Migliaccio al cioccolato

/5

PRESENTAZIONE

Il migliaccio al cioccolato è una squisita variante del tradizionale migliaccio campano, un dolce di Carnevale realizzato con il semolino, molto aromatico e dalla consistenza morbida. La versione che vi proponiamo qui è ancora più golosa, grazie all'aggiunta del cioccolato fondente all'impasto di base che donerà un gusto intenso e accattivante. Se come noi amate sperimentare le varianti delle ricette tipiche provate anche il migliaccio salato, una deliziosa  rivisitazione da gustare come antipasto!

Scopri altre ricette di Carnevale:

Preparazione

Come preparare il Migliaccio al cioccolato

Per preparare il migliaccio al cioccolato in una casseruola scaldate latte, acqua 1, sale 2 e burro 3.

Insaporite con la scorza d’arancia 4. Portate a bollore a fiamma medio-alta. Una volta raggiunto il bollore, togliete la buccia dai liquidi 5e versate a pioggia il semolino.6 Mescolate con la frusta così da non formare i grumi e cuocete a fuoco medio per 3-4 minuti. 

Trasferite in una ciotola il composto 7, coprite con pellicola e fate intiepidire. Nel frattempo setacciate la ricotta 8 e aggiungete il cacao 9.

Mescolate e tenete da parte 10. In un recipiente molto capiente sbattete con le fruste elettriche le uova con lo zucchero 11 per qualche minuto finché non diventano un po' più gonfie. Unite quindi il composto di ricotta e cacao 12.

Successivamente incorporate il semolino intiepidito 13 e mescolate sempre con le fruste 14. In ultimo aggiungete il cioccolato tritato 15

Mescolate e trasferite in uno stampo da 24 cm imburrato e foderato con carta forno 16. Livellate la superficie con la spatola 17 e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 80 minuti. Lasciate raffreddare 18 completamente prima di riporlo in frigo per ancora un paio d’ore e poi servite.

Conservazione

Il migliaccio al cioccolato si conserva in frigo per 3-4 giorni. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Il cioccolato sminuzzato conferirà in ogni fetta un piacevole cuore di cioccolato, in alternativa si può sciogliere a bagnomaria e versarlo nel composto insieme al semolino cotto. Un pizzico di cannella può conferire la nota speziata perfetta. Se il composto del semolino risulta eccessivamente asciutto si può aggiungere ancora un po’ di latte per ammorbidirlo (consistenza tipo purè).

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter
----->>>>