/5

Mozzarella in carrozza al verde con pesto di zucchine e basilico

PRESENTAZIONE

Mozzarella in carrozza al verde con pesto di zucchine e basilico

Chi ha voglia di portare sulla tavola un antipasto sfizioso con un cuore tenero e colorato tutto da scoprire? Allora nel vostro menù non potranno assolutamente mancare le mozzarelle in carrozza al verde con pesto di zucchine e basilico! Calde, croccanti e filanti le mozzarelle in carrozza al verde sono una appetitosa variante delle classiche mozzarelle in carrozza, piccole prelibatezze arricchite dal verde di due pesti diversi che conferiscono una nota fresca e piacevole: il tradizionale pesto alla genovese con il basilico e un pesto di zucchine, racchiusi tra due fettine di pane e mozzarella. Un antipasto gustoso e croccante al punto giusto da servire e gustare appena fatto: con questo piatto conquisterete i vostri invitati al primo assaggio!

Leggi anche: Mozzarella in carrozza

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 mozzarelle
Pane casereccio (tipo pugliese) 500 g
Mozzarella (fiordilatte) 360 g
per il pesto di zucchine
Zucchine 80 g
Basilico 3 g
Mandorle 3 g
Pinoli 10 g
Parmigiano Reggiano DOP (da grattugiare) 10 g
Pecorino (da grattugiare) 10 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Sale fino 1 pizzico
Aglio ½ spicchio
Per il pesto di basilico
Basilico 25 g
Aglio ½ spicchio
Pinoli 7 g
Mandorle 3 g
Parmigiano Reggiano DOP (da grattugiare) 35 g
Pecorino (da grattugiare) 15 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Sale fino 1 pizzico
Per impanare e friggere
Uova (medie) 3
Latte intero 100 ml
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero 1 pizzico
Farina 00 150 g
Olio di semi 1 l
Preparazione

Come preparare la Mozzarella in carrozza al verde con pesto di zucchine e basilico

Per realizzare la mozzarella in carrozza al verde con pesto di zucchine e basilico iniziate dalla preparazione del pesto di zucchine: lavate, spuntate e grattugiate le zucchine con una grattugia dai fori stretti per renderle il più fini possibile 1, poi mettetele in un colino posto su di una ciotola, salatele e lasciatele scolare dall’acqua di vegetazione in eccesso per circa 1 ora 2. In un mixer dotato di lame ponete le mandorle, i pinoli, il basilico, un pizzico di sale, l'aglio, un filo di olio 3 e il formaggio grattugiato, frullate il tutto per ottenere una crema.

Poi scolate le zucchine grattugiate e unitele al trito nel un mixer, completate il pesto con un ultimo giro di lame finché non otterrete un composto omogeneo 4. Trasferitelo in una ciotola e occupatevi del pesto di basilico: pulite le foglie di basilico con un panno umido, sbucciate l’aglio e ponetelo nel mortaio (in alternativa potete usare il mixer), insieme al sale. Cominciate a pestare e quando l'aglio si sarà ridotto in crema 5, aggiungete il basilico 6,

schiacciate quindi il basilico contro le pareti del mortaio ruotando il pestello da sinistra verso destra e contemporaneamente ruotate il mortaio in senso contrario (da destra verso sinistra); continuate così 7 fino a quando dalle foglie di basilico non uscirà un liquido verde brillante. A questo punto aggiungete i pinoli e le mandorle 8 e ricominciate a pestare per ridurre in crema. Aggiungete i formaggi un po' alla volta 9,

e da ultimo l'olio di oliva a filo 10, mescolando sempre con il pestello. Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere una salsa omogenea. Una volta pronti, mettete da parte i due pesti 11. Tagliate a fette la pagnotta 12,

con un coppapasta ricavate 16 dischi di 7,5 cm di diametro evitando la crosta 13. Tagliate a fette la mozzarella a fette dello spessore di 1 cm 14 e ponetela a scolare. Farcite metà dei dischi di pane con il pesto di zucchine 15,

ponete al centro una fettina di mozzarella 16, poi farcite i restanti dischi di pane con pesto di basilico 17 e la mozzarella. Terminato di comporre le mozzarelle in carrozza, passate alla panatura: sbattete le uova con il latte 18 e aggiungete sale e pepe,

passate le mozzarelle prima nella farina 19, facendola aderire bene su tutti i lati, poi nelle uova 20, e ancora nella farina 21.

Prima di friggerle passatele ancora nell’uovo un’ultima volta 22: questa doppia panatura eviterà perdite di acqua in cottura. Scaldate in una padella l’olio di semi, tenete sotto controllo la temperatura con un termometro e, quando l'olio raggiungerà i 175°-180°, immergete le mozzarelle in carrozza. Cuocetele da entrambi i lati finché non saranno dorate, scolatele con una schiumarola e ponetele ad asciugare su un vassoio rivestito con carta assorbente (23-24). Gustate le mozzarelle in carrozza al verde con pesto di zucchine e basilico ben calde!

Conservazione

Si consiglia di consumare le mozzarelle in carrozza al verde al momento ben calde.

Consiglio

Volete aggiungere ancora più gusto alle vostre mozzarelle in carrozza? Vi basterà aggiungere una fettina di prosciutto cotto oltre alla mozzarella e .... il gioco è fatto!

18 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Anna
    domenica 16 agosto 2015
    Ok grazie ,ma visto che le faccio nel forno al posto della farina per impanare é meglio pane grattuggiato?
    Sonia Peronaci
    domenica 16 agosto 2015
    @Anna: Ciao, puoi provare con il pangrattato si. Ti consiglio di cuocerne 1 pezzo per verificare tempi e temperatura e regolarti così meglio per gli altri! smiley
  • Anna
    domenica 16 agosto 2015
    Posso usare la mozzarella di bufala ?
    Sonia Peronaci
    domenica 16 agosto 2015
    @Anna: Ciao Anna, se preferisci si!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo