Mezze maniche con crema di carciofi e scampi

PRESENTAZIONE

I carciofi sono un ingrediente tipico della tradizione italiana. Un alimento stagionale, che compare con i primi freddi e scompare prima dell’arrivo delle calde giornate. Molto utilizzato in cucina, è in grado di formare ed arricchire antipasti, primi e secondi. E perché no per i più audaci c’è anche la possibilità di utilizzarlo per ideare dolci stravaganti! Un ortaggio molto versatile negli abbinamenti, ideale con la carne perfetto con il pesce. Nella ricetta che abbiamo scelto di proporvi oggi il carciofo si trasforma in una crema avvolgente, raccolta ad ogni assaggio tramite il formato di pasta scelto. Le mezze maniche infatti, grazie alla loro forma e alla rigatura sono perfette per trattenere questo tipo di condimento. Cimentatevi anche voi nella preparazione delle mezze maniche con crema di carciofi e scampi. Il loro accostamento terra e mare vi conquisterà.

Leggi anche: Risotto alla crema di scampi

INGREDIENTI
673
CALORIE PER PORZIONE
Mezze Maniche Rigate 320 g
Carciofi 1 kg
Patate 200 g
Cipolle rosse 80 g
Scampi 8
Brandy 50 g
Olio extravergine d'oliva 80 g
Prezzemolo 1 ciuffo
Vino bianco 60 g
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare le Mezze maniche con crema di carciofi e scampi

Per preparare le mezze maniche con crema di carciofi e scampi iniziate dalla pulizia dei carciofi. Strappate via le foglie più esterne 1 ed eliminate la punta dei vostri carciofi 2. Quindi tagliateli a metà 3 ed eliminate la barbetta interna, aiutandovi con un coltellino.

Tagliate ogni metà del carciofo a fettine 4 e tenetele da parte (per non farli annerire potete metterli in una ciotola con acqua fredda e del succo di limone). Tritate anche la cipolla rossa finemente 5 e tagliate le patate a cubetti di circa 1 cm 6.

Versate l’olio d’oliva in un tegame e unite la cipolla 7, lasciatela appassire leggermente e aggiungete anche le listarelle di carciofi 8. Mescolate il tutto e sfumate con il vino bianco 9.

Unite un mestolo di acqua calda 10, e insaporite con sale e pepe. Aggiungete anche le patate 11 e coprite nuovamente con un mestolo di acqua calda 12.

Cuocete a fiamma viva per 10-15 minuti, aggiungendo altra acqua al momento del bisogno 13. A questo punto travasate il condimento in un bicchiere del mixer 14 e frullate fino ad ottenere una crema omogenea e piuttosto liscia 15.

Prendete i vostri scampi e lavateli sotto l’acqua corrente, quindi con l’aiuto di una forbice intagliate la pancia degli scampi per metà 16. Tritate il prezzemolo finemente 17 e cuocete le vostre mezze maniche in abbondante acqua bollente, salata a piacere 18.

Nel frattempo che la pasta arriverà a cottura, fate scaldare 40 gr di olio con uno spicchio d’aglio in una padella ben capiente, quando l’aglio sarà leggermente dorato eliminatelo e aggiungete gli scampi. Sfumate con il brandy 19 e lasciate cuocere per circa 4 minuti a fuoco vivace, quindi spolverizzate con il prezzemolo 20, coprite con un coperchio 21 e spegnete il fuoco.

Nel frattempo versate la vostra crema di carciofi in un tegame, scolate la pasta al dente e unitela alla crema di carciofi 22, amalgamando bene 23. Impiattate e in ultimo aggiungete gli scampi  24.

Conservazione

Conservate le mezze maniche con crema di carciofi e scampi in frigorifero per 1 giorno al massimo, chiuse in un contenitore ermetico.

Consiglio

Provate a sostituire gli scampi con dei gamberi o delle mazzancolle.

8 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • chiara.bellei
    venerdì 28 dicembre 2018
    Se non volessi fare le mezze maniche quale altro tipo di pasta si adatta a questa ricetta? grazie
    Redazione Giallozafferano
    sabato 29 dicembre 2018
    @chiara.bellei: Ciao, sedanini, calamarata, penne lisce...
  • Marta
    sabato 23 dicembre 2017
    si può sostituire un.altra crema? ad esempio non farla di carciofi, o meglio cambiare i carciofi con quale altra verdura?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 23 dicembre 2017
    @Marta : Ciao, certo! Puoi fare una crema di zucchine, di broccoli se la gradisci...
RICETTE CORRELATE