Pane tricolore

/5
Pane tricolore
58
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 65 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo delle lievitazioni dell'impasto

Presentazione

Il pane tricolore è una variante colorata del classico pane in cassetta. Cosa vi ricorda questo abbinamento di tonalità? Proprio la bandiera italiana: basterà dividere l'impasto in tre parti e lasciarne una parte bianca, mentre colorerete le altre aggiungendo gli spinaci  per il verde e il concetrato di pomodoro e paprika per la parte rossa. E' un’idea alternativa per arricchire il cestino del pane, per gustarlo da solo o come base per sfiziosi e colorati tramezzini!

Ingredienti per uno stampo da plumcake di 30x11 cm

Farina Manitoba 175 g
Farina 00 150 g
Uova 1
Lievito di birra secco (7 g se fresco) 2
Concentrato di pomodoro 15 g
Spinaci 70 g
Burro ammorbidito 75
Paprika dolce 2,5 g
Acqua tiepida di cui 250 ml per l'impasto e 20 ml per frullare gli spinaci 270 ml
Malto (oppure mezzo cucchiaino di zucchero) ½ cucchiaino
Sale fino 5 g
Preparazione

Come preparare il Pane tricolore

Pane tricolore

Pe preparare il pane tricolore, sciogliete il lievito di birra disidratato in poca acqua tiepida (presa dai 250 ml che servono per l'impasto) e unite il malto (1) (potete sostituire il malto con lo zucchero: in questo caso aggiungetelo alla farina setacciata). Mescolate con un cucchiaino e unite il composto alla farina setacciata e versata nella ciotola di una planetaria (2); lavorate gli ingredienti con la frusta a foglia a velocità media, poi unite l'uovo (3)

Pane tricolore

e la dose di acqua tiepida indicata per l'impasto (4). Continuate ad impastare e quando il composto sarà omogeneo, fermate la planetaria e sostituite la frusta con il gancio (5), versate il sale (6)

Pane tricolore

lavorate l'impasto a velocità media e aggiungete il burro ammorbidito a pezzetti, aspettando che si assorba un pezzo prima di procedere con il successivo (7). Lavorate l'impasto per almeno 10 minuti fino a quando non sarà omogeneo, liscio e scenderà a nastro (8). Trasferitelo in una ciotola (9), coprite con pellicola e fate lievitare in forno spento con luce accesa per almeno 2 ore (dovrà raddoppiare il suo volume).

Pane tricolore

Nel frattemo lavate gli spinaci e stufateli in padella con un filo d'olio coperti con un coperchio (10-11). Una volta cotti, fateli rafferddare e poi versateli nel frullatore (12)

Pane tricolore

aggiungete 20 ml di acqua e frullate il tutto (13) fino ad ottenere un composto cremoso; scolate poi la crema dall'acqua in eccesso (14). Quindi riprendete l'impasto che avrà raddoppiato il suo volume (15)

Pane tricolore

trasferitelo su un piano di lavoro leggermente oleato e dividetelo in tre parti (potete avvolgere in pellicola quelle che non utilizzate al momento) e conditene una con gli spinaci (16) impastando per amalgamarli in maniera omogenea (17). Quindi imburrate e foderate con carta da forno uno stampo da plumcake di 30x11 cm e poente l'impasto verde all'interno (18).

Pane tricolore

Proseguite maneggiando l'impasto chiaro e per dargli la forma a filoncino delle stesse dimensioni dello stampo (19) e ponetelo sopra all'impasto verde nello stampo. Condite poi l'ultima parte di impasto con il concentrato di pomodoro (20) e la paprika (21).

Pane tricolore

Procedete nello stesso modo e adagiate anche l'impasto rosso nello stampo (22). Coprite con pellicola trasparente (23) e lasciate lievitare per almeno 30 minuti al riparo da correnti d'aria. Passato il tempo necessario, infornate il pane tricolore in forno statico preriscaldato a 200° per circa 60 minuti (180° per 50 minuti se forno ventilato). Verificate la cottura con uno stecchino prima di terminare la cottura; quando il pane tricolore sarà cotto, sfornatelo e lasciatelo raffreddare almeno 20 minuti nello stampo (24) e poi capovolgetelo su una gratella per farlo freddare completamente!

Conservazione

Potete conservare il pane tricolore in un sacchetto gelo per alimenti per 1-2 giorni.
Potete congelare l'impasto dopo la prima lievitazione e all'occorrenza scongelarlo in frigorifero e farlo rinvenire a temperatura ambiente.

Consiglio

Il pane tricolore una volta pronto è ottimo come base per sandwich farciti con formaggi morbidi e salumi dal gusto delicato; ottimo con del prosciutto crudo.

Leggi tutti i commenti ( 58 )

Altre ricette

I commenti (58)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Arianna ha scritto: lunedì 21 dicembre 2015

    Ciao Sonia, mi chiedevo se in generale posso congelare il pane, qualsiasi tipo, dopo la cottura e in caso negativo per quale motivo. Grazie come sempre per l'aiuto e Buon Natale a tutti!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 02 gennaio 2016

    @Arianna : Ciao Arianna, se in una ricetta non è esplicitamente specificato che non può essere congelato, il pane puoi tranquillamente congelarlo smiley auguri!

  • moira ha scritto: lunedì 01 giugno 2015

    ciao sonia, si puo' sostituire il burro con l'olio? Grazie.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 30 luglio 2015

    @moira: ciao, sì puoi sostituirlo con circa 60 g di olio di oliva smiley

Leggi tutti i commenti ( 58 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La crostata senza cottura è un dolce estivo senza forno, perfetto come dessert da fine pasto e in alternativa alla classica crostata di frutta!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 5 min

Marmellate e Conserve

La confettura di pesche e lavanda è una dolce conserva in cui spicca l'aroma deciso di questa pianta profumata. Perfetta per accompagnare i formaggi!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 40 min

Lievitati

Le schiacciatine alle more e gorgonzola sono delle piccole focaccine farcite con frutti di bosco e formaggio erborinato, che ne esalterà il sapore!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni