Nuvole di zucchine e pecorino

/5

PRESENTAZIONE

Si fa presto a chiamarle frittelle di zucchine: una pastella veloce, le zucchine tagliate, olio per friggere... e via! Ma noi abbiamo un trucchetto per renderle più particolari. Le nuvole di zucchine e pecorino e sono nuovissimoi sfizi che abbiamo preparato per voi. Si tratta di frittelle molto croccanti all'esterno e soffici all'interno, dalla consistenza leggera come una nuvola. Com'è possibile? Grazie alla spumosa pastella ottenuta con gli albumi montati a neve e aggiunta di un pizzico di lievito istantaneo. Le frittelle si gonfieranno durante la cottura trasformandosi in vere e proprie nuvolette! L'aggiunta del pecorino poi, con il suo carattere intenso e persistente, si sposa benissimo con quello più dolce delle zucchine, per un vortice di gusto irresistibile! Un antipasto da servire ai vostri ospiti per ingolosirli con sapore e originalità.
Se le nuvole di zucchine e pecorino vi hanno incuriosito allora provate anche le altre nostre specialità a base di zucchine:

INGREDIENTI
Ingredienti per 40 pezzi
Zucchine 350 g
Pecorino romano 165 g
Uova (circa 3 medie) 160 g
Farina 00 160 g
Latte intero 265 g
Lievito istantaneo per preparazioni salate 3 g
Timo 3 rametti
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio di semi per friggere 1 l
Preparazione

Come preparare le Nuvole di zucchine e pecorino

Per preparare le nuvole di zucchine e pecorino iniziate dalle zucchine: lavate e spuntatele 1, tagliatele a rondelle circa 8 mm 2. Mettete a scaldare l'olio e intanto dividete i tuorli dagli albumi 3

Con le fruste 4 montate gli albumi a neve ferma 5. Poi con le stesse fruste lavorate i tuorli per qualche minuto 6.

Incorporate a filo il latte 7, poi unite la farina 8 il lievito 9

Togliete le fruste e aggiungete il pecorino 10. Date una mescolata 11 e poi unite le foglie di timo 12.

Insaporite con sale e pepe 13 e mescolate ancora prima di aggiungere le rondelle di zucchina 14. A questo punto potete unire gli albumi un po' alla volta 15.

Incorporate delicatamente con la leccapentole 16 per non smontare gli albumi 17. L'olio avrà raggiunto la temperatura di 170°, friggete le nuvolette immergendo pochi pezzi per volta 18.

Cuoceranno in circa 3-4 minuti, giratele a metà cottura 19 e man mano scolatele su carta assorbente 20. Procedendo in questo modo dovreste ottenere una quarantina di pezzi. Servite le vostre nuvole di zucchine e pecorino ancora caldissime 21.

Conservazione

Si consiglia di consumare subito le nuvole di zucchine e pecorino.

Se volete potete conservarle per un giorno ma la consistenza ne risentirà.

Consiglio

Per mitigare il gusto del pecorino potete sostituire una parte con del Parmigiano Reggiano DOP, più delicato. Se volete renderle ancora più saporite le nuvolette di zucchine al composto unite delle olive o pomodori secchi, meglio se tritati!