Pan brioche salato

PRESENTAZIONE

Perdersi nella morbidezza di questo pan brioche salato è davvero un sogno... da oggi i vostri sandwich non avranno più la stessa faccia! Una volta provato non utilizzerete più quello già pronto che si trova in commercio, ma amerete mettere le mani in pasta per realizzare un pan brioche salato senza conservanti e molto più fragrante! D'origine francese il pan brioches viene gustato soprattutto a colazione per preparare i famosissimi french toast, ma con la nostra versione salata oggi vogliamo invitarvi a realizzare tramezzini e panini da gustare per una merenda spezza fame o per un pranzo veloce. Il suo retrogusto leggermente dolce si sposerà benissimo con tutti i tipi di salumi e formaggi, quindi una volta preparato non vi resterà che affettare il vostro pan brioches e farcirlo con ciò che più amate!

Leggi anche: Pan brioche

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo da 26X11 cm
Uova (3 medie) 165 g
Farina 00 250 g
Zucchero 15 g
Lievito di birra secco 2 g
Burro morbido 135 g
Sale fino 10 g
per spennellare
Tuorli 1
Panna fresca liquida 10 g
Preparazione

Come preparare il Pan brioche salato

Per preparare il pan brioche salato iniziate a pesare tutti gli ingredienti, dovranno essere tutti alla stessa temperatura. A questo punto setacciate la farina all'interno della ciotola di una planetaria 1, unite il lievito di birra secco 2 e lo zucchero 3.

Sbattete le uova in una ciotola, quindi azionate la planetaria dotata di frusta a velocità moderata e versate le uova a filo 4. Una volta che saranno ben amalgamate cambiate la frusta con il gancio impastatore, aggiungere il sale 5 e poi il burro morbido un pezzetto alla volta 6 aspettando che si assorba prima di procedere con un altro.

Una volta che avrete finito di aggiungere il burro lavorate il composto per circa 20 minuti fino a che non risulterà ben incordato 7. Otterrete un impasto piuttosto idratato e non sarà necessario aggiungere altra farina. Aiutandovi con un tarocco trasferitelo su un piano di lavoro, imburratevi leggermente le mani e date delle pieghe di rinforzo, portando la pasta dall'esterno verso l'interno 9.

A questo punto formate una sfera 10 e trasferite l'impasto in una ciotola capiente. Coprite con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa 3 ore nel forno spento solo con la luce accesa. Se preferite non utilizzare la pellicola, potete mettere l'impasto su un tagliere e coprire con una ciotola capiente capovolta sopra l'impasto: dovrete comunque impedire che prenda aria perchè si creerebbe una crosticina in superficie. Una volta che avrà raddoppiato di volume 12

trasferitelo nuovamente su un piano di lavoro leggermente infarinato e con le mani schiacciate delicatamente l'impasto per appiattirlo 13. A questo punto ripiegate entrambe le estremità laterali verso il centro 14 e iniziate ad arrotolarlo 15

fino ad ottenere un filone 16 della stessa lunghezza dello stampo. Fatto ciò, imburrate uno stampo 26x11 cm e trasferite l'impasto al suo interno 17, coprite nuovamente con la pellicola per alimenti 18 (potete decidere di non coprire con pellicola, ma con un canovaccio. Ovviamente la pellicola serve a non far entrare aria. Lasciate lievitare ancora per un'ora in forno spento solo con la luce accesa.

Trascorso questo tempo spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto insieme alla panna 19 e cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per 35 minuti. Una volta cotto sfornate il vostro pan bioche salato 20 e lasciatelo raffreddare prima di servirlo 21.

Conservazione

Potete conservare il pan brioche salato per 2-3 giorni chiuso in un sacchetto per alimenti. Se preferite potete congelare il panbrioche da cotto per un mese al massimo!

Consiglio

Per arricchire il vostro pan brioche salato aggiungete dei cubetti di formaggio e la scorza grattugiata di un limone!

19 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • lellaz
    lunedì 07 gennaio 2019
    ma nel caso non avessi la planetaria ?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 08 gennaio 2019
    @lellaz: Ciao, l'impasto potrebbe non risultare esattamente con le stesse caratteristiche ma puoi impastare a mano con tanta pazienza! smiley
  • tessari
    giovedì 27 dicembre 2018
    posso utilizzare farina manitoba per salati ?grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 28 dicembre 2018
    @tessari: Ciao, puoi provare se preferisci e monitorare la consistenza dell'impasto per verificare se serviranno più o meno liquidi.
4 FATTE DA VOI
Viviana Moro
Buonissimo!!
macchianera2011
Un morbido pane, soffice che si presta a vari utilizzi. Molto buono.
Cleomillina
felicissima!
sana92
buonissimo 😋ho aggiunto speck, patate e scamorza...Buon appetito a tutti
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo