Limoni dolci

PRESENTAZIONE

Le vetrine delle pasticcerie abbondano di mignon e tra cannoli e bignè, le finte pesche sono tra i dolci più originali e più amati. Da qualche tempo è stato ideato un altro pasticcino che si ispira proprio alle finte pesche: i limoni dolci. Un omaggio alla primavera  che solo a vederlo regala buonumore! La crema avrà un gradevole gusto di limone, per la bagna non si usa alchermes ma un profumatissimo limoncello per donare colore e aroma! I vostri limoni dolci piaceranno a tutti... morbide metà di biscotto farcite con questa golosissima crema si trasformano in un dessert grazioso e squisito da preparare in casa! Ovviamente non dimenticate le foglie di limone per renderli ancora più realistici! Preparateli per il pranzo della domenica o per un tè con le vostre amiche: il successo è assicurato! 

Leggi anche: Delizie al limone

INGREDIENTI

363
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per circa 10 limoni dolci
Farina 00 250 g
Zucchero 180 g
Uova (1 medio) 55 g
Olio di semi 25 g
Latte intero 60 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Scorza di limone 1
per la crema
Tuorli (di circa 2 uova medie) 30 g
Zucchero 60 g
Latte intero 150 g
Amido di mais (maizena) 20 g
Panna fresca liquida 50 g
Succo di limone 45 g
Scorza di limone 1
per la bagna al limoncello
Acqua 55 g
Zucchero 25 g
Limoncello 55 g
per decorare
Zucchero 180 g
Coloranti alimentari giallo in gel (opzionale) q.b.
Limoni le foglie q.b.
Preparazione

Come preparare i Limoni dolci

Per preparare i limoni dolci come prima cosa versate in una ciotola le uova e lo zucchero 1. Lavoratele con le fruste per qualche minuto 2 e quando risulteranno spumose aggiungete la scorza di limone grattugiata 3 

e l'olio di semi 4. Lavorate ancora con le fruste per amalgamare tutti gli ingredienti 5, poi aggiungete il latte 6 

e lavorate ancora con le fruste fino a farlo assorbire completamente 7. Setacciate poi la farina e il lievito all'interno del composto 8 e, data la morbidezza dell'impasto, mescolate con una spatola 9

Quando avrete ottenuto un composto uniforme trasferitelo su un piano infarinato 10 e lavoratelo con le mani per pochi attimi fino ad ottenere un panetto compatto 11. Se dovesse essere troppo morbido in questa fase potete aggiungere fino a 30 grammi di farina. Avvolgetelo nella pellicola 12 e lasciate riposare in frigorifero per almeno un'ora-un'ora e mezza. 

Nel frattempo preparare la crema: spremete il limone 13 e tenete il succo da parte. Poi in una ciotola versate i tuorli, aggiungete lo zucchero 14 e mescolate con una spatola 15, fino ad amalgamare il tutto. 

Unite poi anche la maizena e mescolate ancora 16. A questo punto aggiungete la scorza e il succo di limone (17-18). 

Sempre con la spatola mescolate 19 e aggiungete il latte e la panna 20. Mescolate ancora; poi versate il tutto in un tegame 21.

Spostate sul fuoco continuando a mescolare sempre, fino a che non si sarà addensata 22. Versate poi in una ciotola 23, coprite con la pellicola a contatto 24 e lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per circa 1 ora. 

Nel frattempo preparate la bagna: in un pentolino versate acqua e zucchero 25, accendete il fuoco e aspettate fino a che lo zucchero sarà completamente sciolto 26. Aspettate qualche minuto e aggiungete il limoncello 27.

Poi versate in un contenitore 28 e lasciate raffreddare completamente in frigorifero, fino al momento dell'utilizzo. Riprendete la frolla che avrà ormai riposato 29. Prelevatene una parte e su un piano leggermente infarinato dategli la forma di un filone, spesso circa 2,5 cm 30

Ricavate dei pezzi lunghi 2,5 cm; dovranno pesare circa 20-25 grammi l'uno 31. Ne otterrete circa 20 (l'importante è che ne otteniate un numero pari). A questo punto trasformate ciascun pezzetto in una sfera 32 e con le dita allungate prima una parte 33 

e poi un'altra opposta a questa, in modo da dare quasi la forma di un limone (che sarà più precisa in cottura) 34. Posizionate i biscottini su una leccarda foderata con carta forno, distanziandoli bene tra loro dato che tenderanno ad espandersi in cottura 35. Cuocete nel ripiano centrale in forno statico preriscaldato a 175° per circa 15 minuti. Poi sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare sulla placca, prima di spostarli. In superficie non dovranno colorirsi eccessivamente e alla base solo dorarsi leggermente 36.

Una volta cotti, sfornateli e lasciate raffreddare completamente su una gratella. Quando saranno freddi formate un foro alla base e con un cucchiaino scavate delicatamente un po' l'interno, in modo da creare una conca (37-38). Riprendete la bagna e per un colore più intenso aggiungete un pò di colorante giallo 39

Mescolate con un cucchiaino per farlo sciogliere 40. Trasferite poi la crema in una sac-à-poche. Inzuppate leggermente la base dei limoni all'interno della bagna 41, poi affiancate due limoni e farcite entrambi con la crema 42.

Richiudeteli in modo da formare un unico limone 43 e con una spatolina lisciate la crema che è fuoriuscita dai bordi 44. Ripetete questa operazione per gli altri limoni 45 e fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti. 

Quindi riprendeteli e immergeteli all'inerno della bagna 46. Poi passate i limoni nello zucchero 47 e man mano trasferiteli su un vassoio 48.  Decorate con le foglie di limone e conservate i vostri limoni dolci in frigorifero fino al momento di servirli.

Conservazione

I limoni dolci si possono conservare in frigorifero per 3 giorni al massimo. 

L'impasto può essere congelato da crudo. 

Non consigliamo di congelare la crema.

Consiglio

Per un risultato ancora migliore, vi consigliamo di preparare i biscotti e la crema con un giorno d'anticipo. 

Non volete utilizzare il colorante alimentare? Provate ad aggiungere un pizzico di curcuma alla vostra bagna per accentuare il colore dei vostri limoni dolci!

12 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Saradelpre
    giovedì 04 luglio 2019
    Ciao...volevo chiedere se c’è un alternativa al colorante alimentare
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 04 luglio 2019
    @Saradelpre: Ciao, purtroppo no. L'unica alternativa è farne a meno rischiando però di avere dei biscotti meno colorati smiley
  • annamariaabbatemarco
    martedì 27 novembre 2018
    Buonasera potrei avere un consiglio su come evitare che sui limoni si posi troppo zucchero
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 28 novembre 2018
    @annamariaabbatemarco:Ciao, puoi procedere bagnando i dolcetti e spolverizzandoli leggermente con lo zucchero semolato senza intingerli completamente nella ciotola.
7 FATTE DA VOI
Saradelpre
Tempi molto lunghi...esteticamente non sono come volevo ma buoni
Jessika96
Limoni dolci 🍋 Ho seguito la ricetta sul sito per la preparazione dei limoni, per quanto riguarda la crema non ho usato la panna. Crema pasticciera con aggiunta di succo di limone.
rosariachirico
😁😎 come prima volta può andare
xalexx19
tempi lunghi...vedremo il risultato finale...si saprà stasera 🤗🤗🤗
mikyguida
Ricetta OK
fabica73
buonissime
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo