Mousse allo yogurt e albicocche

/5

PRESENTAZIONE

Deliziosi bicchierini di mousse sono un'idea di dessert sempre raffinata. Allora ecco la nostra versione estiva: mousse di yogurt e albicocche, un dessert fresco e fruttato, ideale a fine pasto estivo. La base di meringa all’italiana e yogurt greco garantirà una consistenza spumosa e leggera. Le albicocche, grazie alla morbida polpa, doneranno un gusto naturalmente dolce e dalle note fiorite. Provate anche la nostra mousse alle fragole per variare gli aromi e divertitevi a guarnire questi dolci al cucchiaio con foglioline di menta fresca, granella di frutta secca o ciuffetti di golosa panna montata!

INGREDIENTI

Ingredienti per la meringa all'italiana
Albumi 40 g
Zucchero 80 g
Acqua 20 g
per la mousse
Yogurt greco 340 g
Panna fresca liquida 150 g
Baccello di vaniglia 1
per la composta di albicocche
Albicocche 600 g
Zucchero di canna 50 g
Baccello di vaniglia 1
per guarnire
Menta q.b.
Preparazione

Come preparare la Mousse allo yogurt e albicocche

Per preparare il mousse allo yogurt e albicocche iniziate dalla meringa. Versate l‘acqua in un pentolino dal fondo pesante, aggiungete lo zucchero 1 e cuocete a fuoco basso mescolando per scioglierlo. Immergetevi l’apposito termometro per alimenti, 2 che vi indicherà la temperatura da raggiungere, cioè 121°. Quando la temperatura dello sciroppo, raggiungerà i 114°, ponete gli albumi in una planetaria 3 munita di frusta (oppure usate un frullatore elettrico). 

Montateli a neve a media velocità 4. Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 121°, abbassate la velocità della planetaria (per evitare la dispersione dello sciroppo sulle pareti della ciotola), versate metà dello sciroppo negli albumi 5 e poi aumentate nuovamente la velocità. Aspettate qualche secondo e continuate a versare a filo lo sciroppo, senza versarlo direttamente sulla frusta. Continuate a montare fino a completo raffreddamento della meringa 6. Tenete da parte la meringa.

In una ciotola versate la panna fresca liquida, lo yogurt greco 1 e i semi di vaniglia 8. Iniziate a montare con le fruste 9.

Dovrete ottenere un composto semi montato 10. Ora incorporate la meringa alla crema di panna e yogurt poco per volta 11 fino a ottenere la mousse 12

Trasferite la mousse in un sac-à-poche senza bocchetta 13 e spremete circa 95 g di mousse in 6 bicchieri da dessert con una capacità di 125 ml 14. Trasferite in frigo per almeno 2 ore. Nel frattempo preparate le albicocche: lavatele e asciugatele, togliete il nocciolo e tagliatele a spicchi 15.

In una pentola versate le albicocche, lo zucchero 16 e i semi di una  bacca di vaniglia 17. Mescolate il tutto e lasciate andare sul fuoco dolce per 20 minuti circa o finché saranno cotte 18

Trasferite in una ciotola e lasciate raffreddare 19. Una volta che la mousse sarà rassodata, recuperate le coppette e guarnite con la coulis di albicocche 20. Riportate ancora in frigo per 30 minuti poi profumate con una fogliolina di menta e servite la vostra mousse allo yogurt e albicocche 21.

Conservazione

La mousse yogurt e albicocca si conserva in frigo per un paio di giorni. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Pe realizzare la composta di albicocche potete utilizzare anche lo zucchero semolato ma il sapore risulterà meno aromatico.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • Vitto_32
    domenica 02 agosto 2020
    buonasera, mi piacerebbe fare questa ricetta..... al posto del baccello di vaniglia posso usare anche l’aroma vaniglia? grazie per l’attenzione. Vittoria
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 03 agosto 2020
    @Vitto_32: Ciao, si puoi usare anche l'aroma se non hai la bacca!
  • roberta peruch
    domenica 02 agosto 2020
    ciao , volevo sapere cosa comporterebbe fare la meringa classica (albumi montati con lo zucchero a velo) piuttosto che all’italiana con lo sciroppo a filo . grazie
    Redazione Giallozafferano
    domenica 02 agosto 2020
    @roberta peruch:Ciao, in questa ricetta la meringa si usa a crudo e il vantaggio del procedimento all'italiana permette di pastorizzare l'uovo.