Meloncello

/5

PRESENTAZIONE

Il melone fa subito estate, che sia sotto forma di gelato, in insalata o in coppia con l’inseparabile prosciutto… ma con la ricetta del meloncello potrete assaporarne l’inconfondibile dolcezza durante tutto l’anno! Questa deliziosa crema di melone è in liquorino da fare in casa, perfetto da servire ghiacciata come digestivo a fine pasto, magari in alternativa alla classica crema di limoncello. Un liquore fatto in casa dalla consistenza densa e vellutata, non troppo alcolico e caratterizzato da un profumo fresco e delicato. Scegliete un melone bello maturo e mettetevi all’opera… nel giro di qualche giorno si trasformerà in un fantastico meloncello!

INGREDIENTI
Ingredineti (per circa 1 l di meloncello)
Melone (retato o cantalupo) 600 g
Alcol puro 96° 370 g
Latte intero 400 g
Zucchero 300 g
Baccello di vaniglia i semi 1
Preparazione

Come preparare il Meloncello

Per preparare il meloncello, per prima cosa tagliate il melone a fette 1, rimuovete i semi e la buccia 2, e tagliate la polpa a cubetti 3. Vi occorreranno circa 340 g di polpa di melone.

Trasferite il melone in una ciotola e copritelo con l’alcol 4, poi chiudete con la pellicola 5 e lasciate macerare per 8 giorni a temperatura ambiente, mescolando una volta al giorno 6.

Trascorso il tempo di macerazione versate il latte e lo zucchero in un pentolino 7, aggiungete i semi della bacca di vaniglia 8 e mettete sul fuoco per sciogliere lo zucchero, poi spegnete e lasciate raffreddare 9.

Nel frattempo filtrate il melone 10 e tenete l’alcol da parte, poi frullate la polpa con un mixer a immersione 11 per ridurla in purea 12.

Setacciate la purea di melone premendo con una marisa attraverso un colino 13 così da separare la parte solida da quella liquida 14. Unite il liquido all’alcol tenuto da parte 15 e mescolate.

A questo punto versate il latte zuccherato 16 e frullate con il mixer a immersione per amalgamare il tutto 17. Trasferite il composto nella bottiglia, riponetela in congelatore e aspettate circa 7-10 giorni prima di assaggiare il vostro meloncello 18!

Conservazione

Il meloncello si può conservare per circa 3 mesi in freezer o in frigorifero.

Consiglio

Se preferite potete sostituire il latte con la panna fresca liquida per ottenere una consistenza più corposa.

Potete aromatizzare la vostra crema di melone con della scorza di limone al posto della bacca di vaniglia.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI15
  • Galgo91
    lunedì 04 luglio 2022
    Ciao!! Esiste un modo x diluirlo? È troppo alcolico e non sa molto di melone. Grazie!! Ps. Il vostro limoncello è una bomba, piace a tutti!!
    Redazione Giallozafferano
    martedì 05 luglio 2022
    @Galgo91: ciao! Se non sa molto di melone probabilmente dipende dal tipo di melone che hai utilizzato. Bisogna sempre assicurarsi di utilizzarne uno saporito! Hai aspettato una decina di giorni prima di assaggiarlo? Se è ancora è troppo alcolico puoi preparare altro sciroppo rispettando le proporzioni usate, ma il gusto del melone sarà ancora più delicato diluendo il liquore!
  • micioFelicio
    lunedì 06 giugno 2022
    buongiorno, posso usare in latte vegetale? se SI quale si addice meglio? grazie!
    Redazione Giallozafferano
    martedì 07 giugno 2022
    @micioFelicio:ciao! potrebbe risultare un po' meno cremoso, purtroppo non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise!

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.