/5

Panettoncini con gocce di cioccolato

PRESENTAZIONE

Panettoncini con gocce di cioccolato

Il panettone è il dolce natalizio per eccellenza, non può mancare sulle tavole italiane in questi giorni di festa, in tutte le sue varianti, anche noi ve ne proponiamo una molto gustosa: i panettoncini con gocce di cioccolato.
Piccoli panettoni formato mignon arricchiti con squisite gocce di cioccolato fondente e accompagnati da una deliziosa ganache al cioccolato aromatizzata con la scorza di arancia.
Per realizzarli basterà seguire la nostra ricetta che vi guiderà passo passo nella preparazione di questi dolcetti natalizi, porterete in tavola la tradizione rivisitata e avrete la soddisfazione di aver fatto tutto da voi lasciando di stucco i vostri ospiti!
I panettoncini con gocce di cioccolato possono diventare un regalo: basterà porli in sacchetti trasparenti per alimenti sigillati bene con un grazioso fiocchetto, rigorosamente rosso, saranno certamente apprezzati e voi farete un figurone!

Leggi anche: Panettoncini ripieni di panna, crema e frutta

INGREDIENTI

Ingredienti per il preimpasto
Latte intero 250 ml
Farina Manitoba 125 g
Lievito di birra fresco 7 g
Malto 1 cucchiaino
per l'impasto
Farina Manitoba 325 g
Gocce di cioccolato fondente 100 g
Burro 75 g
Zucchero 60 g
Miele 40 g
Scorza d'arancia 1
Uova 1
Sale fino 8 g
per la salsa al cioccolato
Cioccolato fondente 250 g
Panna fresca liquida 250 ml
Scorza d'arancia 1
per spennellare
Panna fresca liquida q.b.
Preparazione

Come preparare i Panettoncini con gocce di cioccolato

Per realizzare i panettoncini di cioccolato iniziate dalla preparazione del preimpasto: ponete il latte tiepido in una ciotola capiente, sciogliete all’interno il lievito di birra fresco (in alternativa potete utilizzare 2 g di lievito di birra secco) 1, unite il cucchiaino di malto (o di zucchero) 2 e poi incorporate la farina setacciata 3. Mescolate con una frusta per amalgamare gli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi,

copritelo con la pellicola 4 e lasciatelo lievitare in forno spento con la luce accesa per 40 minuti finchè non raddoppierà di volume 5. Intanto ponete le gocce di cioccolato nel freezer, in questo modo non si scioglieranno quando le unirete all’impasto e non scivoleranno sul fondo dei panettoncini. Trascorso il tempo di lievitazione ponete il preimpasto in una planetaria dotata di frusta K, unite la farina 6, il miele,

unite poi lo zucchero 7, l'uovo 8, la scorza di arancia, il sale 9.

Quando gli ingredienti saranno amalgamati sostituite la frusta con il gancio aggiungete per ultimo il burro a pezzetti ammorbidito poco alla volta 10, aspettate che sia stato assorbito il precedente prima di unire il successivo. A questo punto proseguite ad impastare 11 e quando l’impasto risulterà liscio e si staccherà dalle pareti della ciotola, estraetelo, formate una palla e ponetela in un ciotola 12, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare in forno spento con la luce accesa per un'ora e mezza.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto lavoratelo velocemente e unite le gocce di cioccolato (13-14), dividetelo in 6 palline uguali. Imburrate e rivestite con carta da forno 6 stampini del diametro di 8 cm e alti 7 cm. Ponete ciascuna pallina di impasto in uno stampino, spennellate la superficie con della panna e poneteli ancora a lievitare 15 finché l’impasto non raggiungerà il bordo, ci vorrà almeno un’ora.

A questo punto spennellate nuovamente la superficie con l’uovo sbattuto 16 o altra panna per rendere dorata la superficie. Cuocete in forno statico a 180° per 20 minuti finchè la parte superiore non risulterà dorata 17 A cottura ultimata sfornate i panettoncini con gocce di cioccolato e lasciateli raffreddare. I vostri panettoncini sono pronti per essere gustati così 18, oppure accompagnarli con una salsa al cioccolato.

Conservazione

Conservate i panettoncini in un sacchetto per alimenti o avvolti nella pellicola trasparente e consumateli entro un paio di giorni.
Si può congelare l'impasto lievitato e poi farlo scongelare in frigorifero per almeno 12 ore; andrà poi impastato brevemente e fatto rinvenire a temperatura ambiente prima di cuocere i panettoncini.
I panettoncini cotti si possono congelare una volta raffreddati completamente e poi scaldare in forno prima di consumarli.

Consiglio

In alternativa alle gocce di cioccolato potete usare anche i tradizionali canditi oppure l’uvetta che potete aromatizzare con un liquore a piacere tipo brandy o Grand Marnier. Per accompagnare i panettoncini potete realizzare una ganache al cioccolato: in un pentolino versate la panna e scaldatela a fuoco basso, unite il cioccolato fondente e fatelo sciogliere fino ad ottenere una salsa liscia, aromatizzate infine con la scorza di arancia grattugiata.

128 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • arwen1985
    venerdì 21 dicembre 2018
    non sarà lo stesso nel senso che non saranno ugualmente buoni?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 21 dicembre 2018
    @arwen1985:Ciao, il processo di lievitazione potrebbe risentirne.
  • cocopurple81
    venerdì 21 dicembre 2018
    ciao, x uno stampo d 500gr quanto deve cuocere in forno e a quanti gradi? grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 21 dicembre 2018
    @cocopurple81:Ciao, per questa variante puoi prendere spunto dalla ricetta del panettone del nostro blog "Dulcis in forno".
6 FATTE DA VOI
zavolakia
buonissimi!!!
raffaella vitariello
Buonissimi
STEFY121071
Panettoncini con uvetta! Buonissimi! 😋
marzia2609
fatto oggi per la prima volta,ho trovato solo lo stampo per il formato da 500gr,è fantastico!!!bello e buono...lo rifarò sicuramente!!!
Andra91
Impasto ai canditi ripieno di Nutella. 💝Regali in arrivo💝🎄
Giusysere
Ottimi 👍🏻
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo