/5

Pancake allo yogurt

PRESENTAZIONE

Tondi, sofficili e d'origine americana i pancake sono uno dei piatti più amati per la colazione o per il brunch! La ricetta più classica prevede che vengano serviti con lo sciroppo d'acero, ma noi abbiamo sperimentato tante versioni, come quelli al cacao, o alle mele. Queste morbide frittelle sono sempre buone ed oggi vogliamo proporvi una nuova ricetta... i pancake allo yogurt sono perfetti da preparare la domenica mattina per la colazione di tutta la famiglia. Svegliarsi con il loro profumo sarà un piacere e gustarli tutti insieme renderà questo momento davvero speciale! Noi abbiamo arricchito i pancake con una salsa di lamponi e yogurt e una granella di frutta secca, ma potete personalizzarli in base ai gusti di tutti i componenti della famiglia! 

Leggi anche: Pancake senza uova

INGREDIENTI

Ingredienti per circa 10 pancake
Farina 00 150 g
Zucchero 20 g
Uova 2
Yogurt intero 70 g
Latte intero 60 g
Lievito in polvere per dolci 6 g
Scorza di limone ½
Burro per ungere la padella q.b.
per la salsa di yogurt e lamponi
Frutti di bosco (lamponi e more) 140 g
Yogurt intero 20 g
Zucchero 20 g
per decorare
Lamponi q.b.
Semi di girasole 20 g
Granella di nocciole 15 g
Preparazione

Come preparare i Pancake allo yogurt

Per preparare i pancake allo yogurt come prima cosa occupatevi della salsa di accompagnamento. Versate lamponi e more in un pentolino 1, aggiungete lo zucchero 2 e cuocete, mescolando di tanto in tanto, fino a che lo zucchero non si sarà sciolto e i frutti si saranno ammorbiditi 3.

Trasferite poi nel bicchiere di un mixer ad immersione e frullate i frutti fino ad ottenere una purea 4 per eliminare eventuali semini 5 e aggiungete lo yogurt 6

Mescolate e tenete da parte in frigorifero 7. Passate ora all'impasto dei pancake. Rompete in una ciotola le uova, aggiungete lo zucchero 8 e sbattete con una frusta a mano 9

Aggiungete poi latte 10, yogurt 11 e sbattete ancora 12

Setacciate all'interno la farina 13 e il lievito 14, poi incorporateli mescolando ancora con la frusta 15, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. 

In ultimo aggiungete la scorza grattugiata del limone 16 e mescolate un'ultima volta. Scaldate una padella e imburratela 17. Versate un mestolino di impasto 18 

e quando inizieranno a formarsi le prime bollicine 19, giratelo e cuocetelo anche dall'altro lato 20. Nel frattempo tostate in padella i semi di girasole e la granella di nocciole. Disponete i pancake su un piatto 21,

guarnite con la salsa ai lamponi 22, i semi di girasole e la granella di nocciole 23 e un paio di lamponi freschi. I pancake sono pronti da servire 24

Conservazione

L'impasto dei pancake crudo si può conservare in frigo per 12 ore. 

I pancake cotti si possono conservare in frigo per 1-2 giorni. In alternativa è possibile congelarli. 

Consiglio

Sostituite la coulis con del cioccolato fondente fuso o con dello sciroppo d’acero. Se volete arricchire l'impasto dei pancake aggiungete mezza banana frullata.

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • gallino
    lunedì 10 giugno 2019
    Si può non mettere la scorza di limone?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 10 giugno 2019
    @gallino: Ciao, se preferisci si!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo