/5

Melone al cubo

PRESENTAZIONE

La frutta, tanto quanto la verdura, è la vera grande protagonista della bella stagione: pensate ha la capacità di saziarci, di metterci di buon umore e persino di farci del bene con le tante vitamine, fibre e sali minerali. Così abbiamo deciso di celebrare tutto questo portento con l'esaltazione del melone al cubo! Praticamente abbiamo messo insieme il melone cantalupo, quello invernale e l'anguria in una scherzosa forma geometrica: il cubo! Questo particolare melone al cubo viene servito insieme a una fresca e pungente salsa allo zenzero. Basterà intingere la punta di ciascun frutto in questa salsa per mettere in un piacevolissimo contrasto il dolce e l'aspro. Se poi vi dovessero avanzare un po' di melone e anguria, potrete preparare anche delle rinfrescanti granite per i più piccoli e un daiquiri con tanto di stuzzichini, sempre a base di frutta, per l'aperitivo. Pensiamo proprio a tutto, vero? 
Ma ora è il momento di mettersi all'opera, se non siete mai riusciti a finire l'engima del cubo di Rubik stavolta potrete invece dire che il melone al cubo l'avete finito... letteralmente!

Leggi anche: Conserva di melone al Porto

INGREDIENTI

Ingredienti per 2 cubi
Melone cantalupo piccolo 1
Melone invernale piccolo 1
Cocomero (anguria) baby piccola 1
Menta q.b.
Per lo sciroppo
Acqua 250 g
Zenzero fresco 40 g
Zucchero 225 g
Menta q.b.
Preparazione

Come preparare il Melone al cubo

Per preparare il melone al cubo iniziate dallo sciroppo allo zenzero. Sbucciate quest'ultimo 1 e tuffatelo a pezzetti in un pentolino con l'acqua 2, aggiungete anche lo zucchero 3

e accendete il fornello. Lasciate che il composto sfiori il bollore quindi fate sobbollire 4, finché non avrà raggiunto una consistenza viscosa 5. A fine cottura aggiungete delle foglie di menta 6

 

 

e lasciate raffreddare completamente 7. Quando sarà a temperatura ambiente scolate 8 e raccogliete lo sciroppo in una ciotolina da portata 9.

Nel frattempo potete passare ai meloni e all'anguria. Eliminate la scorza di tutti e 3 10 e tagliate a cubi uguali di circa 2 cm 11. È importante che siano il più simile possibile nella loro forma per rispettare la geometria 12.

Adesso passate alla formazione dei due cubi. Sul piattino da portata sistemate i cubi uno accanto all’altro, 13, formate così una base quadrata da 9 cubetti 14 e proseguite così per altri 2 piani cercando di alternare il più possibile i frutti 15,

in questo modo otterrete una copia del Cubo di Rubik 16. Accompagnate il cubo di frutta con la salsa e una forchettina che servirà per immergere la punta dei frutti al suo interno 17. Ecco pronto il vostro melone al cubo, profumate con qualche fogliolina di menta e gustate 18.

Conservazione

Una volta pronto il melone al cubo si consiglia di consumare subito e di non conservare.

Potete però realizzare la salsa d'accompagnamento anche il giorno prima, conservate in un luogo fresco coprendo con della pellicola.

Consiglio

Insieme al melone al cubo potete crearne anche di altri gusti, specialmente con la frutta esotica: in questo modo potrete fare il giro del mondo! Vi avanzerà sicuramente un po' di frutta e visto che l'avrete già tagliata potrete realizzare dei veloci succhi di frutta oppure una fresca e invitante anguriata!

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo