Mini supplì con prosciutto e scamorza

/5

PRESENTAZIONE

L'ora dell'aperitivo: cosa si stuzzica oggi? Con questa ricetta vi invitiamo a preparare uno spuntino davvero sfizioso realizzato con un'idea "no-spreco": mini supplì con prosciutto e scamorza. Avete presente il riso condito solo con tanto formaggio grattugiato conosciuto come "alla parmigiana"? Pensate di prepararlo magari come base per uno squisito risotto, ma che ne avanzi un po'. Quale modo migliore di dare nuova vita con queste golose palline fritte dal cuore tenero e filante grazie all'aggiunta di scamorza e prosciutto? Uno sfizioso aperitivo da realizzare in casa, una ricetta che vi conquisterà grazie anche alla croccante panatura: mini supplì con prosciutto e scamorza, uno tira l'altro!

INGREDIENTI

Ingredienti per 10 pezzi
Risotto alla parmigiana 500 g
Scamorza (provola) 200 g
Prosciutto cotto 200 g
Per la pastella e per friggere
Farina 00 100 g
Pangrattato 250 g
Acqua (fredda) 150 g
Sale fino q.b.
Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare i Mini supplì con prosciutto e scamorza

Per preparare i mini supplì con prosciutto e scamorza serviranno 500 g di risotto alla parmigiana, fatto raffreddare. Se non l'avete, potete prepararlo seguendo la ricetta che trovate sul nostro sito. Tagliate a cubetti piccini il prosciutto cotto 2 e la scamorza 3

Poi preparate la pastella: in una ciotola mescolate la farina setacciata, un pizzico di sale e l'acqua fredda aggiunta a filo 4. Mescolate continuamente per evitare che si formino grumi 5. Mettete a scaldare un pentolino con abbondante olio, così i mini supplì saranno completamente immersi durante la fruttura. Ora che avete tutto passate alla formazione delle palline: prelevate circa 50 g di riso alla parmigiana e date forma sferica 6.

Poi fate una piccola conca nel mezzo 7 e versate dei cubetti di prosciutto e di scamorza 8. Quindi chiudete bene ruotando nel palmo delle mani 9.

Otterrete 10 piccole sfere con queste dosi. Disponetele su un foglio di carta forno man a mano 10, poi procedete immergendo una alla volta prima nella pastella 11 e poi nel pangrattato 12.

I mini supplì sono pronti 13 per la cottura: immergete un paio di pezzi alla volta nell'olio bollente a 170° (da misurare con termometro da cucina) 14. Quando saranno pronti, scolate su un foglio di carta assorbente ed ecco pronti i vostri mini supplì con prosciutto e scamorza 15!

Conservazione

Una volta pronti i mini supplì con prosciutto e formaggio si possono conservare per un paio di giorni.

Se volete potete anche congelarli già impastellati e passati nel pagrattato, per cucinarli basterà cuocerli da congelati.

Consiglio

Per una panatura extra croccante per i vostri mini supplì con prosciutto e formaggio usate il panko: sentirete che specialità!