Merluzzo al vapore di curcuma con chips di verdure

PRESENTAZIONE

L’uso della curcuma in cucina ha finalmente fatto il suo ingresso ufficiale anche nella cultura occidentale. Le sue molteplici proprietà, la sua capacità di dare colore a svariate pietanze e, soprattutto, il suo sapore delicato ma persistente, ci hanno molto affascinato! Così abbiamo deciso di utilizzarla anche per insaporire il pesce, la ricetta del giorno è il merluzzo al vapore di curcuma con chips di verdure.
La polpa consistente del merluzzo impriogiona tutto l'aroma della curcuma, che ricorda proprio i sapori caratteristici dell’India, mentre le chips croccanti di verdure accompagnano con un tocco di originalità e sapore un piatto così delicato e leggero.
Se avete in mente di stupire i vostri ospiti con una cenetta gourmet e dalle nobili origini ayurvediche, allora il merluzzo al vapore di curcuma con chips di verdure è proprio la ricetta che fa al caso vostro. Date una svolta al solito merluzzo in padella con questa variante stuzzicante!

Leggi anche: Merluzzo al vapore con olive verdi e pomodorini

INGREDIENTI

247
CALORIE PER PORZIONE
Filetto di merluzzo 4
Curcuma in polvere raso 1 cucchiaino
Acqua 2 l
Pepe nero in grani 10
Bacche di ginepro 10
Scorza di limone ½
Alloro 3 foglie
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per le chips di verdure
Barbabietole precotte 180 g
Patate viola 180 g
Patate 180 g
Zucchine 180 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Merluzzo al vapore di curcuma con chips di verdure

Per preparare il merluzzo al vapore di curcuma con chips di verdure, cominciate preriscaldando il forno a 150° impostato alla modalità ventilata. Iniziate dalle verdure: partite dalla barbabietola, con una mandolina affettatela sottilmente ad uno spessore di 1-2 mm (in alternativa potrete utilizzare una lama affilata, l’importante è che otteniate dei dischetti molto sottili) 1. Su una leccarda con carta forno sistemate le fettine di barbabietola 2, condite con olio, sale e pepe 3

e infornate per 35 minuti o fin quando non otterrete delle chips asciutte e croccanti 4. Fate lo stesso con le patate viola. Quindi sbucciatele, affettatele 5 e disponetele sulla leccarda con carta forno 6.

Regolate di olio, sale e pepe e cuocete come prima 7. Ora dovrete ripetere gli stessi passaggi anche per le patate. Lavatele accuratamente, poi asciugatele, pelatele e ottenete dei dischetti sottili – dello spessore di 1-2mm – aiutandovi con la mandolina 8. Sistematele sulla leccarda con carta forno 9,

regolate di olio, di sale e di pepe e infine cuocete in forno a 150° per circa 35 minuti, fino a farle diventare croccanti 10. Per completare potete occuparvi delle zucchine. Lavatele, asciugatele e spuntatele. Poi tagliate a fettine 11 e sistemate sulla leccarda con carta forno 12

e cuocete anche queste per il tempo indicato o comunque fin quando non saranno croccanti 13. Tra un’infornata e l’altra potrete intanto occuparvi del resto. Mettete sul fuoco una pentola con l'acqua e poi versate la curcuma 14, le bacche di ginepro, il pepe in grani 15,

la scorza di mezzo limone e le foglie di alloro 16. Portate il tutto a bollore 17 e, non appena sarà a temperatura, abbassate la fiamma fino a far sobbollire l’acqua e lasciate andare per 30 minuti 18.

Trascorso il tempo prendete i filetti di merluzzo e sciacquateli sotto un getto d’acqua fresca e poi asciugateli con della carta da cucina. Montate sulla pentola una vaporiera e rivestitene il fondo con carta forno 19, poi adagiate i filetti di merluzzo 20, regolate di sale e di pepe 21

e coprite con il coperchio 22. Cuocete così per circa 15 minuti a fuoco dolce 23. Quando saranno cotti sistemate i filetti di merluzzo al vapore di curcuma con chips di verdure su un piatto da portata con le chips sistemate in una ciotola e gustate il pesce ancora caldo e guarnito con un filo d’olio 24!

Conservazione

Potete conservare le chips di verdure in un sacchetto, lasciandole in un posto fresco, e consumarle poi entro 2-3 giorni.
Per quanto riguarda i filetti di merluzzo invece sarebbe meglio consumarli subito o al massimo nel giro di 24 ore.

Consiglio

Usate gli ortaggi di stagione a vostro piacimento, per esempio scegliendo della zucca o delle carote classiche o viola!
Se invece volete rendere le chips più particolari spolverizzatele con della paprika affumicata prima di infornarle!

6 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • ILaRiA.mory
    mercoledì 09 gennaio 2019
    Ciao. Ho visto che nella ricetta ci sono le zucchine, ma non sono menzionate negli ingredienti, sono sempre 180gr? E se le volessi fare anche di carote, sempre 180gr? Grazie mille!
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 09 gennaio 2019
    @ILaRiA.mory: ciao! Grazie della segnalazione, ti confermiamo che sono sempre 180 grammi! 
  • ValeriaCarlucci
    venerdì 06 aprile 2018
    Ok Grazie mille x le info.Appena faccio la ricetta,vi dico come esce
1 FATTA DA VOI
martinacampora
Delizioso e delicato!
RICETTE CORRELATE