Nasello allo spumante

PRESENTAZIONE

Siete in cerca di un’idea originale per cucinare il pesce? Con la ricetta del nasello allo spumante porterete in tavola un secondo piatto leggero e completo di contorno! Vi basterà un po’ di spumante, magari quello rimasto dopo una serata fra amici, e delle verdure che solitamente abbiamo sempre a disposizione quali patate, cipolle, sedano e carote per esaltare il gusto delicato di questo pesce tipico del Mar Mediterraneo. Se apprezzate particolarmente la sua carne magra, vi consigliamo di provare anche la versione croccante o saltata in padella!

Leggi anche: Bocconcini di nasello saltati

INGREDIENTI
Nasello (2 da 300 g l'uno) 600 g
Spumante 200 g
Patate 300 g
Cipolle 300 g
Carote 2
Sedano 2 coste
Aglio 1 spicchio
Olive nere 12
Succo di limone piccolo 1
Origano 1 cucchiaino
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Nasello allo spumante

Per preparare il nasello allo spumante, per prima cosa eviscerate il pesce, sciacquatelo sotto l’acqua corrente e tagliate le pinne 1. Eliminate la testa e la coda 2 e dividetelo in tranci 3.

Trasferite i tranci di nasello in un piatto e conditeli con il succo di limone 4, mezzo cucchiaino di origano 5, un pizzico di sale e di pepe. Lasciate marinare il pesce, rigirandolo nel condimento, mentre vi dedicate alla preparazione delle patate, che dovrete pelare e tagliare a pezzi regolari 6.

Fate la stessa cosa anche con il sedano 7 e le carote 8. Infine mondate le cipolle e dividetele a metà 9. Raccogliete tutte le verdure in una ciotola.

Versate metà dose dello spumante in un tegame 10, aggiungete lo spicchio d’aglio pelato 11 e portate a leggero bollore, dopodiché unite anche 4 cucchiai di olio 12.

A questo punto aggiungete le verdure 13, mescolate bene, coprite con un coperchio e cuocete a fiamma media per 25 minuti. Trascorso questo tempo, prelevate le verdure con una schiumarola e tenetele in caldo nel piatto da portata, aggiungendo un pizzico di sale 14. Versate lo spumante rimanente nel tegame con il fondo di cottura 15,

poi trasferite il tutto in una padella più ampia 16. Aggiungete il nasello con la sua marinatura 17, coprite con un coperchio 18 e cuocete a fuoco dolce per 10 minuti.

Adagiate i tranci di pesce cotti sulle verdure, condite con il fondo di cottura e insaporite con le olive 19 e l’origano rimanente 20. Il vostro nasello allo spumante è pronto per essere servito 21!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito il nasello allo spumante. Si può conservare per 1 giorno in frigo in un contenitore ermetico.

Potete congelare se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

 

Consiglio

Se scegliete cipolline e patatine novelle potete aggiungerle intere alla preparazione.

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo