Limoni dolci

/5
Limoni dolci
10
  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 120 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 10 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: più il tempo di raffreddamento delle varie preparazioni

Presentazione

Le vetrine delle pasticcerie abbondano di mignon e tra cannoli e bignè, le finte pesche sono tra i dolci più originali e più amati. Da qualche tempo è stato ideato un altro pasticcino che si ispira proprio alle finte pesche: i limoni dolci. Un omaggio alla primavera  che solo a vederlo regala buonumore! La crema avrà un gradevole gusto di limone, per la bagna non si usa alchermes ma un profumatissimo limoncello per donare colore e aroma! I vostri limoni dolci piaceranno a tutti... morbide metà di biscotto farcite con questa golosissima crema si trasformano in un dessert grazioso e squisito da preparare in casa! Ovviamente non dimenticate le foglie di limone per renderli ancora più realistici! Preparateli per il pranzo della domenica o per un tè con le vostre amiche: il successo è assicurato! 

Ingredienti per circa 10 limoni dolci

Farina 00 250 g
Zucchero 180 g
Uova (1 medio) 55 g
Olio di semi 25 g
Latte intero 60 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Scorza di limone 1

per la crema

Tuorli (di circa 2 uova medie) 30 g
Zucchero 60 g
Latte intero 150 g
Amido di mais (maizena) 20 g
Panna fresca liquida 50 g
Succo di limone 45 g
Scorza di limone 1

per la bagna al limoncello

Acqua 55 g
Zucchero 25 g
Limoncello 55 g

per decorare

Zucchero 180 g
Coloranti alimentari giallo in gel (opzionale) q.b.
Limoni le foglie q.b.
Preparazione

Come preparare i Limoni dolci

Limoni dolci

Per preparare i limoni dolci come prima cosa versate in una ciotola le uova e lo zucchero (1). Lavoratele con le fruste per qualche minuto (2) e quando risulteranno spumose aggiungete la scorza di limone grattugiata (3) 

Limoni dolci

e l'olio di semi (4). Lavorate ancora con le fruste per amalgamare tutti gli ingredienti (5), poi aggiungete il latte (6) 

Limoni dolci

e lavorate ancora con le fruste fino a farlo assorbire completamente (7). Setacciate poi la farina e il lievito all'interno del composto (8) e, data la morbidezza dell'impasto, mescolate con una spatola (9). 

Limoni dolci

Quando avrete ottenuto un composto uniforme trasferitelo su un piano infarinato (10) e lavoratelo con le mani per pochi attimi fino ad ottenere un panetto compatto (11). Se dovesse essere troppo morbido in questa fase potete aggiungere fino a 30 grammi di farina. Avvolgetelo nella pellicola (12) e lasciate riposare in frigorifero per almeno un'ora-un'ora e mezza. 

Limoni dolci

Nel frattempo preparare la crema: spremete il limone (13) e tenete il succo da parte. Poi in una ciotola versate i tuorli, aggiungete lo zucchero (14) e mescolate con una spatola (15), fino ad amalgamare il tutto. 

Limoni dolci

Unite poi anche la maizena e mescolate ancora (16). A questo punto aggiungete la scorza e il succo di limone (17-18). 

Limoni dolci

Sempre con la spatola mescolate (19) e aggiungete il latte e la panna (20). Mescolate ancora; poi versate il tutto in un tegame (21).

Limoni dolci

Spostate sul fuoco continuando a mescolare sempre, fino a che non si sarà addensata (22). Versate poi in una ciotola (23), coprite con la pellicola a contatto (24) e lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per circa 1 ora. 

Limoni dolci

Nel frattempo preparate la bagna: in un pentolino versate acqua e zucchero (25), accendete il fuoco e aspettate fino a che lo zucchero sarà completamente sciolto (26). Aspettate qualche minuto e aggiungete il limoncello (27).

Limoni dolci

Poi versate in un contenitore (28) e lasciate raffreddare completamente in frigorifero, fino al momento dell'utilizzo. Riprendete la frolla che avrà ormai riposato (29). Prelevatene una parte e su un piano leggermente infarinato dategli la forma di un filone, spesso circa 2,5 cm (30). 

Limoni dolci

Ricavate dei pezzi lunghi 2,5 cm; dovranno pesare circa 20-25 grammi l'uno (31). Ne otterrete circa 20 (l'importante è che ne otteniate un numero pari). A questo punto trasformate ciascun pezzetto in una sfera (32) e con le dita allungate prima una parte (33) 

Limoni dolci

e poi un'altra opposta a questa, in modo da dare quasi la forma di un limone (che sarà più precisa in cottura) (34). Posizionate i biscottini su una leccarda foderata con carta forno, distanziandoli bene tra loro dato che tenderanno ad espandersi in cottura (35). Cuocete nel ripiano centrale in forno statico preriscaldato a 175° per circa 15 minuti. Poi sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare sulla placca, prima di spostarli. In superficie non dovranno colorirsi eccessivamente e alla base solo dorarsi leggermente (36).

Limoni dolci

Una volta cotti, sfornateli e lasciate raffreddare completamente su una gratella. Quando saranno freddi formate un foro alla base e con un cucchiaino scavate delicatamente un po' l'interno, in modo da creare una conca (37-38). Riprendete la bagna e per un colore più intenso aggiungete un pò di colorante giallo (39). 

Limoni dolci

Mescolate con un cucchiaino per farlo sciogliere (40). Trasferite poi la crema in una sac-à-poche. Inzuppate leggermente la base dei limoni all'interno della bagna (41), poi affiancate due limoni e farcite entrambi con la crema (42).

Limoni dolci

Richiudeteli in modo da formare un unico limone (43) e con una spatolina lisciate la crema che è fuoriuscita dai bordi (44). Ripetete questa operazione per gli altri limoni (45) e fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti. 

Limoni dolci

Quindi riprendeteli e immergeteli all'inerno della bagna (46). Poi passate i limoni nello zucchero (47) e man mano trasferiteli su un vassoio (48).  Decorate con le foglie di limone e conservate i vostri limoni dolci in frigorifero fino al momento di servirli.

Conservazione

I limoni dolci si possono conservare in frigorifero per 3 giorni al massimo. 

L'impasto può essere congelato da crudo. 

Non consigliamo di congelare la crema.

Consiglio

Per un risultato ancora migliore, vi consigliamo di preparare i biscotti e la crema con un giorno d'anticipo. 

Non volete utilizzare il colorante alimentare? Provate ad aggiungere un pizzico di curcuma alla vostra bagna per accentuare il colore dei vostri limoni dolci!

Leggi tutti i commenti ( 10 ) Le vostre versioni ( 5 )

I commenti (10)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Laety ha scritto: giovedì 23 agosto 2018

    Ciao, una volta amalgamati tutti gli ingredienti, il composto era davvero troppo morbido e appiccicoso, non era possibile lavorarlo!! Eppure ho pesato precisamente tutto, tranne l'uovo, l'ho messo intero ma non l'ho pesato!! Ho dovuto aggiungere tanta farina per formare un panetto..ora sta riposando in frigo, speriamo bene!! Come mai? Forse l'uovo era troppo grande? O andava usato solo il tuorlo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 23 agosto 2018

    @Laety: Ciao, come indicato nel procedimento l'impasto è molto morbido tanto che si consiglia di impastare con l'aiuto di una spatola/tarocco. Poi con il passaggio in frigo si rassoda.

  • Cristina ha scritto: martedì 27 marzo 2018

    @Redazione Giallozafferano: solo le uova a crudo! cotte negli impasti non gli danno problemi

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 27 marzo 2018

    @Cristina : Ciao, le uova sono cotte anche nella crema, ma se hai dubbi sulla preparazione puoi provare con altre tipi di creme. Per esempio utilizzando la crema al cocco e aromatizzarla al limone! In alternativa una nostra blogger di Ricette pane dolci ha preparato la crema pasticcera senza uova, prova la sua versione!

Leggi tutti i commenti ( 10 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • rosariachirico
    😁😎 come prima volta può andare
  • xalexx19
    tempi lunghi...vedremo il risultato finale...si saprà stasera 🤗🤗🤗
  • mikyguida
    Ricetta OK

Ultime ricette

Dolci

Gli american muffin sono i famosissimi dolcetti americani a forma di fungo e cupola dorata. Perfetti per la colazione o una soffice merenda!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 35 min

Secondi piatti

Il salmone al forno è un secondo piatto semplice e raffinato, con una copertura di patate croccanti che mantiene il pesce tenero e succoso.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 25 min

Primi piatti

Il Borsch di seitan è la rivisitazione vegetariana di una zuppa ucraina molto ricca e saporita, qui realizzata con barbabietole, verdure e seitan.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 70 min

Crema al limone senza latte
Torta al limone senza burro
Ciambella al limone
Crostata integrale
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce