Mini capresi al cioccolato e peperoncino

PRESENTAZIONE

Le mini capresi al cioccolato e peperoncino sono delle monoporzioni perfette da servire come dessert! Si ispirano ad una delle torte napoletane più amate, la caprese appunto, ma hanno una marcia in più rispetto alla versione originale! Queste tortine morbide e golose sono così speciali grazie all'aggiunta del peperoncino, una spezia che si sposa benissimo con il cioccolato! Riuscirete a stuzzicare il palato dei vostri ospiti che resteranno estasiati dal loro gusto... le papille gustative impazziranno e siamo certi che riuscirete a conquistare anche la persona che più amate con questo dolce! 

Leggi anche: Sfoglie capresi

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 tortine da 10 cm
Cioccolato fondente 115 g
Farina di mandorle 115 g
Zucchero a velo 115 g
Burro morbido 115 g
Albumi 100 g
Tuorli 60 g
Fecola di patate 20 g
Lievito in polvere per dolci 3 g
Peperoncino in polvere 2 cucchiaini
Sale fino 1 pizzico
Cacao amaro in polvere 10 g
per decorare
Yogurt greco 100 g
Menta q.b.
Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare le Mini capresi al cioccolato e peperoncino

Per preparare le mini capresi al cioccolato e peperoncino come prima cosa grattugiate il cioccolato fondente; poi tagliate il burro a cubetti e trasferitelo in una ciotola. Dovrà essere morbido ma ancora plastico. Unite metà dello zucchero a velo 1 e con uno sbattitore elettrico montate il tutto lavorando il composto per circa 5 minuti 2. Unite poi il sale 3 

e i tuorli 4. Lavorate il tutto per altri 5 minuti fino a che non otterrete un composto gonfio e liscio 5. Unite il peperoncino alla farina di mandorle 6 

e versate il tutto all'interno di un'altra ciotola con il cioccolato grattugiato 7. Setacciate poi all'interno la fecola, il lievito 8 e il cacao amaro 9

Mescolate tutte le polveri 10. Montate poi gli albumi con lo zucchero a velo rimasto 11, non dovranno essere a neve ferma ma comunque sodi, in modo da formare il tipico "becco d'uccello" 12

Unite poi circa 1/3 degli albumi al composto di burro e uova; incorporateli mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto 13. Aggiungete poi anche 1/3 delle polveri 14 e mescolate delicatamente. Unite poi nuovamente metà degli albumi 15 

metà delle polveri 16 e proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti e avere un impasto sodo e omogeneo 17. Imburrate poi 4 stampi da 10 cm di diametro e riempiteli con il composto 18

Trasferite gli stampini su una leccarda 19 e cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per circa 20 minuti. Quando saranno cotte sfornate le tortine 20 e lasciatele raffreddare completamente prima di sformarle. Decorate con zucchero a velo, una quenelle di yogurt, dei lamponi e della menta e servite le vostre mini capresi 21

Conservazione

Le tortine cotte si conservano in frigorifero per 2-3 giorni. In alternativa è possibile congelarle. 

Consiglio

Servite le minicapresi con una salsa al mango; basterà frullare il mango con un po' di zucchero a velo e setacciare il tutto! 

Aggiungete delle mandorle tostate per avere una nota croccante! 

4 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • silviatag
    sabato 16 febbraio 2019
    fatte oggi...CIOCCO-DELIZIOSE!!! gli albumi non si sono montati con lo zucchero ma ho rimediato usando 7g di lievito invece che 3g
  • silviatag
    giovedì 14 febbraio 2019
    ciao! posso usare la maizena invece della fecola di patate?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 14 febbraio 2019
    @silviatag: ciao! nessun problema! 
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo