Mascarpone fatto in casa

/5

PRESENTAZIONE

Se vi piacciono i prodotti fatti in casa, ecco un'altra ricetta da salvare: il mascarpone fatto in casa. Realizzare questo formaggio è davvero semplice e con pochi passaggi otterrete un mascarpone denso e cremoso, davvero buonissimo per tutti i dolci al cucchiaio e non solo! Sicuramente vi starete domando come si fa il mascarpone? Chissà quanti ingredienti o procedimenti difficili! E invece il mascarpone fatto in casa si ottieni con soli due ingredienti: panna e acido citrico che si trova naturalmente nel succo del limone. Per ottenere un buon risultato è importante rispettare la giusta temperatura, infatti prima di iniziare vi consigliamo di munirvi di un termometro da cucina. Altra cosa importante da non sottovalutare è il riposo, che permetterà ai liquidi in eccesso di colare via e ottenere così un formaggio più compatto!

Adesso che avete tutto quello che vi serve per preparare il mascarpone fatto in casa vi lasciamo qualche suggerimento per preparare ricette, dolci e salate:

INGREDIENTI
Ingredienti per 300 g di mascarpone
Panna fresca liquida 600 g
Succo di limone 15 g
Preparazione

Come preparare il Mascarpone fatto in casa

Per preparare il mascarpone fatto in casa come prima cosa spremete il limone e tenete il succo da parte. Ora versate la panna in una pentola e accendete il fuoco, a fiamma bassa. Mescolate accuratamente con un mestolo di legno 2 e scaldate la panna fino a raggiungere una temperatura di 82° (utilizzate un termometro da cucina per misurare la giusta temperatura) 3

A questo punto spegnete la fiamma e aggiungete il succo di limone 4 e mescolate 5. Lasciate intiepidire per 10 minuti. Preparate una ciotola e inserite all'interno un setaccio 6.

Inserite ora all'interno del setaccio un canovaccio pulito 7. Versate all'interno la panna 8 e coprite con pellicola 9. Il composto dovrà riposare in frigorifero per 24 ore in modo che il canovaccio filtrerà i liquidi, che coleranno nella ciotola.

Trascorse le 24 ore riprendete la ciotola dal frigo 10. Il vostro mascarpone fatto in casa è pronto. Con l’aiuto di un cucchiaio prelevatelo 11 e conservatelo in una ciotola pulita 12, o in un barattolo.

Conservazione

Il mascarpone fatto in casa si conserva in frigorifero per 3-4 giorni, ben coperto.

Consiglio

Il mascarpone fatto in casa può essere utilizzato proprio come quello classico in vaschetta: quindi per preparazioni dolci o salate.

Domande e curiosità

  • Quanto conta la freschezza e la qualità della panna?

    Tantissimo, anzi è indispensabile avere un'ottima panna fresca per ottenere un mascarpone di altissima qualità.

  • Se non ho il termometro come faccio?

    Trattandosi di uno strumento di precisione il termometro non può essere sostituito da un metodo empirico o a occhio. Sono in commercio a prezzi molto accessibili sia nei negozi e supermercati che online.

  • C'è un metodo più veloce per la realizzazione?

    Purtroppo no, il procedimento in maniera naturale - quindi non meccanico - si ottiene attraverso la separazione della parte grassa dal siero e soltanto così riuscirete ad ottenere il mascarpone.

  • Si sente tanto il limone?

    Proprio come una volta il mascarpone fatto in casa ha un sentore acidulo che risulta non eccessivamente invadente o persistente, ecco perché potrete utilizzarlo per realizzare ricette dolci che salate senza problemi.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI3
  • ISAPIATTI
    venerdì 23 dicembre 2022
    buongiorno al punto 9 della ricetta il mascherpone deve stare a riposo 24 o 12 ore ? grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 23 dicembre 2022
    @ISAPIATTI:Ciao, confermiamo 24 ore, grazie della segnalazione!
  • ilsandrino
    giovedì 23 dicembre 2021
    ciao, ma con le dosi indicate, quanto mascarpone si ottiene? grazie ciao
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 23 dicembre 2021
    @ilsandrino:Ciao, è indicato sopra le dosi smiley

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter
----->>>>