Pan brioche alla Nutella

/5

PRESENTAZIONE

Che sia sotto forma di treccia, girelle o di semplice bauletto, il pan brioche è sempre una garanzia di soffice bontà. Con la ricetta del pan brioche alla Nutella l’abbiamo trasformato in un vortice di dolcezza a cui nessuno potrà resistere! Facile da preparare anche senza l’aiuto di una planetaria, questo delizioso rotolo di pasta lievitata è perfetto per la colazione e per la merenda di grandi e piccoli, così come per il buffet di una festa di compleanno. Insomma, ogni scusa è buona per un dolce con Nutella! Persino l’ora della sveglia potrebbe diventare il momento più ambito della giornata: quando taglierete la prima fetta, infatti, il pan brioche alla Nutella rivelerà una spirale a base di crema di nocciole che vi attirerà inesorabilmente verso il bis!

INGREDIENTI

Per l'impasto (per uno stampo da 25x11 cm)
Farina 00 350 g
Latte intero (a temperatura ambiente) 125 g
Zucchero 30 g
Burro (ammorbidito) 30 g
Uova (circa 1 medio) 55 g
Lievito di birra secco 3 g
Sale fino 6 g
Per farcire
Nutella 150 g
Per spennellare
Tuorli 1
Latte intero 3 cucchiai
Preparazione

Come preparare il Pan brioche alla Nutella

Per preparare il pan brioche alla Nutella iniziate versando in una ciotola la farina, il lievito 1 e lo zucchero 2. Mescolate con una forchetta, poi unite l’uovo leggermente sbattuto 3 e mescolate ancora.

Aggiungete metà del latte 4 e il sale 5 e mescolate ancora con la forchetta 6.

Infine incorporate il latte rimanente 7 e continuate a impastare il composto sul piano di lavoro. Unite un pezzetto di burro per volta 8, avendo cura di aggiungere il successivo solo quando quello precedente sarà stato completamente assorbito. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e sodo. Formate una palla 9 e rimettetela nella ciotola, coprite con pellicola e lasciate lievitare nel forno spento con la luce accesa per almeno un’ora, o fino al raddoppio del volume.

Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume 10, stendetelo sul piano di lavoro leggermente infarinato fino a formare un rettangolo di 24x40 cm 11. Spalmate la Nutella su tutta la superficie aiutandovi con una spatola, avendo cura di lasciare libero circa 1 cm dal bordo 12.

Arrotolate l’impasto dal lato più corto del rettangolo 13 e inserite il rotolo ottenuto in uno stampo da plumcake da 25x11 cm che avrete precedentemente foderato con carta forno, con la chiusura rivolta verso il basso 14. Coprite lo stampo con pellicola e lasciate lievitare nel forno spento con luce accesa per almeno un’ora, o fino a che l’impasto non avrà raggiunto il bordo dello stampo 15.

Trascorso questo tempo, spennellate la superficie con il composto di tuorlo e latte 16, poi cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti, posizionando lo stampo sul ripiano medio. Una volta cotto, sfornate e lasciate raffreddare completamente il vostro pan brioche alla Nutella nello stampo 17 prima di sformarlo 18 e tagliarlo a fette!

Conservazione

Il pan brioche alla Nutella si può conservare per un paio di giorni in un contenitore ermetico o in un sacchetto per alimenti.

Potete congelarlo dopo averlo cotto e lasciato raffreddare completamente.

Consiglio

Se preferite potete sostituire la Nutella con della confettura a vostra scelta!

Al posto del lievito disidratato potete utilizzare circa 10 g di lievito di birra fresco.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI23
  • alice05_negri
    sabato 22 maggio 2021
    per lievito di birra secco si intende quello per i dolci lievitati o quello utilizzato anche per fare la pizza?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 22 maggio 2021
    @alice05_negri:Ciao, si intende il lievito di birra in granuli, da non confondere con il lievito in polvere  istantaneo per dolci o per salati.
  • Clear84
    lunedì 12 aprile 2021
    Si può utilizzare il lievito di birra con pasta madre disidratati? quanti grammi? grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 12 aprile 2021
    @Clear84:Ciao, puoi provare ma per la pasta madre ti consigliamo di rispettare i dosaggi suggeriti sulla confezione.