Macarons multicolor

PRESENTAZIONE

Per festeggiare il Carnevale in modo originale ma rigorosamente colorato, come tradizione vuole, vi proponiamo una ricetta raffinata ispirata ai tipici macarons francesi che porterà un tocco di colore sulle vostre tavole: i macarons multicolor.
Una golosa crema al cioccolato bianco e latte condensato racchiusa tra due morbidi dischetti di meringhe dai colori accesi e allegri e dal caratteristico sapore mandorlato.
I macarons multicolor sono piccole delizie da gustare in un boccone che piaceranno a grandi e piccini!

Leggi anche: Macarons

INGREDIENTI

CALORIE PER PORZIONE
Kcal 62
Ingredienti per 60 macarons
Farina di mandorle 200 g
Zucchero 200 g
Zucchero a velo 150 g
Albumi 150 g
Latte condensato 50 g
Acqua 50 ml
Coloranti alimentari viola, rosa, giallo, arancione ( in polvere o liquidi)
per la farcitura
Panna fresca liquida 300 ml
Cioccolato bianco 80 g
Latte condensato 60 g
Gelatina in fogli 8 g
Preparazione

Come preparare i Macarons multicolor

Per preparare la meringa base dei macarons, setacciate in una ciotola la farina di mandorle con lo zucchero a velo 1 poi unite metà degli albumi e mescolate con un cucchiaio per amalgamare il composto 2; incorporate, sempre mescolando, il latte condensato 3 e tenete da parte il composto.

A parte in un padellino dal fondo spesso aggiungete lo zucchero semolato e l’acqua 4, mescolate e iniziate a scaldare a fuoco dolce; controllate con un termometro la temperatura dello sciroppo che dovrà arrivare a 121 °C 5. Nel frattempo montate a neve la restante metà degli albumi (75 g) in una planetaria munita di frusta (o con una frusta elettrica) e quando saranno ben fermi abbassate la velocità della frusta e versate a filo lo sciroppo di zucchero 6

continuando a montare fino a quando la meringa si sarà raffreddata completamente e avrà un aspetto denso, liscio e lucido 7. Aggiungete alla farina di mandorle e allo zucchero a velo gli albumi montati 8. Distribuite l’impasto in 4 ciotole separate e aggiungete i diversi coloranti liquidi (o in polvere) 9

poco alla volta fino ad ottenere la tinta desiderata 10. Prendete un impasto e trasferitelo in una sac-à-poche con bocchetta liscia di 8/9 mm di diametro e formate delle piccole palline direttamente sulla teglia rivestita con carta da forno 11, lascerete riposare almeno per 20 minuti sulla teglia, le palline si appiattiranno leggermente da sole e diventeranno perfettamente lisce in superficie 12.

Infornate una teglia alla volta 13 in forno ventilato preriscaldato a 160°C per circa 10 minuti (si sconsiglia il forno statico); trascorso quel tempo lasciarli nel forno semiaperto per altri 2 minuti. Sfornate le meringhe per i macarons e lasciatele raffreddare su una gratella 14. Intanto occupatevi della crema: ammorbidite la gelatina ponendola per 5 minuti in una ciotola con acqua fredda 15.

Trascorso questo tempo strizzatela bene e unitela a 50 ml di panna tiepida 16, mescolate con un cucchiaio per amalgamarla. A parte sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria o nel microonde e poi unite la miscela di panna e gelatina 17, mescolando con un cucchiaio per ottenere una salsa liscia 18.

Intanto montate a neve ben ferma la panna fresca e unite per ultimo il latte condensato 19, mescolando con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo. Per finire unite il composto di panna montata al cioccolato mescolando delicatamente per non smontare la panna 20.Trasferite la crema in una sac-à-poche munita di bocchetta liscia 21.

A questo punto potete comporre i macarons: disponete la farcitura al cioccolato bianco con la sac-à-poche sulla parte piatta delle piccole meringhe 22 e ricoprite con l’altra metà molto delicatamente 23; ripetere lo stesso procedimento con tutti i macarons e poneteli su un piatto di portata 24. Prima di servire i macarons multicolor è consigliabile conservarli in frigorifero per una notte.

Conservazione

Conservate i macarons multicolor senza farcitura sotto una campana di vetro o in una scatola di latta per 2-3 giorni. Potete conservare separatamente la crema in frigorifero coperta con pellicola per un paio di giorni.

Consiglio

Per i tradizionalisti è possibile farcire i macarons multicolor con le classiche creme, come quelle al cioccolato fondente, al caffè e al lampone per creare tante golose combinazioni di gusti.

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (42)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Eleonora
    martedì 30 maggio 2017
    ciao Sonia, ho seguito la ricetta ma l'impasto risultava leggermente troppo liquido per essere messo in sac-à-poche senza che uscisse dalla bocchetta... alla fine ho fatto le palline di impasto usando un cucchiaino ma poi si sono espanse creando delle forme ovali... può essere colpa del colorante liquido o avresti altri consigli da darmi?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 31 maggio 2017
    @Eleonora:Ciao, forse lo sciroppo non aveva la giusta temperatura e ha reso liquido l'impasto. Questa preparazione è molto dleicata, è importante rispettare tutti i dosaggi e seguire il procedimento come indicato.
  • Marco
    martedì 16 maggio 2017
    Ciao a tutti, io ho provato a farli e il risultato è stato pessimo. Il sapore era buono ma la cottura non era omogenea e tantomeno la forma. Credo Sia impossibile farli senza gli appositi stampi, rotondi lisci e abbastanza alti come gli originali
    Redazione Giallozafferano
    martedì 16 maggio 2017
    @Marco: Ciao Marco, i macarons sono una preparazione molto delicata e ci possono essere vari fattori che contribuiscono a compromettere il risultato. Tuttavia l'utilizzo degli stampi appositi non è essenziale per ottenere una forma regolare, come puoi vedere anche nella ricetta dei nostri macarons classici smiley
FATTE DA VOI (1)
chiccajenny
Macarons multicolor