Mummie hamburger

PRESENTAZIONE

Vi state preparando alla notte delle streghe? Occhi insanguinati, dita della strega e cupcake mostruosi sono solo alcune delle tante ricette da brivido proposte per Halloween. Come vuole la tradizione, non può mancare la mummia, divenuta una delle icone di questa festa grazie al celebre film horror, un cult intramontabile che ha ispirato la ricetta dei wurstel mummia e quella di oggi: mummie hamburger. Sfiziosi hamburger di manzo insaporiti con croccante pancetta e avvolti da strisce di pasta sfoglia, perfette per creare le caratteristiche bende. Portate in tavola un secondo piatto da paura con le mummie hamburger!

Leggi anche: Mummie di pasta

INGREDIENTI

627
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 4 hamburger
Manzo macinato 480 g
Pancetta arrotolata (4 fette) 40 g
Pasta Sfoglia (rettangolare) 230 g
Timo 3 rametti
Olio extravergine d'oliva 20 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Semi di sesamo nero q.b.
Per spennellare la sfoglia
Latte intero q.b.
Preparazione

Come preparare le Mummie hamburger

Per realizzare le mummie hamburger ponete la carne trita in una ciotola, insaporitela con il pepe, le foglioline di timo fresco, il sale 1 e un cucchiaino di olio di oliva, schiacciate con una forchetta per creare un impasto morbido e omogeneo 2. Dividete la trita in quattro parti uguali, prendete una porzione e trasferitela all’interno dello stampo da hamburger del diametro di 10 cm 3,

richiudete lo stampo e pressate bene l’impasto per dare la tipica forma a disco 4, proseguite con le altre porzioni, otterrete 4 hamburger. Procedete con la cottura: in una padella scaldate il restante olio di oliva e cuocete 7 minuti per ciascun lato a fuoco vivace girandoli di tanto in tanto 5. Intanto in un’altra padella cuocete la pancetta per 5 minuti 6

finché non sarà croccante 7, eliminate il grasso in eccesso con carta assorbente 8 e adagiate ciascuna fette su un hamburger 9.

Occupatevi della ricopertura: prendete la pasta sfoglia e srotolatela su una spianatoia, ritagliate la pasta sfoglia con una rotella tagliapasta liscia in strisce larghe 1, 5cm e lunghe 27 cm 10, avvolgete gli hamburger tiepidi con le strisce di pasta partendo dal bordo fino ad arrivare a coprire tutto l’hamburger per creare l’effetto delle bende, lasciate scoperto solo un triangolino lateralmente dove andrete a posizionare gli occhi 11. Terminate avvolgendo con una striscia anche il bordo così da richiudere bene la pasta, man mano che formerete le mummie, adagiatele su una teglia rivestita con carta da forno. Spennellate con il latte la superficie delle mummie 12

dalla pasta avanzata ricavate 8 pallini 13 da posizionare sulla parte scoperta per creare gli occhi, con una pinza da cucina applicate sopra le palline di pasta anche i semi di sesamo neri come pupille 14. Cuocete in forno preriscaldato per 30-35 minuti a 180 gradi in modalità statica finché la superficie non risulterà dorata (oppure in forno ventilato a 160° per 20-25 minuti). Sfornate le mummie hamburger e lasciatele intiepidire prima di servirle accompagnandole con una fresca insalatina 15.

Conservazione

Conservate le mummie cotte in frigorifero per un giorno al massimo. Per salvaguardare la fragranza della sfoglia si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se non disponete dell’apposito stampo per hamburger basterà usare un coppapasta del diametro di 10 cm e con un bordo di circa 2 cm. Appoggiate il coppapasta su un foglio di carta da forno, riempite con la trita e pressate bene con il dorso di un cucchiaio poi sfilate delicatamente il coppapasta. Se non gradite la pancetta sostituitela con fettine di prosciutto cotto o formaggio.

19 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • MimmiC
    venerdì 25 ottobre 2019
    una domanda: per noi che mangiamo la carne al sangue come ci regoliamo con la cottura,quando li q cuocio normalmente li tengo sul fuoco soli uno o due minuti per parte,poi qui c'è anche il forno.....grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 25 ottobre 2019
    @MimmiC: Ciao, ti consigliamo di regolarti con la cottura cercando di cuocerli il meno possibile sul fornello se lo ritieni opportuno.
  • GloCooks
    mercoledì 31 ottobre 2018
    qual’e il modo migliore per riscaldarle il giorno dopo se il forno non é più disponibile?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 31 ottobre 2018
    @GloCooks: Ciao, se proprio non puoi utilizzare il forno puoi provare a riscaldarle in padella con il coperchio ma tieni conto che la pasta sfoglia tenderà ad ammorbidirsi.
7 FATTE DA VOI
Sassa@
Non è venuto benissimo, ma davvero goloso!!!🎃
Carlettaa
Originali facili e buone
VaneNenè
mummietta
STEFY121071
Mummie hamburger! 🎃
cucciola9189
troppo divertente 😂
arcangelaguerrieri
ottime e molto divertenti ....
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo