Orecchiette alla crema di broccoli, zucca e melagrana

PRESENTAZIONE

Sui banchi della frutta e della verdura, in questa stagione, si trovano degli ortaggi davvero meravigliosi. Per esempio il broccolo, dalla chioma verde brillante, come l’albero parlante di un libro illustrato. La zucca, pronta a trasformarsi in carrozza e portare Cenerentola al ballo. La melagrana, tonda e pasciuta come un re dei cartoni, con la sua piccola corona e uno scrigno pieno di rubini… sembrano i personaggi di una fiaba, e in effetti sono proprio gli ingredienti della ricetta “favolosa” che vi proponiamo oggi! Orecchiette con broccoli cremosi, zucca e melagrana: un primo piatto salutare e gustoso, reso avvolgente dalla robiola e ancor più aromatico dall’origano fresco. Per portare in tavola tutto il gusto dell’autunno, e un pizzico di magia!

Leggi anche: Orecchiette broccoli e salsiccia

INGREDIENTI

530
CALORIE PER PORZIONE
Per le orecchiette
Orecchiette 320 g
Zucca pulita 280 g
Broccoli cimette verdi 120 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Peperoncino secco 1
Aglio 1 spicchio
Melagrana 1
Origano q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Ingredienti per la crema di broccolo e robiola
Broccoli gambi e parti chiare 250 g
Scalogno 50 g
Olio extravergine d'oliva 15 g
Acqua 300 g
Robiola 100 g
Origano q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare le Orecchiette alla crema di broccoli, zucca e melagrana

Per preparare le orecchiette con broccoli cremosi, zucca e melagrana cominciate dalla pulizia del broccolo. Lavatelo accuratamente ed eliminate la base del gambo, se risulta scura. Poi separate il gambo dalla cima 1 e pelate il gambo 2. Staccate le cimette verdi dalla base più chiara della chioma 3.

Tagliate il gambo a tocchetti 4, quindi radunate da una parte le cimette più verdi e vivaci, che terrete da parte per dopo; dall’altra i gambi a tocchetti e le basi chiare delle cime del broccolo 5. Occupatevi quindi della crema di broccolo, per la quale utilizzerete gambo e parti chiare. Tagliate a rondelle sottili lo scalogno 6

Ponetelo in un tegame 7 e fatelo appassire per qualche minuto con l’olio extravergine. Unite i gambi 8, fateli rosolare per un paio di minuti e sfumate con l’acqua 9.

Stufate a fuoco dolce per circa 20 minuti, fino a quando il broccolo non risulterà ben tenero. Unite l’origano fresco 10, regolate di sale, trasferite nel bicchiere del mixer 11 e con un frullatore a immersione frullate a crema. Unite la robiola 12,

amalgamate con una spatola per incorporarla in maniera omogenea e regolate di pepe 13. Tenete la crema da parte. Nel frattempo, portate ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata. Mondate e tagliate la zucca a dadini 14, versatela in pentola 15

assieme alle cimette verdi del broccolo 16, e fate sbollentare per 4-5 minuti. Scolate le verdure e ponetele immediatamente in una bacinella con acqua fredda e ghiaccio 17 per bloccare la cottura e fissare il colore 18. Poi mettetele a scolare in un colino.

Nel frattempo, portate ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata e buttate le orecchiette 19. Mentre cuociono, scaldate in una larga padella l’olio, il peperoncino intero e l’aglio tagliato a metà, fate soffriggere leggermente e poi unite le verdure ben scolate 20. Fatele saltare a fuoco vivace per qualche minuto, sfumando se necessario con un po’ di acqua di cottura della pasta, e regolate di sale e pepe 21.

Rimuovete il peperoncino e l’aglio 22, scolate le orecchiette 23 e aggiungetele in padella 24.

Fatele saltare un minutino, intanto tagliate a metà la melagrana 25 e raccoglietene i chicchi 26. Unite alla pasta i chicchi di melagrana 27,

l’origano fresco 28 e amalgamate bene. Impiattate distribuendo un po’ di crema di broccolo e robiola sul fondo dei piatti 29 e completando con una generosa dose di orecchiette! Le orecchiette alla crema di broccoli, zucca e melagrana, sono pronte da gustare 30!

Conservazione

Le orecchiette con broccoli cremosi, zucca e melagrana vanno consumate sul momento. Si sconsiglia la congelazione. Potete conservare la crema di broccolo e robiola in frigo coperta per massimo 1 giorno. Le verdure sbianchite si conservano in frigo per 2-3 giorni.

Consiglio

Se volete sfruttare al massimo le preziose vitamine e minerali contenute negli ortaggi di stagione, potete lessare la pasta nella stessa acqua di cottura di zucca e cime di broccolo: le vostre orecchiette saranno ancora più buone, e sicuramente più nutrienti!

21 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Anti
    giovedì 10 gennaio 2019
    Vorrei provare questa stupenda ricetta di stagione. Ho solo un dubbio sul fatto di mettere i chicchi di melagrana interi per via dei semi, non sono fastidiosi? Complimenti e grazie mille!
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 11 gennaio 2019
    @Anti: Ciao, certo un po' si sentiranno sotto ai denti, ma la quantità non è fastidiosa al punto da rendere immangiabile il piatto. Risulteranno molto più come della frutta secca da sgranocchiare mentre si gusta la pasta smiley
  • Silvia Santoni
    giovedì 19 ottobre 2017
    Me la sono cucinata tutta per me ! Slurp! La rifarò sicuramente è speciale!
2 FATTE DA VOI
polchi
Versione con n la ricotta e spruzzata di pecorino romano... Tutto quello che avevo in frigo, risultato ottimo! GZ dai sempre ottimi spunti 😋
Andry55
Oggi ho voluto provare questo primo piatto, ho utilizzato orecchiette integrLi
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo