/5

Merendine di pasta brioche al cioccolato

PRESENTAZIONE

Al rientro dalle vacanze non è facile tornare alla solita routine... rientrare in ufficio o sedersi di nuovo tra i banchi di scuola può essere spesso faticoso! Allora per addolcire questo difficile momento ci vuole qualcosa di speciale, come queste merendine di pasta brioche al cioccolato! Preparatene in abbondanza e condivitele con i vostri colleghi, ma non dimenticate di incartarne qualcuna anche per i vostri bambini! La pausa sarà speciale e grazie al cioccolato che custodiscono all'interno avrete la giusta carica per affrontare il resto della giornata! E se cercate altre idee golose per la merenda provate anche queste merendine bigusto o le girelle alla Nutella

Leggi anche: Brioches

INGREDIENTI

297
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 18 pezzi
Farina 0 680 g
Farina di riso 55 g
Farina di mais fioretto 20 g
Uova (circa 1) 55 g
Burro a temperatura ambiente 60 g
Lievito di birra fresco 10 g
Latte intero 350 g
Zucchero 150 g
Sale fino 5 g
Baccello di vaniglia ½
per farcire e decorare
Gocce di cioccolato fondente 200 g
Latte intero q.b.
Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare le Merendine di pasta brioche al cioccolato

Per preparare le merendine di pasta brioche al cioccolato come prima cosa occupatevi dell'impasto. Versate nella ciotola di una planetaria la farina 0, quella di riso 1 e quella di mais 2. Aggiungete poi il lievito sbriciolato 3

il latte 4 e lo zucchero 5. Iniziate ad impastare il tutto con il gancio 6 fino a che gli ingredienti non si saranno ben amalgamati. 

A questo punto aggiungete l'uovo 7 e lavorate ancora fino a che non si sarà completamente assorbito. Aggiungete poi i semi della bacca di vaniglia 8 e il primo pezzetto di burro 9. Azionate di nuovo la macchina e aggiungete il burro poco per volta fino a che l'impasto non lo avrà completamente assorbito. 

Aggiungete poi il sale 10 e lavorate ancora a velocità media 11 fino a che l'impasto si sarà incordato 12. Ci vorranno circa 8 minuti. 

Versate l'impasto su un piano leggermente infarinato 13 e dategli una forma sferica 14. Trasferitelo poi all'interno di una ciotola e coprite con la pellicola per alimenti 15. Lasciate lievitare per circa 2 ore a temperatura ambiente, lontano da correnti d'aria oppure in forno spento solo con la luce accesa.

Quando l'impasto sarà raddoppiato di volume 16, trasferitelo su un piano leggermente infarinato 17. Stendetelo utilizzando un mattarello 18

fino ad ottenere un rettangolo 60x30 cm 19. A questo punto sul lato più lungo incidete dei piccoli tagli ogni 10 cm 20. Poi sul lato più corto ricavate una striscia di 10 cm 21 

e poi un'altra, sempre di 10 cm 22, in modo da ricavarne 3. A questo punto ritagliate da ciascuna striscia 6 quadrati (10x10 cm) 23, in modo da ottenere un totale di 18 pezzi. Imbevete un pennello nel latte e utilizzatelo per spennellare solo la metà superiore di ciascun quadrato 24

Posizionate poi un paio di cucchiaini di gocce di cioccolato sull'estremità appena inumidita 25 e arrotolatela verso di voi fino a metà del quadrato 26. Ricavate sulla parte rimasta vuota 5 strisce della stessa larghezza 27.

Spennellate con il latte il corpo della brioche 28 e sollevate le strisce in modo da farle aderire, ricoprendo la parte ripiena (29-30). 

Trasferite man mano le brioches su una placca foderata con carta forno 31, spennellate la superficie con il latte 32 e spolverizzate con lo zucchero a velo 33

Lasciate lievitare ancora per 30 minuti a temperatura ambiente 34, poi cuocete in forno statico, preriscaldato a 185° per 20 minuti nel ripiano centrale. Sfornate 35 e lasciate intiepidire prima di servirli 36

Conservazione

Si conservano per 2 giorni in sacchettini ermetici. È possibile congelarli dopo averli formati (prima della seconda lievitazione) oppure dopo la cottura.

Consiglio

È possibile farcire le merendine di pasta brioche al cioccolato con cioccolato al latte, confetture o creme.

17 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • egmm79
    mercoledì 25 marzo 2020
    io li ho fatti con 1 bust di lievito in polvere sciolto nel latte. sapore buono. ma effettivamente il gg dopo sono duri nonostante li ho conservarti nella ciotola tupperware ermetica; li sto pocciando nel latte e cmq buoni
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 25 marzo 2020
    @egmm79: ciao! puoi provare a scaldarli un po' smiley 
  • egmm79
    domenica 22 marzo 2020
    ciao posso utilizzare il lievito di birra secco granulare. nella stessa dose?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 22 marzo 2020
    @egmm79: Ciao! dovrai dividere la dose indicata nella ricetta per 3,5!   
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo