Liquore al cioccolato

/5
Liquore al cioccolato
330
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 10 min
  • Costo: molto basso

Presentazione

Se siete alla ricerca di un’idea regalo home-made che faccia felici i vostri amici gourmet, la nostra ricetta fa proprio al caso vostro: dal buon sapore dolce e rotondo, con una consistenza voluttuosa e densa al punto giusto, il liquore al cioccolato saprà conquistare i cuori e i palati di tutti, soprattutto gli amanti della classica cioccolata calda! Bottigliette da regalare a Natale o nelle occasioni speciali, ma non solo: una piccola scorta di liquore al cioccolato non può mancare nel frigo di chi, nelle fredde sere d’inverno, ama concedersi un momento di calore e dolcezza, da solo o in compagnia. E per i più golosi, la versatilità di questa “delizia liquida” non avrà confini: aggiunta al gelato per sontuosi affogati, abbinata a biscotti al burro salato per scaldarsi di fronte al camino, o addirittura per correggere il caffè, il liquore al cioccolato saprà regalare piaceri sempre nuovi… sempre irresistibili!

Ingredienti per circa 1,3 l di liquore al cioccolato

Latte intero 750 g
Zucchero 250 g
Panna fresca liquida 250 g
Alcol puro 150 g
Cacao amaro in polvere 100 g
Cioccolato fondente 100 g
Preparazione

Come preparare il Liquore al cioccolato

Liquore al cioccolato

Per preparare il liquore al cioccolato, cominciate unendo il latte e la panna in una pentola capiente (1). Aggiungete lo zucchero (2) e cominciate a far scaldare il composto. Unite anche il cacao (3)

Liquore al cioccolato

Cominciando immediatamente ad amalgamare con la frusta per evitare la formazione di grumi (4). Continuando a mescolare con la frusta portate dolcemente a bollore (5). Lasciate sobbollire per circa 10 minuti, continuando a mescolare; quindi unite il cioccolato tritato grossolanamente (6)

Liquore al cioccolato

Amalgamate con cura fino a farlo sciogliere, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Aggiungete infine l’alcool (7), e amalgamate accuratamente anch’esso. Filtrate il composto attraverso un colino a maglie strette (8), in modo da scongiurare eventuali grumi residui. Una volta completamente raffreddato, distribuite il liquore al cioccolato in bottiglie pulite e completamente asciutte (9). Chiudete ermeticamente le bottiglie e lasciate maturare il liquore per 20-30 giorni prima del consumo, così che il sapore dell’alcool risulti più morbido e meno invadente.

Conservazione

Il liquore al cioccolato imbottigliato si conserva in dispensa per circa per circa 90 giorni. Si consiglia di attendere almeno 20 giorni prima di gustarlo, perchè all'inizio risulterà fortemente alcolico.

Consiglio

Personalizzare e rendere davvero unico il vostro liquore al cioccolato è facile e divertente: lasciate in infusione nel latte cardamomo, scorze d’arancia o peperoncino, una notte intera prima di procedere con la ricetta!

Leggi tutti i commenti ( 330 ) Le vostre versioni ( 7 )

Altre ricette

I commenti (330)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Babi 73 ha scritto: martedì 01 gennaio 2019

    L'ho fatto qualche settimana fa, l'ho suddiviso in due bottigliette di vetro con chiusura ermetica e quello che è avanzato in un barattolo di vetro con il tappo a vite, ieri ho dato una controllata e ho notato che quello nelle bottiglie si è solidificato parecchio, mentre il restante nel barattolo è rimasto liquido, non capisco perché

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 02 gennaio 2019

    @Babi 73 : ciao! Qualcosa deve essere andato storto durante la preparazione. Per recuperare il liquore, puoi preparare un po' di sciroppo con acqua e zucchero, farlo raffreddare e aggiungerlo al liquore (se la gradazione alcolica ti sembra scendere troppo, puoi aggiungere in questa fase anche un po' di alcool) e poi frullare tutto con il minipimer per qualche minuto per ottenere un'emulsione più stabile possibile.

  • Angelalove ha scritto: domenica 23 dicembre 2018

    Ciao ho fatto come da ricetta ma assaggiando il liquore..è troppo cremoso..da mangiare col cucchiaino...ce'soluzione?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 23 dicembre 2018

    @Angelalove:Ciao, probabilmente qualcosa è andandato storto durante la preparazione. Per recuperare il liquore, puoi preparare un po' di sciroppo con acqua e zucchero, farlo raffreddare e aggiungerlo al liquore (se la gradazione alcolica ti sembra scendere troppo, puoi aggiungere in questa fase anche un po' di alcool) e poi frullare tutto con il minipimer per qualche minuto per ottenere un'emulsione più stabile possibile.

Leggi tutti i commenti ( 330 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Grace95
    gustoso appena fatto...
  • Francescacorte
    Liquore al cioccolato in piccole bottigliette per regalini
  • Tinaamodio
    liquore al cioccolato

Ultime ricette

Dolci

I biscotti semplici decorati sono un pensiero dolcissimo da personalizzare come preferite: preparate la frolla, la glassa e scatenate la fantasia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

Il rotolo di frittata gratinato è un secondo piatto veloce e stuzzicante: una base perfetta da farcire con gli ingredienti che si preferiscono!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min

Dolci

La torta melarancia combina il gusto delle mele all'aroma dell'agrume per un dolce soffice, alto e profumato ideale per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 70 min

Crema alla banana
Crema di castagne
Crema di marroni
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria