/5

Pancake salati al pomodoro e basilico

PRESENTAZIONE

Pancake salati al pomodoro e basilico

I pancake salati al pomodoro e basilico sono un'originale versione delle famose crepe americane.
Con l'aggiunta di groviera grattugiata e con un po' di concentrato di pomodoro, trasformerete le tanto amate frittelle da colazione in un antipasto sfizioso e irresistibile. Potrete realizzare un topping con una crema al formaggio aromatizzata alle erbe ma anche sbizzarrire la vostra fantasia per abbinare i pancake salati al pomodoro e basilico a creme o ripieni che più preferite! Scoprite anche un'altra versione dei pancake salati alle erbe, così potrete accontentare il gusto dei vostri amici!

Leggi anche: Pancake salati alle erbe

INGREDIENTI

Ingredienti per circa 30 pancake
Latte intero 250 g
Farina 00 125 g
Groviera da grattugiare 50 g
Triplo concentrato di pomodoro 50 g
Burro 25 g
Uova medie 2
Lievito in polvere per dolci 6 g
Basilico q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per ungere la padella
Burro q.b.
Per la crema
Panna acida 100 g
Menta q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare i Pancake salati al pomodoro e basilico

Per preparare i pancake salati al pomodoro e basilico, iniziate a dividere i tuorli dagli albumi. Nella ciotolina con i tuorli versate il burro fuso fatto intiepidire 1. Mescolate con la frusta 2 poi aggiungete il latte a temperatura ambiente a filo 3 e continuate a mescolare con la frusta.

In una ciotolina a parte aggiungete il lievito alla farina 4, e setacciateli direttamente nella ciotola con le uova. Mescolate gli ingredienti con la frusta 6 fino ad ottenere un composto omogeneo.

Unite anche il formaggio groviera grattugiato 7 e mescolate bene per amalgamare gli ingredienti. Tritate grossolanamente il basilico 8 e aggiungetelo all'impasto 9.

Quindi versate anche il concentrato di pomodoro 10, mescolate bene gli ingredienti e tenete per un momento da parte. Riprendete gli albumi che avevate messo in un'altra ciotola, aggiungete un pizzico di sale e montateli 11 a neve ferma. Quindi aggiungeteli delicatamente all'impasto aiutandovi con una spatola 12.

Mescolate dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi 13. Quindi quando il composto sarà ben amalgamato e omogeneo 14, scaldate una padella piatta e imburratela con una noce di burro cospargendo accuratamte tutta la superficie. Versate con un mestolo poco impasto alla volta per creare i pancake 15. Fateli cuocere circa 1 minuto o fino a che il lato a contatto con la padella non sia ben cotto.

Poi girateli con l'apposita spatola 16 e fateli dorare per circa 1 minuto anche dall'altro lato. A mano a mano che saranno pronti, disponeteli su un vassoio e quando avrete terminato, copriteli con la pellicola trasparente 17 mentre iniziate a preparate la crema. Su un tagliere tritate le foglie di menta 18.

Versate in una ciotolina la panna acida (in alternativa potete utilizzare lo yogurt greco) e unite le foglioline di menta 19; salate e pepate a piacere e mescolate con un cucchiaio 20. Ora che la vostra crema è pronta, potete decorare ciascun pancake: con una sac-à-poche con bocchetta a stella, decorate i pancake salati al pomodoro con la crema e serviteli aggiungendo, se preferite, una fogliolina di menta e semi di papavero per uno sfizioso aperitivo 21!

Conservazione

I pancake salati al pomodoro e basilico si possono conservare in frigorifero per 1-2 giorni.
La crema si può conservare a parte in una ciotolina coperta con pellicola trasparente per 2 giorni al massimo.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se preferite potete abbinare i pancake salati al pomodoro e basilico anche ad altre salse a vostro piacere!

28 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • giada
    giovedì 12 gennaio 2017
    si puo sostituire il groviera con il parmigiano?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 12 gennaio 2017
    @giada: Ciao Giada nessun problema! 
  • Alessia
    domenica 15 maggio 2016
    Ciao Sonia, potrei sostituire il burro con un cucchiaio di olio ?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 16 maggio 2016
    @Alessia : Ciao Alessia! Puoi utilizzarne 20 gr! 
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo