Millefoglie Pantesca

Antipasti Contenuto sponsorizzato
/5
Millefoglie Pantesca
0
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Dosi per: 4 persone

Presentazione

Millefoglie Pantesca

Pantelleria è un'isola siciliana che oltre ad essere famosa per le sue bellissime spiagge è molto rinomata per la sua cucina e per i suoi prodotti tipici... capperi, acciughe e vino Passito sono solo alcuni dei più conosciuti. La millefoglie Pantesca si ispira proprio ai sapori del meridione e trae ispirazione da un'altra ricetta siciliana che già abbiamo visto in passato: l'insalata pantesca! I sapori sono simili, ma abbiamo optato per una presentazione più originale, che unisse l'isola di Sicilia alla vicina e altrettanto meravigliosa Sardegna, alternando strati di pane guttiau alla fresca insalata pantesca e al tonno al peperoncino. Il risultato sarà una croccante millefoglie salata, perfetta da servire come antipasto durante una cenetta estiva! 

Ingredienti

Tonno sott'olio al peperoncino (sgocciolato) 200 g
Pane guttiau 200 g
Capperi sotto sale (da dissalare) 20 g
Pomodorini datterini 150 g
Finocchietto selvatico q.b.
Cipolle rosse 120 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.

per la crema di cannellini

Fagioli cannellini precotti 150 g
Olio extravergine d'oliva 60 g
Acqua 25 g
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Millefoglie Pantesca

Millefoglie Pantesca

Per preparare la millefoglie pantesca come prima cosa occupatevi di realizzare la crema ai cannellini. Trasferiteli all'interno di un bicchiere del mixer, aggiungete l'olio (1) e l'acqua (2). Regolate di sale (3)  

Millefoglie Pantesca

e frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia (4). A questo punto, dissalate i capperi sotto acqua corrente, sciacquandoli più volte. Poi tagliate i pomodorini in 8 parti (5) e tritate la cipolla rossa (6). 

Millefoglie Pantesca

Trasferite in una ciotolina sia i pomodorini che la cipolla (8) e aggiungete i capperi dissalati in precedenza schiacciandoli con le mani (8). Aggiungete qualche ciuffetto di finocchietto (9), 

Millefoglie Pantesca

regolate di sale, condite con l'olio e mescolate il tutto (10). A questo punto non vi resta che comporre la millefoglie pantesca. Posizionate su un piatto un rettangolo di pane guttiau (11) e adagiate al di sopra un pò di crema di cannellini (12). 

Millefoglie Pantesca

Posizionate poi un pò dell'insalatina appena preparata (13) e qualche filetto di tonno al peperoncino sgocciolato (14). Coprite ancora con un pezzo di pane guttiau (15) 

Millefoglie Pantesca

aggiungete ancora un pò di crema ai cannellini, un pò di insalata e il tonno (16). Coprite con un'altra sfoglia di pane e ungete la superficie con un filo d'olio (17). Preparate in questo modo anche le altre e gustate la vostra millefoglie pantesca (18)!

Conservazione

Si consiglia di consumare la millefoglie pantesca al momento; è preferibile evitare qualsiasi forma di conservazione. 

Consiglio

Se preferite potete ottenere un piatto più rustico lasciando i fagioli interi. 

Potete arricchire la millefoglie pantesca utilizzando le olive nere.

Il segreto Rio Mare per la tua cucina

Millefoglie Pantesca

Tonno all’Olio d’Oliva con Peperoncino di Calabria
Il gusto inconfondibile del tonno Rio Mare incontra il sapore stuzzicante del Peperoncino di Calabria.
 Per gli amanti del gusto piccante un tonno di grande qualità perfettamente insaporito con un trito di peperoncino che ne esalta il gusto rendendolo deciso e autentico. Ideale per rendere appetitosi anche i tuoi piatti più semplici. Scopri di più

I commenti (0)

Commenta, chiedi consigli o proponi varianti alla ricetta

Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato