Mini plumcake allo yogurt e mirtilli rossi

/5

PRESENTAZIONE

Una merenda genuina, profumata e irresistibile. Quella che otterrete preparando i mini plumcake allo yogurt e mirtilli rossi! Morbide tortine mono porzione da divorare a colazione o durante una pausa pomeridiana... il loro sapore e la fragranza richiamano le preparazioni dei migliori forni di città o dei paesi che attirano i passanti con scie di aromi che sanno di casa e sanno di buono. Scoprite come è semplice preparare i mini plumcake allo yogurt e mirtilli rossi e sperimentate altre deliziose varianti come quella senza zucchero... diventeranno certamente uno dei vostri cavalli di battaglia!

INGREDIENTI
Ingredienti per 8 mini plumcake
Yogurt ai mirtilli rossi 250 g
Farina 00 250 g
Zucchero di canna 125 g
Uova intere 3
Burro 90 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Mirtilli rossi disidratati 100 g
Preparazione

Come preparare i Mini plumcake allo yogurt e mirtilli rossi

Per preparare i mini plumcake allo yogurt ai mirtilli rossi, sciogliete il burro a fuoco molto dolce e lasciate intiepidire. Versate in una ciotola lo zucchero di canna, le uova 1 e lavorate il tutto con le fruste elettriche 2, dovrete ottenere un composto uniforme e spumoso. Aggiungete il burro precedentemente sciolto 3 e continuare a lavorare con le fruste.

Quando il burro sarà incorporato, unite i due vasetti di yogurt ai mirtilli rossi (4-5), infine la farina ed il lievito setacciati 6.

Lavorate ancora con le fruste 7 e quando le polveri saranno ben assorbite, aggiungete anche i mirtilli rossi disidratati 8. Versate il composto ottenuto in una sac-à-poche 9.

Imburrate 8 stampini da plumcake da 7X4 cm 10, versate l’impasto arrivando ad 1 cm dal bordo 11. Cuocete in forno statico preriscaldato, nel ripiano medio, a 185° per circa 25 min, sino a che la superficie risulterà ben dorata. Sfornate 12 e lasciate raffreddare i vostri mini plumcake allo yogurt e mirtilli rossi prima di sformare e servire!

Conservazione

I mini plumcake si possono conservare sotto una campana di vetro per 2-3 giorni al massimo. In alternativa è possibile congelarli dopo averli cotti e lasciati raffreddare completamente.

Consiglio

Profumate l'impasto ancora di più con vaniglia, scorza d'arancia o di limone! 

RICETTE CORRELATE
COMMENTI19
  • Simonetta58
    giovedì 19 novembre 2020
    Posso utilizzare uno stampo da muffin?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 20 novembre 2020
    @Simonetta58: Ciao, puoi provare!
  • _angela_81
    martedì 17 novembre 2020
    Salve, posso usare olio di semi al posto del burro? se sì in che quantità?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 17 novembre 2020
    @_angela_81: ciao! Bisogna considerare che le sostituzioni non sempre restituiscono lo stesso risultato; in ogni caso in generale si può provare a sostituire il burro con olio tenendo presente che 100 g di burro si possono sostituire con 80-85 g massimo di olio. Se una torta prevede di lavorare il burro con lo zucchero, possiamo consigliare di lavorare le uova (o i tuorli) con lo zucchero e poi aggiungere l'olio e il resto degli ingredienti.