Nasello croccante con insalata di pompelmo

PRESENTAZIONE

Sebbene Einstein sostenesse che il tempo è un’illusione, chi trascorre la giornata fuori casa per diverse ore sa benissimo che, una volta rincasati, bisogna pensare a cosa preparare per la cena. L’idea di oggi è perciò dedicata a chi il tempo sfugge inesorabilmente tra le mani, ma desidera riconquistarlo con un piatto da gourmet! Il nasello croccante con insalata di pompelmo stimolerà il vostro appetito grazie all’irresistibile mix di sapori: la delicata panatura croccante della quinoa che ricopre i filetti di nasello viene esaltata dalla gustosa insalata che unisce i prodotti della terra agli agrumi. Verrete rapiti dall'originale accostamento del pompelmo rosa con il suo delicato sapore amarognolo con le note intense e saporite delle olive taggiasche.
Provate anche voi il nasello croccante con insalata di pompelmo, riuscirete a portare in tavola un secondo piatto in tempo record per una cena da veri intenditori!

Leggi anche: Bocconcini di salmone con insalata al pompelmo

INGREDIENTI
241
CALORIE PER PORZIONE
Filetti di nasello 300 g
Pompelmi rosa 300 g
Quinoa 25 g
Olive taggiasche denocciolate 60 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Nasello croccante con insalata di pompelmo

Per preparare il nasello croccante con insalata di pompelmo, sciacquate la quinoa sotto acqua corrente, poi tostatela in una padella antiaderente 1 e scottatela a fuoco dolce per 4-5 minuti, mescolando di tanto in tanto fin quando non sarà diventata dorata; tenetela da parte 2. Su una teglia da forno versate dell’olio e appoggiate i filetti di nasello 3,

pepate e salate 4 e infine versate la quinoa tostata in precedenza su ciascun filetto di nasello 5. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti 6.

Mentre i filetti di nasello cuociono in forno, dedicatevi all’insalata di pompelmo. Per cominciare dovrete pelare il pompelmo a vivo. Quindi tagliate le calotte 7, poi il resto della buccia facendo attenzione a prelevare anche la parte bianca 8. Con un coltellino affilato dalla lama liscia andate a ricavare la polpa a spicchi, seguendo le venature della pellicina 9

Quando avrete finito raccogliete gli spicchi in una bacinella e aggiungete le olive nere 10, poi regolate di sale e pepe e mescolate il tutto 11. Passate infine alla composizione: su un piatto da portata sistemate un po’ di insalata di pompelmo e olive taggiasche 12

e poi adagiate i filetti 13. Guarnite con un goccio d’olio a crudo a vostro piacimento 14 ecco il vostro nasello croccante con insalata di pompelmo: buon appetito 15!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito il nasello croccante con insalata di pompelmo.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete arricchire l’insalata aggiungendo della frutta secca a vostro piacimento. Oppure profumate il nasello croccante con insalata di pompelmo con delle erbe aromatiche fresche come timo o prezzemolo.

Se invece l'idea della quinoa non è di vostro gradimento, nessun problema! Potete sostituirla con della granella di nocciole!

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • Michela
    lunedì 20 marzo 2017
    Buonasera vorrei cucinare questa ricetta ma sono in possesso della quinoa soffiata, va bene lo stesso? Grazie mille Michela
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 24 marzo 2017
    @Michela: ciao Michela! Nessun problema, puoi utilizzare dei semi di sesamo, se preferisci! 
2 FATTE DA VOI
Irene80.
Ottimo e molto gustoso, anche servito accompagnato con carciofi saltati in padella. Grazie GZ!!!!
Kobawanda
L’impiattamento perfetto è lontano ma il piatto è buonissimo
RICETTE CORRELATE