ottenere circa 550 gr di cimette, lavatele accuratamente 2 e lasciatele scolare 3.

A questo punto, per annullare il loro potere urticante, scottate le ortiche in acqua bollente 4, leggermente salata. Dopo pochissimi minuti, scolatele 5 e strizzatele aiutandovi con le mani 6.

Versate l'olio in una padella ampia, aggiungete l'aglio e lasciatelo imbiondire; quindi eliminatelo, aggiungete le ortiche (7-8) e saltatele per pochi minuti 9. Quindi spegnete il fuoco e tenete da parte.

Una volta preparate le ortiche, occupatevi di realizzare la crema di ricotta. Versate la ricotta in una ciotola, aggiungete l'olio 10, il sale, un pizzico di pepe nero e l'acqua 11; quindi aiutandovi con una frusta sbattete il tutto fino ad ottenere una crema omogenea 12.

Ungete il fondo di una teglia 20X30 cm, cospargete con uno strato di crema di ricotta 13 e disponete un primo strato di lasagne 14, per coprire tutta la superficie. Aggiungete altra crema di ricotta 15,

spargetela su tutte le sfoglie e cospargete con le foglioline di timo 16. Aggiungete una grattata di noce moscata 17 e un pò di ortiche 18.

Ricoprite con la sfoglia 19 e procedete in questo modo, alternando le lasagne alla ricotta e alle ortiche, per altri 2 strati 20. Ricoprite l'ultimo strato di pasta con la crema di ricotta 21,

le foglioline di timo, la noce moscata, le ortiche rimaste 22 e spolverate l'intera superficie con il Grana grattugiato 23. Infornate in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti (se usate il forno ventilato a 180°C per 15 minuti). Ultimate la cottura in modalità grill per ancora 2 minuti, fino a quando non si sarà formata una leggera crosticina. Estraete dal forno le vostre lasagne con ricotta e ortiche e lasciatele intiepidire 5-6 minuti prima di servirle 24.

Conservazione

Le lasagne con ricotta e ortiche possono essere conservate in frigorifero, una volta cotte, fino a 2 giorni coperte con pellicola trasparente o chiuse in un contenitore ermetico.

E’ possibile anche congelarle. Per farlo procedete in questo modo: congelate le lasagne già cotte chiuse in un contenitore ermetico o in una vaschetta di alluminio per al massimo 30 giorni. Per scongelare le lasagne, tiratele fuori dal freezer e mettetele in frigorifero la sera prima dell'utilizzo. Si consiglia di scaldare le lasagne in forno già caldo per una decina di minuti in modo da farle rinvenire.

Consiglio

Provate ad utilizzare la ricotta di pecora o di bufala per un gusto sorprendente! Per arricchire questa lasagna provate ad aggiungere dei cubetti di scamorza!

24 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • elisasam97
    sabato 20 aprile 2019
    non amando particolarmente il timo con posso sostituirlo? posso usare anche quello secco?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 21 aprile 2019
    @elisasam97:ciao, puoi usare il timo secco oppure ometterlo se non lo gradisci. 
  • ERINA
    lunedì 25 gennaio 2016
    IERI HO PREPARATO LE TAGLIATELLE VERDI ALLE ORTICHE CON SUGO AL RAGU' ..... BUONISSIME
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo