Lonza di maiale ripiena

PRESENTAZIONE

La lonza di maiale ripiena è un secondo piatto ricco e saporito, in cui l’arrosto succulento e ben rosolato costudisce un ripieno delizioso di tenere verdure e mele dolci e succose. Grazie alla presenza di carote e asparagi, un piatto spesso considerato prettamente invernale come l’arrosto si declina così in una versione primaverile, originale e delicata, adatta anche ai mesi più miti e ai pranzi più leggeri. La lonza di maiale ripiena, inoltre, è buonissima da gustare appena sfornata, ma regala piacevoli sorprese anche fredda, tagliata a fette sottili comode da portare persino al mare o in ufficio, per una pranzo da veri gourmet!

Leggi anche: Involtini ripieni di asparagi

INGREDIENTI
337
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti
Lonza di maiale 1 kg
Asparagi 250 g
Mele Granny Smith 300 g
Carote 150 g
Olio extravergine d'oliva 35 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Acqua (per sfumare) q.b.
Preparazione

Come preparare la Lonza di maiale ripiena

Per preparare la lonza di maiale ripiena, per prima cosa occupatevi delle verdure. Con il pelapatate raschiate via la parte più esterna delle carote 1 e poi con lo stesso strumento ricavate delle sottili strisce di carota 2. Pelate anche i gambi degli asparagi, rimuovendo la parte più dura e legnosa 3

Eliminate la parte finale bianca del gambo 4 e lasciate gli asparagi puliti interi. Passate alla mela: tagliatene metà a fettine sottili 5. Dedicatevi quindi alla pulizia della lonza: con un coltello affilato rimuovete il grasso e le nervature esterne 6.

Eseguite adesso un taglio profondo, lungo la linea verticale, al centro della lonza 7. Eseguite poi allo stesso modo altri 2 tagli per lato 8 in modo da ottenere 5 incisioni uguali e parallele. Farcite ogni fessura con 2 strisce di carota e salate leggermente 9

Poi proseguite a farcire alternando così: in una fessura aggiungete tra le carote le fettine di mela 10, nell’altro un asparago intero ( o 2, se molto sottili) 11 fino a riempire tutti e 5 i tagli. Legate adesso la vostra lonza, prima fate girare lo spago attorno al lato lungo, e fissatelo. 12

Poi giratelo tutt’intorno al lato breve, tirando bene per dare all’arrosto una forma composta e fissatelo nuovamente 13. Ungete una padella antiaderente di diametro sufficiente con un filo di olio e ponetevi la lonza 14. Rosolate a fuoco vivo l’arrosto su tutti i lati 15,

quindi toglietelo dal fuoco e sfumate il fondo di cottura con un po’ d’acqua, circa un bicchiere, 16 in modo da ottenere un sughetto con cui irrorare la carne. Ungete con un filo d’olio una teglia rettangolare dai bordi alti 17, adagiatevi l’arrosto scottato e salate e pepate 18.

Bagnate con il fondo di cottura tenuto da parte 19, e tornate ad occuparvi del contorno: private la restante mela dal torsolo e tagliatela a grossi dadini 20, poi tagliate a tocchetti anche i restanti asparagi 21.

Aggiungete nella teglia, intorno all’arrosto, i dadi di mela e gli asparagi tagliati 22, ed infine coprite con un foglio di alluminio 23. Infornate la lonza di maiale ripiena in forno statico preriscaldato a 200° e cuocetela per 50 minuti (oppure in forno ventilato a 180° per circa 40 minuti). Il vostro piatto è pronto! 24.

Conservazione

La lonza di maiale ripiena si conserva in frigorifero coperta con la pellicola trasparente o in un contenitore ermetico per 3 giorni al massimo. Potete congelarla se avete utilizzato ingredienti freschi.

Consiglio

Per assicurarvi che la cottura del vostro arrosto sia davvero perfetta, uno strumento utile al quale affidarsi è il termometro da cucina: quando l’arrosto è pronto, la temperatura ideale al suo interno deve essere tra i 70° e i 72°.

15 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Maria Luisa
    giovedì 27 aprile 2017
    Ok per le zucchine,ma che ne pensate dei peperoni?così darebbero colore e un tocco di gusto deciso...
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 28 aprile 2017
    @Maria Luisa:Ottima variante!
  • Maria Luisa
    mercoledì 26 aprile 2017
    Ciao giallo zafferano, vorrei cimentarmi nella preparazione di questa lonza ripiena per un pranzo di compleanno,ma i miei commensali non mangiano asparagi: con cosa posso sostituirli, mantenendo l'equilibrio di gusto con le carote e le mele?aspetto una vostra risposta!!Grazie
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 27 aprile 2017
    @Maria Luisa:Ciao, potresti provare con delle zucchine tagliate nel senso della lunghezza.
1 FATTA DA VOI
annalisa godeschi
fatto oggi. ho aggiunto un po’ di aromi e sfumato con vino bianco! buonissimo 😋😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo