Linguine al ragù di pesce spada

/5

PRESENTAZIONE

Linguine al ragù di pesce spada

Le linguine al ragù di pesce spada sono un primo piatto dai sapori mediterranei che risveglierà le vostre papille gustative! Scoprirete la tenerezza del pesce spada, tagliato a piccoli bocconcini, avvolto in un sughetto fresco e gustoso, a base di pomodorini datterini caramellati in padella. Una spinta di sapore in più lo daranno anche le olive taggiasche e la nota piacevolmente piccante del peperoncino fresco. Pochi e semplici ingredienti insaporiti ad arte, complici dei trucchetti culinari, ad esempio l'aggiunta dell'acciughina per dare più grinta al piatto. Immancabili le erbe aromatiche fresche, che doneranno una nota di colore e un profumo irresistibile. Provate queste deliziose linguine e non perdetevi anche queste altre ricette con pesce spada:

Preparazione

Come preparare le Linguine al ragù di pesce spada

Linguine al ragù di pesce spada - 1 Linguine al ragù di pesce spada - 2 Linguine al ragù di pesce spada - 3

Per preparare le linguine al ragù di pesce spada iniziate dal pesce: eliminate la pelle ed eventualmente la lisca centrale, se presente 1, quindi tagliatelo a cubetti regolari (così otterrete una cottura omogenea). Trasferite il pesce in una ciotola e insaporite con maggiorana 3.

Linguine al ragù di pesce spada - 4 Linguine al ragù di pesce spada - 5 Linguine al ragù di pesce spada - 6

Grattugiate al momento la scorza di limone 4, insaporite anche con pepe grattugiato al momento e un filo d'olio 5. Mescolate e tenete da parte. Tagliate a metà i datterini puliti 6.

Linguine al ragù di pesce spada - 7 Linguine al ragù di pesce spada - 8 Linguine al ragù di pesce spada - 9

In una padella scaldate un giro d'olio con gli spicchi d'aglio e le acciughe 7. Fate sciogliere le acciughe e poi versate i pomodorini 8. Lasciate caramellizzare per 10-15 minuti a fiamma vivace, o fino a quando non saranno brasate. Poi unite il concentrato di pomodoro 9. A parte portate a bollore l'acqua di cottura per la pasta.

Linguine al ragù di pesce spada - 10 Linguine al ragù di pesce spada - 11 Linguine al ragù di pesce spada - 12

Versate anche le olive 10, abbassate la fiamma, eliminate l'aglio 11 e aggiungete il pesce spada 12.

Linguine al ragù di pesce spada - 13 Linguine al ragù di pesce spada - 14 Linguine al ragù di pesce spada - 15

Versate un mestolo di acqua di cottura della pasta 13, coprite con coperchio e cuocete a fiamma moderata 14. Intanto lessate le linguine 15.

Linguine al ragù di pesce spada - 16 Linguine al ragù di pesce spada - 17 Linguine al ragù di pesce spada - 18

Dopo circa 10 minuti di cottura il pesce spada sarà cotto, spegnete il fuoco, insaporite con prezzemolo e basilico 16 e salate. Scolate qui le linguine al dente 17, allungate con un mestolo di acqua di cottura 18.

Linguine al ragù di pesce spada - 19 Linguine al ragù di pesce spada - 20 Linguine al ragù di pesce spada - 21

Mescolate e condite con olio 19, cuocete ancora 2 minuti. Servite le linguine al ragù di pesce spada con olive, scorza di limone 20 e foglie di basilico 21.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito le linguine al ragù di pesce spada.

Consiglio

I pomodorini devono caramellizzare senza aggiunta di liquidi, cuoceranno nella loro stessa acqua rilasciata in padella. Battete il basilico tra le mani per amplificarne aromi e profumi! Salate il pesce a fine cottura per evitare che si asciughi eccessivamente.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI4
  • pakito1860
    domenica 10 marzo 2024
    Si può aggiungere bottarga alla ricetta senza aggiungere acciughe
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 11 marzo 2024
    @pakito1860: Ciao, sì puoi provare!
  • scaramal erica
    martedì 27 giugno 2023
    posso cucinarlo anche con un altro pesce tipo la rana pescatrice?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 27 giugno 2023
    @scaramal erica:Certamente smiley
Newsletter
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.