Muffin all'acqua

/5

PRESENTAZIONE

Li abbiamo fatti senza uova, senza glutine... i muffin sono sempre dolcetti molto graditi, dai classici alle varianti più disparate. Vi tentiamo con un'altra ricetta alternativa per prepararli: i muffin all'acqua. Gustosi e light, i nostri muffin all’acqua sono una golosa variante in formato mignon della torta omonima, una morbida delizia espressa realizzata con pochi ingredienti. Assenti giustificati sono uova, latte e burro che vengono sostituiti abilmente con olio di semi (dal sapore delicato) e acqua, protagonista indiscussa di questa furba ricetta che è garanzia di leggerezza e semplicità. Una cascata di semi e una manciata di scaglie di cioccolato fondente impreziosiscono i muffin all'acqua e li rendono perfetti per una colazione o una merenda ricca di energia e gusto!

INGREDIENTI
Ingredienti per 8 muffin
Acqua a temperatura ambiente 250 g
Farina 00 300 g
Bicarbonato 3 g
Lievito in polvere per dolci 6 g
Zucchero di canna 150 g
Olio di semi di girasole 120 g
Semi di lino 1 cucchiaino
Semi di chia 1 cucchiaino
Cioccolato fondente tritato 100 g
Preparazione

Come preparare i Muffin all'acqua

Per realizzare i muffin all’acqua per prima cosa versate in una ciotola lo zucchero di canna e l’acqua 1, mescolate con una frusta per amalgamare 2 e poi versate a filo anche l’olio di semi 3, sempre mescolando.

Ora incorporate le polveri setacciandole attraverso un colino: unite quindi la farina 4, il lievito in polvere per dolci 5 e il bicarbonato 6.

Amalgamate il composto con la frusta fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo, senza grumi. Unite il cioccolato tritato 8, i semi di lino 9

E infine i semi di chia 10. Mescolate un’ultima volta per distribuire in modo omogeneo i semi e poi versate l’impasto in pirottini da muffin del diametro di 6 cm e alti circa 5 cm, aiutandovi con un mestolo 11. Decorate la superficie con altri semini 12

e quando avrete riempito tutti i pirottini 13, cuoceteli in forno statico preriscaldato a 180 ° per 20 minuti e poi proseguite per altri 20 minuti con la modalità ventilata. A cottura ultimata, sfornate i vostri muffin all’acqua 14, lasciateli leggermente intiepidire e poi serviteli 15.

Conservazione

I muffin all'acqua si conservano un giorno a temperatura ambiente coperti con campana di vetro. È possibile congelarli dopo la cottura.

Consiglio

Non riuscite reperire i semi di lino e di chia? Potete sostituirli con frutta secca in granella come nocciole, noci o pistacchi!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI36
  • giulionaaaa
    lunedì 23 novembre 2020
    se usassi lo zucchero normale invece che di canna sarebbe un problema?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 23 novembre 2020
    @giulionaaaa: ciao, no nessun problema, il risultato finale sarà un po' più rustico
  • ValeAleBubi
    sabato 07 novembre 2020
    Ciao, se volessi farli allo yogurt ma senza uova cosa devo sostituire? grazie
    Redazione Giallozafferano
    sabato 07 novembre 2020
    @ValeAleBubi:Ciao, puoi provare a usare lo yogurt e ridurre la dose di liquidi, dovrai però ricalibrare i dosaggi in base alla consistenza dell'impasto. Non avendo provato non possiamo fornirti indicazioni più precise.