Nidi di tagliatelle al ragù di salsiccia

/5

PRESENTAZIONE

I nidi di tagliatelle con ragù di salsiccia sono un primo ricco, saporito e molto semplice da realizzare. Un'alternativa davvero originale alle classiche tagliatelle della domenica... in questo caso infatti i nidi cuoceranno all'interno di un ragù a base di salsiccia e ne assorbiranno tutto il gusto. Il risultato sarà cremoso all'interno e sulla superficie si creerà una piacevole crosticina, tipica delle paste al forno. Questo primo piatto è perfetto per una domenica in famiglia, ma si può preparare in ogni occasione, anche in vista delle feste al posto delle classiche lasagne. I nidi di tagliatelle con ragù di salsiccia piaceranno proprio a tutti, sono davvero deliziosi!

Preparazione

Come preparare i Nidi di tagliatelle al ragù di salsiccia

Per preparare i nidi di tagliatelle al ragù di salsiccia come prima cosa sbucciate le carote e la cipolla. Tagliateli in pezzi grossi 1 e frullateli all'interno di un mixer 2. Sbriciolate la salsiccia in un piatto e tenetela da parte 3

Versate l'olio in un tegame, aggiungete il soffritto 4 e lasciatelo rosolare per un paio di minuti 5. Aggiungete la salsiccia e lasciatela rosolare 6

fino a che non sarà ben dorata 7. Sfumate ora con il vino bianco 8 e appena la parte alcolica sarà completamente evaporata 9 

aggiungete anche la passata di pomodoro 10. Regolate di sale 11 e di pepe, poi coprite con un coperchio 12 e lasciate cuocere per 40 minuti. 

A questo punto prendete una pirofila, abbastanza capiente in modo da non sovrapporre i nidi, e ricoprite il fondo con il ragù 13. Posizionate sopra i nidi di tagliatelle 14 e ricoprite con il sugo rimasto 15, facendo attenzione a coprire bene la pasta, perchè cuocerà grazie ad esso. 

Ricoprite la superficie con il grana grattugiato 16 17. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti. Quando si sarà formata una bella crosticina sfornate 18 e servite le vostre tagliatelle. 

Conservazione

I nidi di tagliatelle al ragù di salsiccia si possono conservare per 2 giorni in frigorifero. 

Consiglio

Aggiungete dei cubetti di mozzarella o un altro formaggio a pasta filata al centro di ogni nido di pasta, prima della cottura!