Mini cornetti salati al salmone e stracchino

PRESENTAZIONE

Una cena importante si avvicina e voi volete fare un figurone già dall’antipasto? Ecco un’idea sfiziosa ed elegante al sapore di mare: mini cornetti salati al salmone e stracchino, un finger food elegante servito in graziosi bicchierini monoporzione, degno di un ristorante stellato. Ma realizzare questi mini cornetti è più semplice di quanto possa sembrare, il segreto sta nella pasta kataifi che forma il cornetto: sottili fili di pasta phillo che in pochi gesti creano un involucro croccante e saporito che viene poi farcito con salmone marinato al limone e formaggio. Con i mini cornetti salati al salmone e stracchino conquisterete gli ospiti già dall’antipasto.

Leggi anche: Mini cornetti di sfoglia alla crema di salmone e formaggio fresco

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 mini cornetti
Filetto di salmone norvegese 250 g
Pasta kataifi 250 g
Stracchino 250 g
Semi di sesamo q.b.
Semi di sesamo nero q.b.
Burro 20 g
Olio di semi 200 g
Sale fino 20 g
Zucchero 20 g
Succo di limone ½
per spennellare
Uova 1
Preparazione

Come preparare i Mini cornetti salati al salmone e stracchino

per realizzare i mini cornetti salati al salmone e stracchino, sfilacciate la pasta kataifi e create una sorta di nastro 1 poi prendete dei conetti di acciaio e spennellateli con il burro, avvolgete la striscia di pasta sfoglia sul cono iniziando ad avvolgere la striscia di pasta dalla parte appuntita del cono 2 procedendo verso la parte più larga 3,

spennellate la pasta con l’uovo sbattuto 4. Friggete in olio di semi caldo a 170°C (per una cottura ottimale utilizzate un termometro per alimenti), fino a colorazione dorata (ci vorranno circa 3 minuti), poi scolate i cornetti aiutandovi con una pinza da cucina 5 e poneteli ad asciugare su un vassoio rivestito di carta assorbente. Occupatevi del salmone, se siete certi di aver acquistato salmone norvegese non sarebbero necessarie altre precauzioni. Altrimenti, assicuratevi di aver acquistato pesce abbattuto e congelatelo per almeno 96 ore a -18 gradi prima di impiegarlo nella ricetta: eliminate le lische con una pinza apposita 6

ricavate dal filetto 8 fettine tagliando in diagonale 7, adagiate le fettine in una pirofila larga senza sovrapporle 8 e cospargete sulla superficie il sale e lo zucchero 9

poi irrorate con il succo di limone 10, coprite con pellicola e conservate in frigorifero il salmone marinato. Intanto preparate la crema: in un mixer con lame ponete lo stracchino 11, aromatizzate con sale, pepe 12,

frullate per renderlo cremoso poi aggiungete i semi di sesamo neri 13 e bianchi 14 mescolate per insaporire. Trasferite la crema ottenuta in una sac-à-poche con bocchetta stellata 15

spremete un ciuffo di crema all’interno di ciascun mini cornetto 16, riprendete le fettine di salmone arrotolatele per formare dei petali 17, applicate un petalo sopra ogni cornetto 18,

poi spremete un altro ciuffo di crema al centro per sigillare 19. Trasferite i cornetti in bicchierini stretti, andranno bene quelli da liquore 20 e poi servite i vostri mini cornetti al salmone e stracchino su un piatto di portata guarnito con rametti di timo fresco 21.

Conservazione

Conservate i mini cornetti in frigorifero per un giorno al massimo si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se non gradite lo stracchino potete utilizzare un altro formaggio fresco spalmabile di vostro gradimento da aromatizzare con erbe come maggiorana o menta, a voi la scelta!

3 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • ilaria
    lunedì 10 agosto 2015
    ma la kataifi dv l acquisto?
    Sonia Peronaci
    lunedì 10 agosto 2015
    @ilaria: ciao ilaria! Puoi trovarla nei supermercati etnici! 
  • anna
    giovedì 05 marzo 2015
    la pasta kataifi, dove si acquista? ? grazie
    Sonia Peronaci
    venerdì 06 marzo 2015
    @anna: Ciao Anna, purtroppo nei supermercati è difficile da trovare, devi provare nei negozi specializzati!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo