Palline alle mandorle e arancia

PRESENTAZIONE

Arance e mandorle, sapori cari alla terra siciliana che arricchiscono di gusto le ricette dolci e salate della tradizione, sono i protagonisti di questa stuzzicante ricetta: palline alle mandorle e arancia. Un impasto morbido realizzato polverizzando le mandorle e insaporito con arancia e un liquore aromatico. Niente forno né tegami, questa semplicissima preparazione si realizza in poco tempo e diventerà il vostro fine pasto preferito! Serviti in eleganti e colorati pirottini, questi deliziosi bon bon sono perfetti da gustare con un bicchierino di limoncello per concludere in dolcezza una serata tra amici.

Leggi anche: Insalata di arance

INGREDIENTI

Ingredienti per circa 12 pezzi
Mandorle pelate 200 g
Zucchero 200 g
Arance non trattata 1
Rum 1 cucchiaino
per ricoprire
Zucchero q.b.
Preparazione

Come preparare le Palline alle mandorle e arancia

Per realizzare le palline alle mandorle e arancia per prima cosa lavate l'arancia e prelevateme un quarto 1. Intanto ponete le mandorle pelate in un mixer 2 e frullatele fino a ridurle in polvere 3 azionando il mixer a scatti, così da non surriscaldare troppo le mandorle.

Aggiungete lo zucchero 4, lo spicchio di arancia e il liquore 5, date un altro giro di lame per amalgamare il composto e se dovesse risultare troppo asciutto, aggiungete ancora un po' di succo d'arancia 6.

Una volta che l’impasto sarà pronto 7, trasferitelo in una ciotola più ampia 8 e con le mani inumidite prelevate circa 30-35 g di impasto e formate delle palline grandi come una noce 9.

A questo punto passate ogni pallina nello zucchero 10 in modo che lo zucchero aderisca bene su tutta la superficie 11. Man mano che formate le paline adagiatele su un vassoio e se preferite, inseritele in dei graziosi pirottini colorati, lasciate riposare le palline alle mandorle e arancia 2-3 ore a temperatura ambiente prima di servirle 12!

Conservazione

Le palline alle mandorle e arancia si conservano in frigorifero per 4-5 giorni. E’ possibile congelarle.

Consiglio

Rum, Grand Marnier o Maraschino, scegliete voi l’aroma che volete conferire a queste piccole delizie!

3 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Marco Serdino
    domenica 13 ottobre 2019
    Ottima ricetta! Dosi esatte. Visto che l'impasto era un pò asciutto ho aggiungo un cucchiaio scarso di succo d'arancia spremuta ed è diventato perfetto! Per non renderle troppo dolci, ho preferito ricoprirle con del cioccolato in polvere invece che con lo zucchero.
  • Rosigiu
    martedì 08 ottobre 2019
    si può sostituire l’arancia con il limone ? il rum va bene ugualmente o e’ preferibile un altro liquore ? Grazieee !!
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 09 ottobre 2019
    @Rosigiu:Ciao, puoi provare a usare un altro liquore di tuo gradimento ma ti sconsigliamo di usare i limoni perchè le palline risulterebbero un po' acidule.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo