/5

Mezze maniche con cozze e vongole al lemongrass

PRESENTAZIONE

Mezze maniche con cozze e vongole al lemongrass

Cosa rende un piatto davvero speciale? Una delle risposte che più amiamo dare a questa domanda è: la cura che si mette nel prepararlo. Il che non equivale a preparazioni complicate e ingredienti introvabili, ma a fantasia, gusto e senso del buono! Questo piatto di mezze maniche rigate con salsa al lemongrass è un perfetto esempio di questo principio. Cozze e vongole, i più comuni frutti di mare, un semplice brodo di verdure, patate e cipollotto sono gli ingredienti che, combinati con maestria, danno forma ad un piatto che è tutto men che banale. Le mezze maniche rigate, cotte dolcemente come fossero un risotto, giacciono indolenti e delicate su un letto di profumatissima crema al lemongrass, alias citronella. Sì, proprio citronella! Solo all’idea vi sembra di mangiare una candela? Preparatevi a ricredervi, perché il suo gusto sarà delizioso e il suo profumo gentile. Vi abbiamo incuriositi? Prendetevi un po’ di tempo e raccogliete la vostra voglia di sperimentare: le mezze maniche rigate con salsa al lemongrass aspettano solo di stupirvi!

Leggi anche: Sautè di cozze e vongole

INGREDIENTI

416
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per la pasta
Mezze Maniche Rigate 240 g
Cozze 1 kg
Vongole 1 kg
Aglio 1 spicchio
Cipollotto fresco 90 g
Lemongrass 60 g
Olio extravergine d'oliva 10 g
Patate 150 g
Peperoncino fresco 1
Erba cipollina tritata q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per il brodo di verdure
Cipolle bianche 1
Sedano 1 costa
Carote 1
Lemongrass 20 g
Preparazione

Come preparare le Mezze maniche con cozze e vongole al lemongrass

Per preparare le mezze maniche rigate con salsa al lemongrass, cominciate dalla pulizia dei frutti di mare. Prendete per prime le cozze, mettetele in una bacinella capiente e sciacquatele sotto l’acqua fresca corrente 1. Con il dorso della lama di un coltello eliminate tutte le incrostazioni 2 e, con un movimento energico, staccate la barbetta, o bisso, che fuoriesce dalle valve 3.

Con una paglietta di acciaio sfregate quindi le cozze per eliminare ogni ulteriore impurità 4. Scolate le cozze pulite, asciugatele, trasferitele in un tegame in cui avrete scaldato un filo d’olio e mezzo spicchio d’aglio intero e coprite con un coperchio 5. Lasciate cuocere a fuoco vivo per circa 5 minuti, fino a che le cozze non saranno tutte aperte. Fatele intiepidire prima di procedere a sgusciarle 6, e tenete da parte il liquido che avranno prodotto in cottura.

Passate alle vongole: innanzitutto fate una cernita delle vongole, eliminando quelle aperte o rotte. Poi battete su di un piano (per esempio un tagliere) ogni singola vongola 7, in modo da farle perdere già un po’ di sabbia ed impurità. Ponetele poi in un colapasta poggiato su una ciotola (assicuratevi che non tocchi il fondo) e sciacquatele più volte sotto acqua corrente 8. Potete lasciarle a mollo per alcuni minuti, poi cambiare l'acqua più volte, fino a quando sul fondo della ciotola non ci saranno più residui di sabbia. Scaldate poi in un tegame un filo d’olio con mezzo spicchio d’aglio, e versatevi le vongole scolate 9

Coprite con un coperchio 10, e cuocete le vongole a fuoco vivace finché non saranno completamente aperte. Anche in questo caso occorreranno non più di 5 minuti. Dopo averle fatte intiepidire, procedete a sgusciare le vongole, avendo cura di raccogliere e conservare anche il liquido prodotto in cottura 11. Proseguite con l’altra preparazione lunga prevista per questa ricetta: il brodo di verdure. Ponete cipolla, sedano, carota e lemongrass in una pentola 12

E unite anche il sale grosso 13 e il pepe in grani 14, quindi coprite con l’acqua 15, e fate bollire per almeno mezzora.

A cottura ultimata, filtrate il brodo di verdure e lemongrass e tenetelo da parte 16. Passate adesso alla preparazione della salsa. Pulite il cipollotto e tagliatelo a rondelle sottili 17, poi mondate il lemongrass 18

E pestatelo con un pestello, per far fuoriuscire il profumo 19. Pelate le patate 20 e tagliatele a piccoli cubetti 21.

Ponete in padella un filo d’olio, mettetevi il cipollotto 22 e fate imbiondire a fuoco dolce. Aggiungete anche un peperoncino intero, il lemongrass pestato 23 e i cubetti di patata 24.

Sfumate con un po’ di acqua di cozze e vongole 25 e regolate di sale e pepe 26. Concludete la cottura, fino a quando le patate non risultano ben morbide, quindi rimuovete il peperoncino e gli steli di lemongrass 27.

Trasferite le patate nel bicchiere del mixer e aggiungete circa 30 g di cozze sgusciate 28. Frullate accuratamente 29 per ottenere una salsa liscia, e tenetela da parte. Passate adesso alla parte finale della ricetta, la risottatura della pasta. Bagnate con un po’ di brodo di verdure il fondo di un tegame 30

E poi buttatevi la pasta 31. Portate a cottura la pasta, aggiungendo brodo ogni volta che la pasta assorbe completamente il precedente 32. Aggiungete, quasi a fine cottura, le vongole e le cozze sgusciate 33.

Procedete ad impiattare: distribuite in ciascun piatto la crema di lemongrass 34, ponetevi sopra la pasta e spolverate con erba cipollina tritata 35. Le vostre mezze maniche rigate con salsa al lemongrass sono pronte per essere gustate 36!

Conservazione

Le mezze maniche rigate con salsa al lemongrass vanno consumate preferibilmente subito. Possono essere conservate in frigo, coperte, per 1 giorno al massimo.

20 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • anto#fra#
    domenica 29 luglio 2018
    non avevo tutti gli ingredienti ho utilizzato solo spaghetti olio cozze vongole veraci aglio e pomodorini, risottati con l’acqua dei mitili sono risultati saporiti al punto giusto. Grazie per limput che mi avete dato GZ
  • bodo
    venerdì 14 agosto 2015
    La risottatura della pasta Sì fa in modo leggermente diverso. su YouTube la trovi spiegata per bene.
1 FATTA DA VOI
anto#fra#
spaghetti cozze vongole veraci e pomodorini, buonissimo!
RICETTE CORRELATE