Pancake alla ricotta

/5

PRESENTAZIONE

Pancake alla ricotta

I pancake alla ricotta sono frittelle morbidissime e saporite, da preparare in pochi minuti per una colazione pazzesca. Lo sappiamo che siete affezionati ai classici con lo sciroppo d'acero, quelli senza uova, i mini o grandi con Nutella, i sofficissimi fluffy e quelli allo yogurt, ma dovete assolutamente provare a rendere speciali i pancake con aggiunta di ricotta vaccina. Nuvole di dolcezza da condire come preferite, anche con uno sbuffo di yogurt e frutta fresca, con del cioccolato fuso o miele, con una cascata di frutti di bosco o frutta secca. In ogni versione, in ogni stagione, in ogni occasione saranno perfetti i vostri pancake alla ricotta!

Per una colazione energizzante scopri quelli proteici o i pancake al caffè, mentre durante le feste fatti tentare dagli originali pancake bicolore!

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 pancake alla ricotta
Uova (medie, a temperatura ambiente) 2
Ricotta vaccina 100 g
Zucchero 20 g
Latte intero (a temperatura ambiente) 70 g
Lievito in polvere per dolci 6 g
Farina 00 100 g
Sale fino 1 pizzico
Burro 25 g
per ungere la padella
Burro q.b.
Preparazione

Come preparare i Pancake alla ricotta

Per preparare i pancake alla ricotta, sciogliete il burro a fuoco dolcissimo (nella stessa padella antiaderente in cui poi cuocerete i pancake) 1, lasciate intiepidire nel tempo di preparazione dell'impasto. In una ciotola rompete le uova intere, unite lo zucchero 2 e sbattete per un paio di minuti con una frusta a mano 3,

fino a quando il composto risulterà leggermente spumoso; non dovrete montarlo. Aggiungete la ricotta 4 e mescolate sempre poco per amalgamarla. Quindi versate il latte 5 e mescolate ancora brevemente 6.

Setacciate a parte la farina e il lievito, unite un pizzico di sale 7. Quindi versate le polveri poco alla volta nel composto di uova 8, mescolando giusto il tempo necessario per far assorbire 9.

Incorporate delicatamente il burro oramai intiepidito 10, lavorando l’impasto il meno possibile: otterrete una consistenza piuttosto densa 11, simile all’impasto di una torta. Non preoccupatevi se ci sono dei grumi, è normale. Passate la padella con un pezzo di carta da cucina così da eliminare il burro fuso in eccesso 12.

Mettete a scaldare a fuoco medio e quando sarà calda ponete al centro un paio di cucchiai di composto, allargandolo leggermente la versata con il dorso del cucchiaio 13. Lasciate cuocere 3-4 minuti da un lato, controllate la doratura della base prima di girare il pancake 14: fate cuocere ancora 1-2 minuti dall'altro lato. Mettete il pancake pronto sul piatto da portata e continuate così fino a terminare l’impasto. Otterrete 7-8 pancake con queste dosi. Man mano che saranno pronti, adagiateli senza sovrapporli 15: evitando di schiacciarli non perderanno la loro sofficità. Solo al momento di servire, impilateli delicatamente come vuole la tradizione. Accompagnateli con yogurt, panna o una salsa ai frutti rossi, con frutta fresca o il classico e delizioso sciroppo d’acero!

Conservazione

Potete conservare i vostri pancake alla ricotta per 1 giorno in un contenitore ermetico.

Non consigliamo di congelare.

 

Consiglio

Volete aggiungere dei mirtilli o altri ingredienti? Potete farlo direttamente sulle frittelline una volta che alla base saranno dorate, prima di girarle per proseguire la cottura!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI4
  • isottola
    sabato 13 marzo 2021
    posso prepararlo stasera e cuocerli domattina?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 14 marzo 2021
    @isottola: Ciao, puoi provare a conservare l'impasto per non più di 12 ore in frigorifero.
  • c_fabrizio
    sabato 06 marzo 2021
    ottima ricetta! perfettamente riuscita. pancakes sofficissimi e deliziosi. ho aromatizzato l’impasto con un poco di cannella in polvere