Mele al forno

/5

PRESENTAZIONE

Le mele al forno sono un dessert invernale senza tempo, tipico della cucina casalinga, genuino e facile da realizzare, più veloce della classica torta di mele ma più ghiotto del frutto gustato da solo. Vi basterà una manciata di ingredienti: delle mele croccanti e succose, un miele dal gusto delicato, zucchero e un velo di cannella, che conferirà un tocco aromatico a questa rustica delizia. I più golosi potranno sperimentare anche la versione ripiena, arricchita di amaretti e granella di nocciole. La versatilità di questo frutto stuzzica da sempre la fantasia in cucina: provate ad esempio le chips di mele, uno snack salutare e croccante, oppure il pollo al forno con le mele, un secondo piatto prelibato e dai sapori agrodolci.

INGREDIENTI
Ingredienti per 4 mele
Mele Golden (950 g totali) 4
Zucchero di canna 40 g
Miele di acacia 1 cucchiaio
Cannella in polvere 1 cucchiaino
Zucchero 1 cucchiaino
Limoni 1
Acqua 50 g
Preparazione

Come preparare le Mele al forno

Per realizzare le mele cotte al forno per prima cosa tagliata a spicchi il limone e tenetelo da parte 1. Private le mele della buccia utilizzando un pelaverdure 2. Eliminate il torsolo e i semini interni 3 con l'apposito levatorsolo, quindi togliete eventuali residui di buccia con un coltellino.

Passate sulla superficie delle mele sbucciate, uno spicchio di limone, in modo che non anneriscano 4.  Versate lo zucchero di canna in una ciotola e rotolate qui le mele in modo che lo zucchero aderisca su tutta la superficie 5. Appoggiate le mele su una pirofila da forno che le contenga bene 6.

Spolverizzate sulla superficie lo zucchero di canna rimasto, facendolo penetrare anche nella parte interna della mela 7. Distribuite con un setaccio la cannella 8 e versate l'acqua sul fondo della pirofila 9, per evitare che le mele si attacchino o che lo zucchero bruci. Cuocete le mele nel forno statico preriscaldato a 200°C per 30 minuti.

Trascorso il tempo di cottura indicato, estraete la pirofila e colate sulla superficie delle mele 1 cucchiaio di miele 10, per farle diventare ancora più lucide. Infornate nuovamente per altri 10 minuti, sempre a 200°C. A fine cottura, sfornate la pirofila con le mele cotte al forno e spolvizzate con lo zucchero 11, per renderle ancora più invitanti. Servite le mele cotte al forno ancora calde, irrorate con il fondo di cottura 12.

Conservazione

Le mele cotte al forno si conservano per due giorni in frigorifero, all'interno di un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete decorare la superficie con della granella di nocciole oppure arricchire la preparazione con uvetta e pinoli.

Suggerimenti e curiosità

E’ indispensabile strofinare le mele con il limone?

Il succo di limone evita l’ossidazione della polpa che renderebbe la mela scura.

Cosa si può usare al posto della cannella?

Si possono usare i chiodi di garofano in alternativa.

Perché si usa lo zucchero di canna invece di quello semolato?

Lo zucchero di canna, oltre a essere più aromatico, creerà in cottura uno strato caramellato molto gradevole.

Qual è la qualità di mele più indicata?

Noi consigliamo di usare le mele golden o altre varietà che abbiano una polpa croccante e succosa.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • mrosaria10
    sabato 02 gennaio 2021
    non ho il levatorsolo.... se l’è cuocessi già tagliate grossolanamente e diminuendo i tempi di cottura???
    Redazione Giallozafferano
    sabato 02 gennaio 2021
    @mrosaria10: ciao, puoi fare una prova ma non possiamo garantirti il risultato
  • BarbaraB84
    domenica 08 novembre 2020
    Vorrei provare a fare anche le pere nello stesso modo. È possibile?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 08 novembre 2020
    @BarbaraB84: ciao! non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise. Puoi fare un tentativo regolandoti sui tempi di cottura!