Paccheri con radicchio e fonduta di fontina

/5

PRESENTAZIONE

Condividere un piatto di fonduta in una baita di montagna è uno dei piaceri che ci regala l’inverno! Ma perché non realizzarla anche a casa, magari per arricchire un gustoso primo piatto? Noi ci avevamo già provato abbinando i paccheri ripieni di baccalà alla fonduta di Asiago e le tagliatelle integrali con scarola alla fonduta di Taleggio… questa volta invece vi proponiamo i paccheri con radicchio e fonduta di fontina! La preparazione di questo cremoso condimento richiede un po’ di pazienza ma è molto semplice e alla portata di tutti. L’abbinamento del formaggio con il radicchio poi è una vera garanzia di successo! Cosa aspettate quindi ad invitare i vostri amici per condividere un bel piatto di paccheri con fonduta di fontina? Provate anche l'alternativa con la fonduta di Parmigiano e fateci sapere quale preferite!

INGREDIENTI
Paccheri 360 g
Fontina 300 g
Latte intero 250 g
Radicchio (già pulito) 60 g
Rosmarino 1 rametto
Origano secco q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare i Paccheri con radicchio e fonduta di fontina

Per preparare i paccheri con radicchio e fonduta di fontina, iniziate dalla fonduta: eliminate la crosta del formaggio e tagliatelo a cubetti piuttosto piccoli 1, poi trasferitelo in un pentolino e aggiungete il latte 2. Lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 2 ore o fino a quando il formaggio non risulterà morbido e quasi gelatinoso 3.

Trascorso il tempo di ammollo, ponete il pentolino sul fuoco a fiamma bassa: per assicurarvi un buon risultato utilizzate un termometro per verificare che il latte raggiunga una temperatura compresa fra i 65° e i 75° 4. Mescolate costantemente con una frusta per amalgamare il composto in modo omogeneo 5, dopodiché aggiungete il rosmarino tritato e l’origano 6.

Insaporite con il pepe 7 e continuate a mescolare a fuoco dolce: la fonduta dovrà cuocere in tutto per circa 10-15 minuti, fin quando non sarà sciolto tutto il formaggio e avrà una consistenza densa. Nel frattempo tagliate il radicchio a striscioline 8 e mettete sul fuoco una pentola d’acqua da salare a bollore. Versate i paccheri nell’acqua bollente 9 e cuocete per il tempo indicato sulla confezione.

Nel frattempo scaldate un filo d’olio in una padella, aggiungete il radicchio 10 e fatelo appassire per circa 5 minuti 11, poi spegnete il fuoco. Quando la fonduta sarà pronta, versatela ancora calda nella padella col radicchio 12.

Mescolate bene per amalgamare il radicchio alla fonduta 13, poi scolate i paccheri e aggiungeteli nella padella 14. Mescolate, aggiustate di sale e di pepe e servite subito i vostri paccheri con radicchio e fonduta di fontina 15!

Conservazione

I paccheri con radicchio e fonduta di fontina si possono conservare in frigorifero per un giorno, avendo cura di scaldarli in padella prima di servirli.

Consiglio

Per una fonduta ancora più ricca potete aggiungere 3 tuorli a inizio cottura!