Melanzane gratinate

/5

PRESENTAZIONE

Facili da trovare tutto l’anno, le melanzane danno il loro meglio in estate, soprattutto nella parmigiana o nella caponata! Per chi preferisce rimanere leggero, ecco un semplice contorno: le melanzane gratinate! Basta tagliarle a fette e cuocerle al forno arricchite con una croccante panatura aromatizzata che le rende incredibilmente gustose. Come resistere a quella superficie saporita e croccantina che si abbina alla morbida fetta di melanzana? Non si può! Perfette da abbinare a secondi piatti di carne o di pesce, completate le vostre melanzane gratinate con foglioline di menta come abbiamo fatto noi e portate in tavola il fresco profumo dell’estate!

Preparazione

Come preparare le Melanzane gratinate

Per realizzare le melanzane gratinate per prima cosa lavate le melanzane e tagliatele a fette dello spessore di circa 1 cm 1. Disponete le fette di melanzana su una teglia foderata con carta forno e condite con olio 2, sale e pepe 3. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° per 20 minuti.

Nel frattempo preparate la panatura: private lo spicchio d’aglio dell’anima 4, poi tritatelo o schiacciatelo all’interno di una ciotola. Unite il pangrattato 5 e il Parmigiano grattugiato 6.

Aggiungete il sale 7, la paprika 8 e l’olio 9.

Infine aromatizzate con l’origano 10 e mescolate per amalgamare il composto 11. Tritate finemente la menta fresca 12.

Trascorso il tempo di cottura, sfornate le melanzane e distribuite la panatura su ciascuna fetta 13. Infornate nuovamente per 3 minuti accendendo il grill a 240°, dopodiché guarnite con la menta tritata 14. Le vostre melanzane gratinate sono pronte per essere servite 15!

Conservazione

Si consiglia di servire subito le melanzane gratinate. In alternativa potete conservarle in frigorifero per un paio di giorni.

Consiglio

Potete utilizzare il Pecorino al posto del Parmigiano Reggiano DOP per una panatura dal sapore più deciso, oppure omettere la paprika.