PRESENTAZIONE

Minestrone di verdure

Se si pensa ad un piatto salutare, una ricetta balena subito alla mente: il minestrone di verdure. Lui, il grande classico delle tavole italiane, è una ricetta in grado di cambiare veste a seconda della stagione: freddo d’estate e caldo di inverno, cambia il suo “abito” indossando i profumi e i colori delle verdure che l'orto offre. Oggi ne proponiamo una versione invernale, ottima da gustare calda e fumante, che sarà sicuramente in grado di riscaldarvi quando fuori il clima vi costringe a rifugiarvi davanti al caminetto. La preparazione di questo minestrone di verdure è alquanto semplice ma piuttosto lunga e laboriosa, per via della pulizia e del taglio degli ingredienti che lo compongono. Noi vi garantiamo però che vale proprio la pena impiegare del tempo per poter gustare questo semplice primo piatto di verdure perchè è una ricetta in grado di coniugare bontà e genuinità. Fate largo alle verdure in cucina: oggi si prepara un delizioso minestrone di verdure!

Leggi anche: Minestrone freddo

INGREDIENTI

CALORIE PER PORZIONE
Kcal 212
Ingredienti per il minestrone
Carote 80 g
Cipolle rosse 80 g
Zucchine bianche 150 g
Patate 330 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Sedano 60 g
Pomodori ramati 350 g
Fagioli borlotti 200 g
Zucca pulita 250 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Porri 150 g
Cavolfiore pulito 300 g
Pisellini 200 g
Rosmarino 1 rametto
Alloro 2 foglie
Acqua q.b.
per condire (facoltativo)
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare il Minestrone di verdure

Per preparare il minestrone di verdure iniziate lavando e asciugando le verdure. Quindi prendete la zucca e privatela della buccia esterna con un coltello dalla lama grande 1. Eliminate i semi ed i filamenti interni, aiutandovi con un cucchiaio 2. Quindi tagliatela a fettine di uguale spessore e poi a cubetti di circa 1 cm di lato 3.

Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a fettine 4 e riducetele in cubetti 5. Quindi sgranate i fagioli 6,

prendete poi il cavolfiore, tagliatelo a metà, eliminate il torsolo centrale e ricavatene le cimette 7; successivamente sfogliate il porro della parte esterna più verde, quindi tagliatelo a rondelle sottili 8. Prendete le patate e sbucciatele 9, tagliatele a fette non troppo sottili,

poi da queste ultime ricavatene dei dadini 10. Procedete con i pomodori: eliminate il picciolo e tagliateli a fettine 11.Poi riducete anche i pomodori a cubetti 12.

Infine preparate gli ingredienti per il soffritto: tritate finemente la cipolla 13. Spuntate e pelate le carote, quindi ricavatene delle listarelle 14, poi tritatele a coltello 15.

Tritate finemente anche il sedano 16. Per finire legate con uno spago i rametti di rosmarino con le foglie di alloro per creare un mazzetto aromatico 17. Ora tutti gli ingredienti per preparare il minestrone di verdure sono pronti. In una pentola capiente munita di coperchio versate l’olio 18,

le carote, il sedano, la cipolla e il porro 19 e fate rosolare dolcemente per una decina di minuti, mescolando spesso. Una volta che le verdure del soffritto saranno intenerite unite il mazzetto odoroso 20 e versate i fagioli 21.

Coprite con acqua: dovrà coprire di un dito le verdure 22. Attendete la presa del bollore e fate cuocere 2 minuti. Unite la zucca 23 e ripetete lo stesso procedimento: aggiungete acqua fino a coprire di un dito 24, aspettate la ripresa del bollore e fate cuocere 2 minuti.

Stessa cosa con le patate (25-26) e a seguire con il cavolfiore 27.

Coprite con altra acqua 28, mettete il coperchio  29 e fate cuocere 25 minuti dalla ripresa del bollore. Trascorsi i 25 minuti unite zucchine 30,

piselli 31 e pomodori 32, aggiungete acqua se occorre, regolate di sale e pepe 33 e dalla ripresa del bollore fate cuocere 2-3 minuti.

Rimuovete il rametto odoroso 34. Il minestrone è pronto 35, servitelo  con un filo d’olio e una macinata di pepe a piacere 36.

Conservazione

Potete conservare il minestrone di verdure per circa 2-3 giorni in frigorifero. Chiudetelo in contenitore ermetico. Si può congelare solamente se sono stati utilizzati unicamente ingredienti freschi e non decongelati.

Consiglio

Il minestrone di verdure è una ricetta estremamente versatile. Noi l’abbiamo proposto con queste verdure ma voi potete arricchirlo o sostituire le verdure di stagione che più vi piacciono. Ad esempio potreste usare fagiolini, spinaci, bietole, broccoli e cavoli, e… la lista sarebbe infinita! Il tocco che renderà il vostro minestrone irresistibile? Aggiungere a cottura quasi ultimata delle croste di Parmigiano Reggiano! Volete convincere i vostri piccoli a mangiare questo piatto così salutare? Potreste “nascondere” le verdure passandolo con il passaverdure e accompagnare il piatto con croccanti crostini di pane.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (94)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • jenpec92
    giovedì 08 febbraio 2018
    salve, se utilizzo fagioli gia cotti a che punto devo metterli??? grazie mille
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 08 febbraio 2018
    @jenpec92: Ciao,aggiungili quando mancano una decina di minuti al termine della cottura!
  • DanielaDR
    mercoledì 10 gennaio 2018
    Ciao! se si usano i fagioli secchi, quanto tempo devono restare in ammollo?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 10 gennaio 2018
    @DanielaDR: Ciao, sarebbe preferibile 8-10 ore ma dipende anche da cosa è consigliato sulla confezione.
FATTE DA VOI (10)
sonja.gottardi
Minestrone di verdure
sceiccodaniello
Ho preferito frullare tutto e lasciare un po di verdure intere per decorare. Buonissimaaaa
Ciclismo95
minestrone con verdure miste
paganardi
molto buono
sclemente1989
Minestrone
alex_cuspide
ricco e gustoso❤️