Panini alle cime di rapa

/5
Panini alle cime di rapa
5
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 8 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: più almeno 3 h 40 min di lievitazione

Presentazione

Le cime di rapa, sono famose per il loro gusto amarognolo, che incanta i palati di molte persone. In cucina sono utilizzate per tantissime ricette... saltate in padella per accompagnare un secondo piatto sostanzioso come la salsiccia o come condimento per le classiche orecchiette! Ma noi le amiamo anche sulla pizza o come farcitura per un fragrante panino, allora ci siamo ispirati proprio a quest'ultimo e abbiamo creato i panini alle cime di rapa! In questo caso le foglie di questo ortaggio vengono messe proprio dentro all'impasto per amalgamarsi alla perfezione e lasciare spazio per la farcitura all'interno! I panini alle cime di rapa sono perfetti anche per arricchire il cestino del pane nella stagione invernale! 

Ingredienti per 8 panini

Farina 00 500 g
Cime di rapa 200 g
Acqua 200 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Lievito di birra fresco 10 g
Miele millefiori 10 g
Sale fino 15 g

per spolverizzare

Farina 00 q.b.
Preparazione

Come preparare i Panini alle cime di rapa

Panini alle cime di rapa

Per preparare i panini alle cime di rapa come prima cosa lavate le cime di rapa, poi tagliatele a pezzi con un coltello (1). Scaldate in un tegame un giro d'olio, aggiungete le cime di rapa (2) e cuocetele mescolando di tanto in tanto (3)

Panini alle cime di rapa

fino a che non si saranno appassite (4), poi lasciatele raffreddare completamente. A questo punto versate in una ciotola l'acqua tiepida (4) e il lievito (5)

Panini alle cime di rapa

eescolate con le mani o con un cucchiaio per scioglierlo completamente (7). Unite l'olio e il miele (8), poi aggiungete gradualmente la farina (9) 

Panini alle cime di rapa

e iniziate ad impastare. Prima che sia completamente assorbita, unite anche il sale (10). Continuate a lavorare il composto (11), poi trasferitelo su un piano infarinato e impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo (12). 

Panini alle cime di rapa

A questo punto allargate l'impasto (13) e sistemate le cime di rapa ben fredde al centro (14). Impastate con le mani per incorporarle all'impasto (15), aggiungendo altra farina nel caso dovesse risultare troppo umido. 

Panini alle cime di rapa

Lavorate l'impasto per altri 5 minuti, poi date una forma sferica (16) e riponete in una ciotola (17). Coprite con la pellicola per alimenti (18) e lasciate lievitare per almeno 3 ore, fino a che non sarà raddoppiato di volume.

Panini alle cime di rapa

Trascorso il tempo di lievitazione (19), trasferite l'impasto su un piano leggermente infarinato (20) e ricavate 8 pezzi da 100-110 g (21). 

Panini alle cime di rapa

Date a ciascuna porzione una forma sferica (22), poi pirlate l'impasto roteandolo su un piano (23) e trasferite man mano su una leccarda. A questo punto spolverizzate la superficie con poca farina (24)

Panini alle cime di rapa

e incidete due tagli sulla superficie di ciascun panino (25-26). Coprite con un panno (27)

Panini alle cime di rapa

e lasciate lievitare per altri 40 minuti (28). Cuocete in forno statico nel ripiano centrale a 190° per circa 30 minuti. Quando saranno ben dorati, sfornate i vostri panini alle cime di rapa (29) e lasciate intiepidire prima di servirli (30)!

Conservazione

I panini alle cime di rapa si possono conservare per 1-2 giorni in un sacchetto di carta. 

In alternativa è possibile congelarli da cotti.

Consiglio

Aggiungete del peperoncino alle cime di rapa e decorate la superficie dei panini con dei semi misti. 

Al posto delle cime di rapa è possibile utilizzare degli spinaci, basterà che siano ben asciutti. 

Leggi tutti i commenti ( 5 ) Le vostre versioni ( 4 )

Altre ricette

I commenti (5)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • NevaeNicola ha scritto: lunedì 25 febbraio 2019

    @Concettastella: anche io mi sono chiesta de la quantità di acqua era corretta perché l’impasto non riusciva a prendersi la farina. ho aggiunto 50 gr di acqua

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 25 febbraio 2019

    @NevaeNicola: Ciao, come ti è risultato l'impasto? La dose di acqua è confermata, 200g. Che tipo di farina hai utilizzato?

  • acipat77 ha scritto: venerdì 22 febbraio 2019

    Buongiorno, con lo stesso impasto invece che le cime posso mettere delle olive a rondelle? la ricetta resterebbe la stessa?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 22 febbraio 2019

    @acipat77: ciao! Puoi utilizzare le olive e lasciare la ricetta invariata, dovrai solo regolarti sulla quantità! 

Leggi tutti i commenti ( 5 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • JenjiKoh
    Non male!
  • NevaeNicola
    profumo buono buono
  • tily84
    Pane alle cime di rape

Ultime ricette

Dolci

La torta alla ricotta e cioccolato è perfetta per la colazione: la ricotta ammorbidisce l'impasto, il cioccolato fondente la rende una torta golosa!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Dolci

Il tiramisù è sicuramente uno dei dessert più golosi e conosciuti al mondo, grazie alla dolcezza del mascarpone e al gusto intenso del caffè.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min

Lievitati

Il bannock è il pane tradizionale delle popolazioni indigene del Nord America: provate la nostra versione con farina integrale, rustica e fragrante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Come pulire le cime di rapa
Orecchiette cime di rapa e salsiccia
Cime di rapa cottura
Pasta con cime di rapa e salsiccia
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce