/5

Orzotto con pancetta, verdure e formaggio

PRESENTAZIONE

Una saporita cremosità e la freschezza degli ortaggi primaverili, tutto questo lo potrete ritrovare quando assaggerete il nostro orzotto con pancetta, verdure e formaggio. Questo primo piatto saporito e colorato è un concentrato ghiotto di genuinità, una garanzia di successo a tavola che accontenterà tutti i palati in famiglia con il sapore delicato dei funghi prataioli, il tocco sfizioso della pancetta dolce e del formaggio che, sciogliendosi dolcemente in cottura, avvolgerà con gusto i piccoli chicchi d'orzo. Se state cercando una pietanza per arricchire di bontà i vostri menu di primavera, questo orzotto è la soluzione perfetta per le vostre esigenze.

Leggi anche: Orzotto con funghi e mele

Preparazione

Come preparare l'Orzotto con pancetta, verdure e formaggio

Per realizzare l’orzotto con pancetta, verdure e formaggio, per prima cosa mondate e tritate lo scalogno 1. Ora sgranate i baccelli e raccogliete i piselli in una ciotola 2. Eliminate l’estremità terrosa dei funghi e riducete i gambi a rondelle 3

e i cappellini in quarti 4. Versate in una casseruola un filo d’olio e unite lo scalogno tritato 5, soffriggete per pochissimi istanti. Aggiungete l’orzo 6 e fatelo tostare a fiamma media e rimestando di continuo.

Aggiungete la pancetta 7 e continuate tostando l’orzo e rosolando insieme la pancetta. Dopo circa 10/12 minuti aggiungete i piselli 8, i funghi 9,

coprite con il brodo vegetale 10, salate e pepate. Fate cuocere a fuoco medio e aggiungendo brodo all’occorrenza per circa 25 minuti, finché l’orzo non sarà cotto e all’onda. Nel frattempo grattugiate il formaggio con una grattugia a maglie larghe 11 e tagliate l’erba cipollina 12.

Aggiungete dunque l’erba cipollina 13, il formaggio grattugiato 14 e rimestate il tutto 15. Otterrete un orzotto all’onda e cremoso.

Servite aggiustando di sale e pepe 16 e guarnite con il formaggio in scaglie 17. L’orzotto con pancetta, verdure e formaggio è pronto per essere gustato 18.

Conservazione

L'orzotto si conserva dopo la cottura in frigorifero per un paio di giorni. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Talmente buono che finirà in un batter baleno, ma se dovesse avanzare l'orzotto potrete realizzate degli sfiziosi e originali supplì!

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo