Pan brioche salato

/5

PRESENTAZIONE

Perdersi nella morbidezza di questo pan brioche salato è davvero un sogno... da oggi i vostri sandwich non avranno più la stessa faccia! Una volta provato non utilizzerete più quello già pronto che si trova in commercio, ma amerete mettere le mani in pasta per realizzare un pan brioche salato senza conservanti e molto più fragrante! D'origine francese il pan brioches viene gustato soprattutto a colazione per preparare i famosissimi french toast, ma con la nostra versione salata oggi vogliamo invitarvi a realizzare tramezzini e panini da gustare per una merenda spezza fame o per un pranzo veloce. Il suo retrogusto leggermente dolce si sposerà benissimo con tutti i tipi di salumi e formaggi, quindi una volta preparato non vi resterà che affettare il vostro pan brioches e farcirlo con ciò che più amate!

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo da 26X11 cm
Uova (3 medie) 165 g
Farina 00 250 g
Zucchero 15 g
Lievito di birra secco 2 g
Burro morbido 135 g
Sale fino 10 g
per spennellare
Tuorli 1
Panna fresca liquida 10 g
Preparazione

Come preparare il Pan brioche salato

Per preparare il pan brioche salato iniziate a pesare tutti gli ingredienti, dovranno essere tutti alla stessa temperatura. A questo punto setacciate la farina all'interno della ciotola di una planetaria 1, unite il lievito di birra secco 2 e lo zucchero 3.

Sbattete le uova in una ciotola, quindi azionate la planetaria dotata di frusta a velocità moderata e versate le uova a filo 4. Una volta che saranno ben amalgamate cambiate la frusta con il gancio impastatore, aggiungere il sale 5 e poi il burro morbido un pezzetto alla volta 6 aspettando che si assorba prima di procedere con un altro.

Una volta che avrete finito di aggiungere il burro lavorate il composto per circa 20 minuti fino a che non risulterà ben incordato 7. Otterrete un impasto piuttosto idratato e non sarà necessario aggiungere altra farina. Aiutandovi con un tarocco trasferitelo su un piano di lavoro, imburratevi leggermente le mani e date delle pieghe di rinforzo, portando la pasta dall'esterno verso l'interno 9.

A questo punto formate una sfera 10 e trasferite l'impasto in una ciotola capiente. Coprite con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa 3 ore nel forno spento solo con la luce accesa. Se preferite non utilizzare la pellicola, potete mettere l'impasto su un tagliere e coprire con una ciotola capiente capovolta sopra l'impasto: dovrete comunque impedire che prenda aria perchè si creerebbe una crosticina in superficie. Una volta che avrà raddoppiato di volume 12

trasferitelo nuovamente su un piano di lavoro leggermente infarinato e con le mani schiacciate delicatamente l'impasto per appiattirlo 13. A questo punto ripiegate entrambe le estremità laterali verso il centro 14 e iniziate ad arrotolarlo 15

fino ad ottenere un filone 16 della stessa lunghezza dello stampo. Fatto ciò, imburrate uno stampo 26x11 cm e trasferite l'impasto al suo interno 17, coprite nuovamente con la pellicola per alimenti 18 (potete decidere di non coprire con pellicola, ma con un canovaccio. Ovviamente la pellicola serve a non far entrare aria. Lasciate lievitare ancora per un'ora in forno spento solo con la luce accesa.

Trascorso questo tempo spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto insieme alla panna 19 e cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per 35 minuti. Una volta cotto sfornate il vostro pan bioche salato 20 e lasciatelo raffreddare prima di servirlo 21.

Conservazione

Potete conservare il pan brioche salato per 2-3 giorni chiuso in un sacchetto per alimenti. Se preferite potete congelare il panbrioche da cotto per un mese al massimo!

Consiglio

Per arricchire il vostro pan brioche salato aggiungete dei cubetti di formaggio e la scorza grattugiata di un limone!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI22
  • perlina1994
    lunedì 11 maggio 2020
    Ciao volevo chiedere se al posto del burro è possibile usare l'olio di semi
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 11 maggio 2020
    @perlina1994: Bisogna considerare che le sostituzioni non sempre restituiscono lo stesso risultato; in ogni caso in generale si può provare a sostituire il burro con olio tenendo presente che 100 g di burro si possono sostituire con 80-85 g massimo di olio.
  • lullaby47
    lunedì 04 maggio 2020
    ciao, il mio pan brioche non è venuto molto alto... ho impastato a mano e ho utilizzato 7g di lievito fresco, ma per il resto ho seguito pedissequamente la ricetta. cosa può essere andato storto?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 05 maggio 2020
    @lullaby47:Ciao, l'impasto è lievitato correttamente? Considera che deve raddoppiare il suo volume durante la prima lievitazione...