Paglia e fieno con carni miste e funghi

PRESENTAZIONE

Se volete un piatto dal gusto rustico e genuino, ecco una ricetta che vi farà ritrovare i colori e i sapori dell'autunno: le tagliatelle paglia e fieno con carni miste e funghi! Si tratta di un primo piatto sostanzioso molto ricco e stuzzicante, il cui gusto saprà conquisatrvi al primo assaggio. Il saporito ragù di carni miste è infatti arricchito dalla presenza di buonissimi funghi porcini freschi che creano uno squisito e sfizioso condimento; come vedrete, questo binomio di carne e funghi risulterà essere perfetto con le tagliatelle paglia e fieno, tipo di pasta fresca e morbida. Non vi resta altro che mettervi ai fornelli e assaporare la bontà di questo piatto!

Leggi anche: Tagliatelle paglia e fieno con ragù di finferli e speck

INGREDIENTI
Paglia e Fieno all'uovo 250 g
Carne bovina trita 100 g
Carne di suino 100 g
Pollo 100 g
Salsiccia 100 g
Tacchino 100 g
Funghi porcini 350 g
Pomodorini ciliegino 150 g
Pomodori ramati 150 g
Cipolle piccola 1
Sedano 1 costa
Carote piccola 1
Peperoncino 1
Aglio 1 spicchio
Vino bianco 60 ml
Rosmarino 2 rametti
Alloro 2 foglie
Salvia 5 foglie
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Paglia e fieno con carni miste e funghi

Per preparare le tagliatelle paglia e fieno con carni miste e funghi incominciate ad incidere la salsiccia, poi eliminate il budello e tiratelo via delicatamente con le mani. Sbriciolate la salsiccia 1 e successivamente tagliate la carne di suino 2, di bovino, di pollo e di tacchino a piccoli cubetti. Con un coltello tritate finemente le foglie di salvia e di rosmarino 3, dopodichè tagliate il peperoncino ed eliminate i semini interni.

Prendete tutti i pomodorini e lavateli bene sotto acqua fresca corrente; quindi riduceteli a cubetti 4. Una volta tagliati, metteteli da parte e procedete alla pulizia dei funghi: con un coltellino affilato dalla lama liscia cominciate a eliminare la parte terrosa sul gambo, raschiandolo con delicatezza fino ad eliminare qualsiasi traccia di terra 5. Se i funghi sono abbastanza puliti, eliminate i pochi residui di terra con un pennello oppure con un panno di cotone 6 (se invece sono ancora molto sporchi, passateli velocemente sotto un getto di acqua corrente fredda).

Terminata la pulizia, tagliate i funghi interi nel senso della lunghezza 7 e mettete da parte. Con un coltello tagliate a rondelle il sedano, la carota e la cipolla 8, ponete tutto in un mixer e tritateli 9. Ora che avete tutto pronto, dedicatevi al ragù.

In una pentola antiaderente versate un filo d’olio d'oliva e fate cuocere per circa 5 minuti il trito di verdure che avete ottenuto 10, mescolando con una spatola; dopodiché aggiungete le erbe aromatiche tritate finemente 11, lo spicchio d’aglio e il peperoncino 12.

Successivamente aggiungete le carni che avevate tagliato a cubetti in precedenza: quella di suino 13, quella di bovino, la salsiccia sbriciolata 14 e il pollo 15;

unite anche la carne di tacchino 16 e fate rosolare tutto per almeno 10-15 minuti. Aggiungete due foglie di alloro 17 e poi versate sulla carne il vino bianco, facendolo sfumare 18.

Quando il vino sarà sfumato, aggiungete al ragù di carne la dadolata di pomodorini che avevate preparato 19 e regolate di sale e pepe a vostro piacimento. Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, che servirà per cuocere la pasta, mentre terminate aggiungendo i funghi al resto degli ingredienti 20 e lasciate cuocere il tutto altri 10-15 minuti a fuoco vivace, aggiungendo (se necessario) dell’acqua di cottura della pasta. Una volta pronto il sugo di carni miste e funghi, spegnete il fuoco, avendo cura di lasciare un po’ di sughetto sul fondo della padella; con una pinza da cucina andate quindi ad eliminare lo spicchio d’aglio 21.

Quando l’acqua  avrà raggiunto il bollore, fate cuocere le tagliatelle paglia e fieno per il tempo indicato sulla confezione, lasciandole al dente 22; una volta pronte, scolatele, conservando poca acqua di cottura, e fatele saltare qualche secondo in padella insieme al condimento di carne e verdure 23. Con una spatola mescolate delicatamente per amalgamare bene gli ingredienti e per farle insaporire. Servite le tagliatelle paglia e fieno con carne mista e funghi ben calde 24.

Conservazione

Potete conservare la paglia e fieno con carni miste e funghi in frigorifero, in un contenitore ermetico, per 2 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Questo piatto è davvero ricco e da leccarsi i baffi! Sappiate che potete prepararlo in qualsiasi momento dell'anno, pochè vi basterà utilizzare funghi secchi o surgelati di buona qualità. Per preparare la paglia e fieno con carni miste noi abbiamo usato ottimi funghi porcini ma potete sostituirli anche con altri funghi, scegliendo tra quelli che più vi piacciono, come champignon o chiodini.

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (11)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Nuccio
    martedì 30 dicembre 2014
    Ciao. Per un chilo di pasta di quanto aumento gli ingredienti ? Li raddoppio ? Grazie.
    Sonia Peronaci
    martedì 30 dicembre 2014
    @Nuccio:Ciao Nuccio! La ricetta è per 250 g di pasta, quindi per 1 k dovresti quadruplicarli smiley
  • claudio
    venerdì 26 settembre 2014
    ciao volevo sapere se posso mettere la passata di pomodoro invece dei altri pomodori grazie
    Sonia Peronaci
    mercoledì 29 ottobre 2014
    @claudio: Ciao! se preferisci, puoi aggiungere la passata.