Pan di pesche

/5
Pan di pesche
18
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

E’ un dolce che ci ha conquistati nelle sue versioni agli agrumi: con limone, mandarino e anche con l’arancia e la sua bontà ci ha convinti a provare una variante squisitamente estiva, il pan di pesche. Soffice e profumata, questa torta diventerà il vostro pezzo forte dell’estate, da gustare a colazione o a merenda, sfruttando al meglio la stagione di questi frutti succosi e naturalmente dolci. Il procedimento, furbo e veloce, non cambia: dopo averli pesati con cura, gli ingredienti si tuffano nel mixer e dopo qualche giro di lame l’impasto sarà pronto per la cottura! Il risultato è un dolce goloso che sarà apprezzato da tutta la famiglia.

Ingredienti per uno stampo da 22 cm

Pesche noci (pulite 285 g) 330 g
Farina 00 280 g
Zucchero 170 g
Olio di semi 90 g
Latte intero a temperatura ambiente 90 g
Uova (circa 3) a temperatura ambiente 155 g
Lievito in polvere per dolci 16 g
Scorza di limone 1

per la teglia

Burro q.b.
Farina 00 q.b.
Preparazione

Come preparare il Pan di pesche

Pan di pesche

Per preparare il pan di pesche iniziate ad accendere il forno a 180°, poi lavate le pesche sotto l’acqua corrente (1), asciugatele e tagliatele a pezzetti abbastanza grossolani (2): vi occorreranno 285 g di polpa di pesche. Pesate con cura tutti gli ingredienti e versateli nel mixer: per prime versate le pesche a spicchi (3),

Pan di pesche

lo zucchero (4), la farina (5), le uova intere (6),

Pan di pesche

il lievito (7), aromatizzate con la scorza del limone (8) e per finire versate i liquidi: l’olio di semi (9)

Pan di pesche

e il latte (10). Azionate le lame e frullate tutto fino a ottenere un composto cremoso (11). Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 22 cm e versate all'interno il composto (12).

Pan di pesche

L’impasto è pronto per la cottura (13), cuocete in forno preriscaldato a 180° per 60 minuti. A cottura ultimata sfornate il pan di pesche (14) e lasciatelo intiepidire prima di tagliarlo a fette (15).

Conservazione

Conservate il pan di pesche sotto una campana di vetro per 2-3 giorni. Potete congelare il pan di pesche dopo la cottura, magari già tagliato a fette per scongelare solo la dose necessaria all'occorrenza.

Consiglio

Accompagnate il pan di pesche con una pallina di gelato alla crema e sarà subito estate!

Leggi tutti i commenti ( 18 ) Le vostre versioni ( 6 )

I commenti (18)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • ClaudiaM1 ha scritto: lunedì 20 agosto 2018

    Fatta adesso , buonissima soffice deliziosa

  • eleonora ha scritto: lunedì 20 agosto 2018

    @silviatag: ciao! proverò la tua variante con le mandorle, mi ha incuriosita...domanda: la farina di mandorle l'hai messa in più o hai sostituito 40g di farina normale con quella di mandorle? grazie!

Leggi tutti i commenti ( 18 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • ClaudiaM1
    Fatta come da ricetta io ho un mini pimer quindi ho usato questo ed è venuta perfetta al posto della scorza di limone avevo mezza giala di
  • teodora69
    veloce da farsi e ottimo da gustarsi
  • silviatag
    soffice e deldeliziosa

Ultime ricette

Dolci

La crostata senza cottura è un dolce estivo senza forno, perfetto come dessert da fine pasto e in alternativa alla classica crostata di frutta!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 5 min

Torte salate

La crostata salata ai fichi è una gustosa torta rustica che gioca sul contrasto fra dolce e salato, perfetta per chiudere l'estate in bellezza!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 35 min

Marmellate e Conserve

La confettura di pesche e lavanda è una dolce conserva in cui spicca l'aroma deciso di questa pianta profumata. Perfetta per accompagnare i formaggi!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni