Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Muffin alle mele

/5

PRESENTAZIONE

Muffin alle mele

Quanti di voi sono cresciuti con il famoso detto: “una mela al giorno toglie il medico di torno”? Da tempo è risaputo che questo frutto è un grande alleato della nostra salute. Quale miglior modo per nobilitarlo se non utilizzarlo per realizzare una torta di mele o un dolcetto? Ecco allora i nostri muffin alle mele! Una merenda deliziosa, semplice e salutare, da servire ai bambini… ma anche ai grandi: un dolce senza burro, infatti, ci fa sentire sempre meno in colpa. Così soffici e leggeri, i muffin alle mele sono quindi perfetti per concedersi un momento di relax anche dal lavoro!

Preparazione

Come preparare i Muffin alle mele

Per preparare i muffin alle mele versate le uova in una ciotola capiente e iniziate a montarle con le fruste elettriche 1, poi aggiungete lo zucchero in 3 volte 2 continuando a lavorare per circa 5 minuti. Unite lo yogurt 3 e amalgamate ancora con le fruste.

Setacciate la farina e il lievito in una ciotola a parte, poi aggiungete le polveri un cucchiaio alla volta mantenendo in azione le fruste. Infine unite la scorza di limone grattugiata 5 e mescolate ancora. Ora lavate le mele, tagliatele a spicchi 6 ed eliminate la buccia.

Riducete gli spicchi di mela a cubetti 7 e aggiungeteli all’impasto 8, poi mescolate con una spatola per incorporarli in modo omogeneo 9.

Foderate una teglia da muffin con i pirottini di carta e riempiteli con circa 2 cucchiai di impasto ciascuno 10. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25-28 minuti. Una volta cotti, sfornate e lasciate intiepidire 11. I vostri muffin alle mele sono pronti da gustare 12!

Conservazione

I muffin alle mele si possono conservare sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni sotto una campana di vetro.

Consiglio

In alternativa al limone potete aromatizzare i vostri muffin con vaniglia o cannella. I più golosi, invece, potranno spolverizzarli con zucchero a velo! Se desiderate sformare i muffin prima di servirli vi consigliamo di utilizzare dei pirottini di alluminio imburrati e infarinati; utilizzando i pirottini di carta, invece, l'impasto tenderà a rimanere attaccato e sarà più difficile sformarli perché meno grassi rispetto a quelli classici.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI135
  • Rebeklara
    domenica 25 settembre 2022
    ciao! io ne ho fatti un po’… si possono surgelare e poi scaldare in forno?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 26 settembre 2022
    @Rebeklara: ciao! nessun problema smiley
  • Sabrina in cucina
    domenica 18 settembre 2022
    vanno bene anche mele royal gala?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 19 settembre 2022
    @Sabrina in cucina: Ciao, puoi usare renette o canada o anche le Royal gala se preferisci!

Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter