Paccheri alla crema di scampi e gamberi

PRESENTAZIONE

I primi piatti di pesce sono così profumati, saporiti e ricchi che danno davvero soddisfazione a chi li gusta. Se poi dietro c'è una mano famigliare ad averli preparati, il sapore è più buono e avvolgente. I paccheri alla crema di scampi e gamberi sono proprio un atto di amore: la scelta del pesce fresco, la pazienza di pulirlo e di realizzare il profumatissimo Fumetto di crostacei, la mantecatura con la cremina di scampi e gamberi... un risultato strepitoso, senza aggiunta di panna. Vi sembra impossibile? Scoprite tutti i passaggi e realizzate anche voi i paccheri con crema di scampi e gamberi per un pranzo a base di pesce da leccarsi i baffi!

Leggi anche: Fregola con scampi e gamberi

Preparazione

Come preparare i Paccheri alla crema di scampi e gamberi

Per preparare i paccheri con crema di scampi e gamberi, iniziate dalla pulzia dei crostacei. Staccate la testa 1, eliminate i carapaci (serviranno per il fumetto) e sfilate l'intestino (il filo nero presente sul dorso di scampi e gamberi). Tenete da parte la polpa e versate teste e carapaci in una pentola insieme a qualche rametto di prezzemolo e il porro (precedentemente pulito della parte verde, sfogliato e affettato). Fate bollire tutto ricoprendo con 2 lt di acqua per almeno 1 ora e mezza 2 3.

Una volta pronto, filtratelo 4 5 e versatelo nuovamente in tegame 6 in modo da mantenerlo continuamente caldo, facendolo sobbollire. Servirà per cuocere la pasta.

Dedicatevi poi a tritare il peperoncino fresco 7, mondare e tritare lo scalogno 8. In un tegame versate un filo d'olio, lo spicchio d'aglio mondato e diviso a metà, il peperoncino e lo scalogno tritati 9.

Fate soffriggere tutto per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto. Poi potete sfumare con un mestolo di fumetto 10. Rimuovete l'aglio 11. Poi tuffate i paccheri nel brodo bollente e lessateli al dente 12.

Mentre i paccheri cuociono, versate la passata di pomodoro 13, salate e pepate a piacere 14, quindi unite i gamberi e gli scampi 15.

Coprite con coperchio 16 e fate cuocere per circa 5 minuti. A questo punto scolate i paccheri cotti molto al dente, direttamente nel tegame con il condimento (conservate il fumetto di cottura della pasta) 17 e continuate la cottura in tegame, aggiungendo il brodo man a mano 18.

Prelevate alcuni scampi e gamberi 19 e tenete da parte. Versate in tegame le foglioline di prezzemolo rimasto, tritate 20. Frullate i gamberi e gli scampi tenuti da parte con poco fumetto di pesce 21.

Unite anche l'olio a filo mentre emulsionate il tutto 22, dovrete ottenere una cremina densa, da versare sui paccheri in cottura 23. Rimestate delicatamente e i vostri paccheri con crema di scampi e gamberi sono pronti per essere gustati ben caldi 24.

Conservazione

I paccheri si possono conservare per 1 giorno in frigo in un contenitore ermetico.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete aromatizzare con della scorza di limone grattugiata poco prima di servire.

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • Cuocoinesperto
    lunedì 25 maggio 2020
    Posso preparare il fumetto la sera prima?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 26 maggio 2020
    @Cuocoinesperto:Certo!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo