Medaglioni di maiale al roquefort

PRESENTAZIONE

Medaglioni di maiale al roquefort

Il filetto è un taglio di carne molto pregiato che desidera poca cottura per risultare morbido e succulento. Ci sono così tante ricette per gustare il filetto, ma oggi ve ne proponiamo una molto raffinata e veloce da preparare, ideale se volete organizzare una cena per ospiti di riguardo!
I medaglioni di maiale al roquefort sono filetti di lonza abbracciati da fettine di pancetta tesa e salvia, accompagnati da una saporita e cremosa salsa al formaggio roquefort, uno dei formaggi francesi più conosciuti e apprezzati con le sue inconfondibili venature erborinate che ricordano il "cugino" gorgonzola. Proprio questo formaggio potrebbe essere una valida alternativa per preparare i medaglioni di maiale se non riuscite a reperire il roquefort! Provate la ricetta dei medaglioni di maiale al roquefort insieme a quella dei medaglioni di filetto all'aceto balsamico: conquisterete tutti i palati!

Leggi anche: Filet mignon con salsa al roquefort

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 filetti di circa 200 g l'uno
Lonza di maiale 800 g
Pancetta (tesa) 8 fette
Salvia 8 foglie
Burro 45 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Per la salsa al roquefort
Panna fresca liquida 250 ml
Roquefort 60 g
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare i Medaglioni di maiale al roquefort

Per preparare il medaglione di maiale al roquefort, iniziate a tagliare la lonza in 4 filetti da circa 200 g l'uno 1. Poi foderateli con una fettina di pancetta tesa 2, fate aderire ai lati del filetto 2 foglioline di salvia e ricoprite con un'altra fetta di pancetta 3.

A questo punto legate i filetti con spago da cucina perchè in cottura tengano meglio la forma 4. Ora che la carne è pronta, preparate la padella per la cottura: versate un filo d'olio 5 e unite il burro 6 per farlo sciogliere a fuoco basso.

Adagiate i filetti di maiale 7 e fateli cuocere a fuoco medio per 3-5 minuti in base a come preferite la cottura (meglio non cuocerli troppo a lungo per evitare che la carne risulti stopposa); durante la cottura girateli anche dall'altro lato 8. Intanto tagliate il formaggio roquefort a pezzetti 9.

Una volta pronti i medaglioni, metteteli da parte e nella stessa padella della cottura versate la panna 10 e aggiungete il roquefort 11; fatelo sciogliere a fuoco medio, salate a piacere 12 e mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Quando la salsa si sarà addensata 13, spegnete il fuoco condite i medaglioni di maiale con un po' di salsa (14-15) e versate la restante in un bricco così da servirla a parte ai vostri ospiti!

Conservazione

E' preferibile consumare i medaglioni di maiale appena cotti.
La salsa si può conservare in frigorifero coperta con pellicola trasparente 1-2 giorni.

Consiglio

Il roquefort è il re dei formaggi francesi, ma se non lo trovate potete utilizzare il gorgonzola, molto simile come aspetto e gusto!

25 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Essdibi
    martedì 12 febbraio 2019
    Buonasera, vorrei una conferma sui tempi di cottura dati i numerosi commenti a riguardo.. confermate che basterebbero soltanto 5 minuti in padella per lato per una cottura media?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 12 febbraio 2019
    @Essdibi:Ciao, con la carne non possiamo fornire dei tempi precisi perchè la cottura dipende dalla dimensione della carne e dal calore del fuoco. Possiamo consigliarti di testare la cottura con un medaglione per regolarti al meglio.
  • desireeb
    sabato 10 marzo 2018
    Con quale formaggio posso sostituire il roquefort? (non grandisco nè quello nè il gorgonzola) grazie
    Redazione Giallozafferano
    sabato 10 marzo 2018
    @desireeb: Ciao, non ti consigliamo di sostituirlo con un tipo di formaggio più delicato perché perderesti il gusto particolare della ricetta... in alternativa puoi provare i nostri medaglioni di filetto all'aceto balsamico smiley
4 FATTE DA VOI
yadira90
Rico😋😋
alessandrofranzoni
Top!
luca.regnani
Squisiti.
camelia marcela
Buonissimo
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo