Liquore di uva fragola

/5
Liquore di uva fragola
48
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Costo: medio
  • Nota: + 40 giorni di riposo

Presentazione

L'uva fragola, detta anche Isabella o Raisin de Cassis, è una particolare varietà di uva nera di origine americana tipica del periodo autunnale, la cui raccolta avviene nel mese di ottobre. Questa uva presenta una tenera polpa dalle note particolarmente dolci che si presta molto bene alla preparazione di svariati dessert, ad esempio lo zuccotto, le frittelle, il gelato o il sorbetto. Ma non solo! Con l'uva fragola si possono infatti realizzare ottime confetture e anche gustosi primi piatti. Come potete vedere, il suo impiego in cucina è davvero versatile! In questa ricetta vi proponiamo il liquore (o ratafià) di uva fragola, un dolce nettare caratterizzato da un'aroma penetrante e da un colore violaceo molto intenso. Nella nostra versione viene preparato mettendo a macerare gli acini di uva nell'alcool insieme alle spezie e viene fatto riposare per un mese. Il profumo dolce e speziato di questo liquore è l'aspetto che più lo rende unico e speciale: assolutamente da provare!

Ingredienti per 1 litro di liquore

Uva fragola 500 g
Alcol puro a 95° 500 ml
Acqua 300 ml
Zucchero 300 g
Cannella in stecche 1
Chiodi di garofano 3
Preparazione

Come preparare il Liquore di uva fragola

Liquore di uva fragola

Per preparare il liquore di uva fragola, iniziate a sgranare l’uva (1); mettetela in un colino e lavatela bene sotto acqua fresca corrente (2). Ponete gli acini lavati su un vassoio e asciugateli velocemente con un panno da cucina (3).

Liquore di uva fragola

In una ciotola schiacciate leggermente l'uva con una forchetta (4), quindi mettetela in un capiente vaso di vetro con chiusura ermetica (5). Unite anche la cannella e i chiodi di garofano (6);

Liquore di uva fragola

aggiungete 150 gr di zucchero (7), dopodichè coprite con l'alcool (8). Chiudete ermeticamente il vaso e scuotetelo bene per far sciogliere lo zucchero (9).

Liquore di uva fragola

Terminato questo passaggio, lasciate macerare il tutto per un mese in un luogo fresco e buio, rigirando il vaso di tanto in tanto (10). Trascorso il mese (11), fate sciogliere 150 gr di zucchero in un pentolino a fuoco medio con 300 ml di acqua (12);

Liquore di uva fragola

fate bollire per 2 minuti (13) e poi spegnete, lasciando raffreddare lo sciroppo. Nel frattempo filtrate con un colino a trama fine il contenuto del vaso di vetro (14), schiacciando bene gli acini di uva fragola per farne fuoriuscire tutto il succo (15);

Liquore di uva fragola

infine aggiungete lo sciroppo ormai freddo e mescolate bene il liquore (16). Con un imbuto versate il liquore che avete ottenuto (17) in bottiglie sterilizzate con tappo ermetico (18). Lasciate riposare il liquore di uva fragola per almeno 10 giorni in un luogo fresco e al buio prima di consumarlo.

Conservazione

Conservate il liquore di uva fragola in un luogo fresco e buio.

Consiglio

Se anche voi come me siete amanti delle spezie, vi consiglio di provare a sostituire la cannella e i chiodi di garofano con il cardamomo o il finocchietto selvatico! Se invece volete un sapore più delicato, potete gustare il liquore alla fragola liscio, omettendo le spezie.

Leggi tutti i commenti ( 48 ) Le vostre versioni ( 1 )

I commenti (48)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • gianmarco ha scritto: domenica 29 ottobre 2017

    Ho seguito la ricetta. Lasciato per un mese, girando ogni giorno il liquore. Poi ho mixato con sciroppo e fatto riposare per 10 gg. Ho ritrovato le bottiglie con un residuo, nella parte alta e nella parte bassa della bottiglia. é normale? Cosa devo fare? Posso consumarlo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 31 ottobre 2017

    @gianmarco: Ciao! Puoi spiegarci meglio cosa intendi per residuo? Si è separato il liquore creando due liquidi ben divisi?

  • Valerio ha scritto: mercoledì 18 ottobre 2017

    Ho a casa una bottiglia di sciroppo di zucchero di canna, è possibile usarlo al posto dello sciroppo "home-made"? Se sì quanti ml devo usarne? Grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 18 ottobre 2017

    @Valerio: Ciao, ci dispiace ma non avendo provato non possiamo consigliarti. Per un risultato ottimale ti consigliamo di seguire la ricetta così com'è!

Leggi tutti i commenti ( 48 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • mircovich
    buone
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La woodland cake di panettone è un incantevole dolce ispirato dal mondo delle fiabe, arricchirà la vostra tavola natalizia con la sua decorazione!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min

Dolci

Gli occhi di Santa Lucia sono dei piccoli tarallini dolci , tipici pugliesi preparati il 13 dicembre o comunque nel periodo delle feste.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Primi piatti

Gli spaghetti allo scoglio sono un primo piatto di mare profumatissimo e gustoso che racchiude i veri sapori e aromi del mediterraneo.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 20 min

Uva fragola
Marmellata di uva fragola
Uva fragola bianca
Confettura di uva fragola
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Ricette di Natale
Primi di Natale
Dolci di Natale
Antipasti di Natale