Liquore al cioccolato

/5

PRESENTAZIONE

Se siete alla ricerca di un’idea regalo home-made che faccia felici i vostri amici gourmet, la nostra ricetta fa proprio al caso vostro: dal buon sapore dolce e rotondo, con una consistenza voluttuosa e densa al punto giusto, il liquore al cioccolato saprà conquistare i cuori e i palati di tutti, soprattutto gli amanti della classica cioccolata calda! Bottigliette da regalare a Natale o nelle occasioni speciali, ma non solo: una piccola scorta di liquore al cioccolato non può mancare nel frigo di chi, nelle fredde sere d’inverno, ama concedersi un momento di calore e dolcezza, da solo o in compagnia. E per i più golosi, la versatilità di questa “delizia liquida” non avrà confini: aggiunta al gelato per sontuosi affogati, abbinata a biscotti al burro salato per scaldarsi di fronte al camino, o addirittura per correggere il caffè, il liquore al cioccolato saprà regalare piaceri sempre nuovi… sempre irresistibili!

Se amate i liquori fatti in casa, provate anche queste varianti:

INGREDIENTI
Ingredienti per circa 1,3 l di liquore al cioccolato
Latte intero 750 g
Zucchero 250 g
Panna fresca liquida 250 g
Alcol puro 150 g
Cacao amaro in polvere 100 g
Cioccolato fondente 100 g
Preparazione

Come preparare il Liquore al cioccolato

Per preparare il liquore al cioccolato, cominciate unendo il latte e la panna in una pentola capiente 1. Aggiungete lo zucchero 2 e cominciate a far scaldare il composto. Unite anche il cacao 3

Cominciando immediatamente ad amalgamare con la frusta per evitare la formazione di grumi 4. Continuando a mescolare con la frusta portate dolcemente a bollore 5. Lasciate sobbollire per circa 10 minuti, continuando a mescolare; quindi unite il cioccolato tritato grossolanamente 6

Amalgamate con cura fino a farlo sciogliere, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Aggiungete infine l’alcool 7, e amalgamate accuratamente anch’esso. Filtrate il composto attraverso un colino a maglie strette 8, in modo da scongiurare eventuali grumi residui. Una volta completamente raffreddato, distribuite il liquore al cioccolato in bottiglie pulite e completamente asciutte 9. Chiudete ermeticamente le bottiglie, conservatele in frigo e lasciate maturare il liquore per 20-30 giorni prima del consumo, così che il sapore dell’alcool risulti più morbido e meno invadente. Agitate il liquore prima di consumarlo.

Conservazione

Il liquore al cioccolato imbottigliato si conserva in frigorifero per circa per circa 90 giorni. Si consiglia di attendere almeno 20 giorni prima di gustarlo, perchè all'inizio risulterà fortemente alcolico. Agitate sempre il liquore prima di servirlo. 

Sconsigliamo la conservazione in freezer.

Consiglio

Personalizzare e rendere davvero unico il vostro liquore al cioccolato è facile e divertente: lasciate in infusione nel latte cardamomo, scorze d’arancia o peperoncino, una notte intera prima di procedere con la ricetta!

Sapori in Festa

Da Eurospin sono tornati i Sapori in Festa. Festeggiamo un Natale speciale con Eurospin.
Tutto quello che serve per rendere le feste ancora più belle. Anche quest’anno abbiamo accuratamente selezionato fantastici prodotti esclusivi:
meravigliose idee regalo per la casa, la famiglia e per i più piccoli. Tantissime eccellenze gastronomiche della tradizione italiana. Scopri di più

COMMENTI368
  • Gabo85
    domenica 05 dicembre 2021
    ciao a tutti! vorrei usare del cioccolato ruby pervadere un liquore di colore rosa. posso sostituire i 100 grammi di cacao in polvere con altrettanti grammi di cioccolato ruby senza alterare la densità del liquore? in alternativa, come potrei fare? grazie mille.
    Redazione Giallozafferano
    martedì 07 dicembre 2021
    @Gabo85: Ciao, non avendo provato non possiamo darti indicazioni utili!
  • Sabri389
    venerdì 03 dicembre 2021
    Buongiorno, per la prima volta ho fatto tre pentole di liquore al cioccolato (ho eseguito di seguito tre volte la procedura) per riempire 6 bottiglie da 650 ml circa. Il liquore è venuto buonissimo e denso al punto giusto. Prima di farlo ho letto un sacco di commenti che dicevano che il liquore venisse toppo denso, quasi come un budino e chiedevano di cambiare la ricetta. Io credo che forse il loro problema è stato che non hanno pesato tutto in grammi come indicato ma forse i liquidi li hanno misurati in ml e i solidi in gr. Poi ho visto altri commenti che dicevano che si sono formati dei grumi, allora ho pensato di avere un accortezza in più, non solo ho setacciato il liquido prima di imbottigliarlo come indicato in ricetta ma ho setacciato anche il cacao durante la lavorazione ed ho usato un fuoco basso e continuamente mescolato (forse 20 25 minuti tra il tempo per portarlo a bollire ed i 10 minuti di bollitura).